Archivio mensile:giugno 2018

FRITTATA ESTIVA CON POMODORINI ED ERBE AROMATICHE

Ricetta veloce e super gustosa per risolvere al meglio una cena in una calda giornata estiva….

Ingredienti: – 5 uova, tre cucchiai di formaggio grattugiato,  basilico, timo ,maggiorana, menta,  erba cipollina,  finocchietto selvatico ,  una decina di pomodorini ciliegia,  mezza cipolla rossa, olio di oliva, due cucchiai di latte, sale e pepe. 

Rompete le uova  in una ciotola e aggiungete il formaggio grattugiato, il latte e mescolate energicamente. Tritate finemente tutte le erbe aromatiche,  tagliate a fettine sottili la cipolla rossa e aggiungete tutto al composto della frittata: aggiungete sale e pepe e mescolate per avere un composto omogeneo.

Fate scaldare in una padella un filo di olio e versate la frittata e aggiungete i pomodorini tagliati a spicchi: fate cuocere a fiamma bassa e con un coperchio. Quando la base sarà cotta girate la frittata aiutandovi con un piatto: fate cuocere ancora alcuni minuti. Quando sarà completamente cotta servitela tiepida o fredda ….sentirete che bontà!!

BUON APPETITO

L’ORTAGGIO DEL MESE : LA MELANZANA

 

Immagine correlata

Le melanzane sono un tipo di ortaggio particolarmente completo ricco di sali minerali in particolare potassio,  fosforo e magnesio , molto utili quindi durante l’estate quando con la sudorazione si tende a perdere sali minerali , per l’appunto,  soprattutto il potassio. Contengono inoltre una buona quantità di vitamine in particolare la vitamina A,  vitamine del gruppo B , vitamina C e vitamina K .

Le melanzane sono ortaggi con  proprietà diuretiche e drenanti visto il grande quantitativo di acqua di cui sono composte …per questo motivo possiamo considerare la melanzana un alimento depurativo utile in caso di ritenzione urinaria ;contengono poche calorie e sono ricche di fibre utili quindi anche in caso di diete dimagranti .

Immagine correlata

 

 

Proprio per la ricchezza di fibre le melanzane sono un tipo di ortaggio utile a tenere a bada il colesterolo …la fibra infatti stimola anche la produzione di succhi gastrici che aiutano la digestione.Consigliato il consumo di ,melanzane anche per chi soffre di stitichezza

Come tutti i vegetali di colore viola le melanzane sono molto ricche di antiossidanti.

Possiamo quindi definire le melanzane ricapitolando le loro proprietà in questo modo 1)diuretiche e drenanti

2)ricche di fibre

3)ricche di vitamine e sali minerali

4)aiutano l’intestino

5)antiossidanti

6)stimolano la produzione della bile.

I benefici che questo ortaggio ci offre  possono essere utili quando abbiamo ritenzione idrica,  carenza di minerali , stitichezza,  colesterolo alto,  infiammazione delle vie urinarie ,  per favorire la digestione , quando seguiamo una dieta ipocalorica.

 

Vi riporto di seguito i valori  nutrizionali della melanzana nutrizionali cotta in padella senza aggiunta di grassi e sale

  • Acqua 92,70 g
  • Carboidrati 2,60 g
  • Zuccheri solubili 2,60 g
  • Proteine 1,10g
  • Grassi 0,40 g
  • Colesterolo 0 g
  • Fibra totale 2,60 g
  • Sodio 26 mg
  • Potassio 184 mg
  • Ferro 0,30 mg
  • Calcio 14 mg
  • Fosforo 33 mg
  • Vitamina B1 0,05 mg
  • Vitamina B2 0,05 mg
  • Vitamina B3 0,6 mg
  • Vitamina C 11 mg

 

Esistono diverse varietà di melanzane per forme e colori :possono essere allungate , rotonde,  ovali mentre la colorazione varia dal viola scuro al nero al bianco …ma esistono anche melanzane Violette Gialle o Rosate.

Ortaggio originario dell’India dove cresceva spontaneamente già 4000 anni fa la melanzana è oggi un ortaggio molto diffuso in Italia …..prodotto tipicamente estivo è possibile trovarlo sui banchi dei supermercati tutto l’anno ma è meglio consumarle quando sono di stagione .Non vanno mangiate crude non solo perché il sapore non è gradevole ma anche perché contengono solanina una sostanza tossica che si perde durante la cottura.

Le melanzane assorbono in cottura molto olio attenzione quindi ai condimenti altrimenti si renderà questo ortaggio molto calorico. La melanzana cruda ha inoltre un sapore un po amaro…..  per togliere questo amaro prima di cucinarle vanno tagliate a fette e ricoperte di sale per circa una mezz’ora… l’acqua che la melanzana perderà porterà via anche questo sapore amaro.

Le melanzane si possono cucinare in molti modi: alla griglia, fritte, ripassate in padella, al forno oppure si può scegliere di utilizzarle per fare delle conserve (ottime le melanzane sott’olio) oppure delle gustose creme o salse con le quali condire pasta e risotto ma anche da spalmare sul pane come aperitivo.

Non si possono contare le ricette a base di melanzane chi più ne ha più ne metta tutte golose è veramente buone….. un grande classico sono le melanzane alla parmigiana ma anche la pasta alla norma e le cotolette di melanzane di cui io sono particolarmente ghiotta spazio quindi alla fantasia e buon appetito.

ROTOLINI DI CREPES ALGLI ASPARAGI

Con gli ultimi asparagi dell’orto realizziamo un primo di tutto rispetto….

 

Per le crepes : 250 ml di latte intero ,  125 g di farina 00,  2 uova,
sale,  burro per la padella.

Per il ripieno :1 mazzo di asparagi,  300 g di robiola,  50 g di parmigiano reggiano grattugiato, 2 cucchiai di pangrattato, 1 uovo, 1 scalogno,  20 g di burro,  sale, pepe

Per la salsa alla ricotta: 500 ml di latte, 40 g di burro, 3 cucchiai di farina 00,  120 g di ricotta,  sale, pepe, noce moscata

Per cucinare i rotolini di crepes agli asparagi, occorre preparate 3 crepes . Per fare ciò dovrete suddividere il composto ottenuto (non sarà necessario effettuare il periodo di riposo indicato) in tre parti e cuocere su entrambi i lati ciascuna di essere in una padella antiaderente da 28 cm appena unta di burro. Via via che saranno pronte impilatele su loro stesse e tenete da parte.

In una padella antiaderente fate appassire lo scalogno tagliato a rondelline nel burro e, quando sarà trasparente, unite gli asparagi mondati e affettati sottilmente. Le cime andranno lasciate intere in modo da utilizzarle per decorazione. Aggiustate di sale e pepe e saltateli cuocete fino a quando saranno teneri ma non troppo. Fate raffreddare.

In una ciotola riducete a crema la robiola con una frusta. Aggiungete il parmigiano grattugiato, l’uovo, gli asparagi precedentemente preparati e il pangrattato. Mescolate fino a ottenere un composto abbastanza denso e omogeneo. Aggiustate di sale e pepe.

Stendete una crepes e farcitela con un terzo del ripieno preparato. Livellate con il dorso di un cucchiaio

e arrotolate stretto. Procedete in questo modo fino ad esaurimento degli ingredienti. Ponete i 3 cilindri così ottenuti in congelatore a raffreddare per 30 minuti.

Nel frattempo preparate la salsa: in una casseruola fate scaldare il burro, unite la farina tutta in un colpo e fate cuocere per 3 minuti. Mescolando continuamente con una frusta aggiungete il latte a filo e fate cuocere fino a quando otterrete una salsa omogenea e liscia. Fuori dal fuoco unite la ricotta e mescolate con una frusta per amalgamare. Regolate di sale, pepe e noce moscata.

Prelevate i cilindri di crepes dal freezer e, dopo aver rifilato i bordi, tagliateli a fette da 2-3 cm di spessore utilizzando un coltellino affilato. Disponete un po’ della salsa alla ricotta all’interno di una pirofila che possa andare in forno e livellate in modo da formare uno strato omogeneo. Disponetevi i rotolini di crepes affiancandoli tra di loro.

Completate con la salsa rimasta e le cime di asparagi tenute da parte. Spolverizzate con del parmigiano reggiano grattugiato a piacere e cuocete nel forno già caldo a 200° per 15 minuti, poi per altri 5 minuti sotto il grill per far gratinare. Servite subito questi gustosi rotolini di crepes agli asparagi e vedrete che successo!!

BUON APPETITO

RAZZE CANINE :CANE LUPO CECOSLOVACCO

Il cane lupo cecoslovacco è una razza canina abbastanza recente nata da un esperimento condotto nel 1955 nell’allora Cecoslovacchia. Nasce infatti incrociando 48 esemplari di cane pastore tedesco con 4 lupi euroasiatici  :Brita  , Argo,  Saric e Ladys .

Risultati immagini per lupo cecoslovacco

L’idea fu quella di creare una razza ibrida tra un cane lupo che avesse la tempra,  la mentalità e la forza proprie del lupo con la facilità di addestrabilità e la forza di un pastore tedesco. In sostanza l’aspetto del lupo e il carattere un po’ più docile del cane pastore .Ufficialmente questa razza fu riconosciuta come tale in Cecoslovacchia nel 1982 , mentre nel 1989 è divenuta standard FCI con numero di riconoscimento 332.

Immagine correlata

Il colonnello dell’esercito cecoslovacco Karel Harti tentò di far accoppiare una femmina di lupo con due pastori tedeschi di colore grigio : il primo mite addomesticato è completamente sottomesso,  il secondo invece selvatico nato e cresciuto nei boschi è totalmente indipendente .Questo primo tentativo di accoppiamento falli a causa di una violenta reazione della lupa che morse il pastore tedesco addomesticato sul collo staccandogli un pezzo di carne grosso quanto un pugno; l’anno seguente ci fu un secondo tentativo che ebbe però successo segnando così l’inizio vero e proprio di questa selezione.

Immagine correlata

In questo caso si usa solo uno dei due pastori tedeschi , quello selvatico. In seguito ulteriori accoppiamenti hanno consentito di fissare i caratteri genetici e caratteriali della nuova razza. La prima cucciolata è nata il 26 maggio del 1958 nell’allevamento militare della guardia di confine a Libejovice.

Immagine correlata

Il primo standard del cane lupo cecoslovacco è stato stilato proprio da Harti nel 1966 che definisce il cane con queste parole: ” Il cane lupo cecoslovacco ha un forte temperamento , è molto vivace e tutti i suoi sensi sono fortemente sviluppati .In particolare prevale il senso di difesa è un invidiabile senso dell’orientamento ;è sospettoso ma non attacca mai senza un motivo è molto fedele al suo padrone. In lotta e impavido è coraggioso ed è predisposto per un utilità generale.”

Questa razza è stata selezionata allo scopo di ottenere dei cani sani e resistenti ma facilmente addestrabili da utilizzare in origine nella guardia di confine cecoslovacca .Più di recente abbiamo esemplari del lupo cecoslovacco utilizzati nella Protezione Civile e nel soccorso alpino per il salvataggio .

DESCRIZIONE DELLA RAZZA

I colori accettati sono dal giallognolo grigiastro al grigio argento con caratteristica maschera chiara; Il pelo è forte e liscio con abbondante sottopelo soprattutto durante la stagione fredda. Gli occhi piccoli e obliqui di color ambra. Le orecchie piccole,  triangolari e sottili. Il muso è netto e non ampio; fronte leggermente arquata con solco frontale non marcato. Zampe moderatamente arcuate conforti unghie nere.

CARATTERE

Il cane lupo cecoslovacco è un cane molto attivo e vivace che ha bisogno di muoversi sempre .Non facile da tenere ma docile e addestrabile. Non è un cane per persone sedentarie e non esperte nel possedere un cane ….diciamo pure che non potete iniziare ad avere un cane pensando a questa razza.

Le sue origini gli lasciano nel sangue e nella mente un forte senso di difesa e un buonissimo senso dell’orientamento. Il suo lato selvaggio lo rende sospettoso,  ma non essendo allo stato brado non attacca mai senza motivo. Legato al padrone gli è molto fedele in particolare il maschio si lega particolarmente al padrone con un grande senso di fedeltà e rispetto a vita: è importante quindi sapersi imporre per chiarire i ruoli .La femmina invece sviluppa un ottimo carattere per stare con i bambini , ha un forte attaccamento alla famiglia ma anche un deciso istinto di protezione verso i cuccioli del branco ( in questo caso i bambini per l’appunto)

CURE

Il cane lupo cecoslovacco non ha bisogno di moltissime cure…. le cose più importanti sono una dieta ben equilibrata e prestare attenzione d’estate perché questi cani sono soggetti a colpi di calore …..è bene evitare di lasciare il cane chiuso in macchina anche se con i finestrini aperti. Per quanto riguarda il pelo è sufficiente non fargli mai mancare delle regolari spazzolate.

 

Standard

Altezza:
 – maschi minimo 65 cm 
 – femmine minimo 60 cm.
Peso:
 – maschi minimo 26 kg 
 – femmine minimo 20 kg.

PROPORZIONI:
Lunghezza del corpo: Altezza al garrese = 10 : 9
Lunghezza del muso: Lunghezza della regione craniale = 1:1,5
Lunghezza dell’avambraccio col metacarpo forma il 55% dell’altezza al garrese

TESTA
Simmetrica, ben muscolosa. Vista dal profilo e dall’alto forma un cuneo smussato. Il dimorfismo sessuale deve essere ben riconoscibile.
Regione craniale:
Vista di fronte e di profilo, la fronte è leggermente arcuata. Il solco frontale non è marcato e l’osso occipitale è chiaramente visibile.
Stop: moderato.
Tartufo: ovale, nero.
Muso: secco, non largo, visto di profilo rettilineo.
Labbra: ben stirate, con angolini chiusi, bordi neri.
Mascella e dentatura: mascella forte e simmetrica. I denti ben sviluppati, in particolar modo i canini. La chiusura è a forbice o a tenaglia con 42 denti di solita forma. Linea della chiusura regolare.
Guance: secche, ben muscolose, non marcatamente sporgenti.
Occhi: stretti, obliqui, il colore dell’iride è chiaro, intendendo giallo-marroncino, ambrato. Un colore molto chiaro quasi verdognolo è necessario considerarlo come un estremo, ma non è possibile penalizzarlo. Il colore marrone chiaro – nocciola è solo un’imperfezione, che non abbassa la valutazione, a differenza dal colore marrone scuro – castano o ancora più scuro, che è già un difetto. Le palpebre sono aderenti.
Orecchie: dritte, sottili, di forma triangolare, corte – non lunghe più di 1/6 dell’altezza al garrese. Il punto d’attacco esterno dell’orecchio e l’angolo esterno dell’occhio sono in linea retta. La linea verticale che parte dalla punta dell’orecchio passa adiacente al fianco della testa.
Collo: asciutto, ben muscoloso. A riposo forma con il piano orizzontale, un angolo fino a 40°. Inoltre deve essere abbastanza lungo da permettere al cane di raggiungere senza fatica la terra con il muso.

CORPO
Linea superiore: passaggio graduale dal collo al tronco, leggermente discendente.
Garrese: ben muscoloso, pronunciato, ma non deve interrompere l’andamento armonico della linea superiore.
Dorso: solido e diritto.
Reni: diritte, ben muscolose, non larghe, leggermente discendenti.
Groppa: corta, ben muscolosa, non larga, leggermente discendente.
Torace: simmetrico, ben muscoloso, ampio, a forma di pera, si restringe verso lo sterno. Non deve essere profondo fino ai gomiti. La spalla sporge davanti all’omero.
Linea inferiore e ventre: ventre teso, arcuato. Inguine leggermente incavato.
Coda: inserita alta, pende liberamente in giù, lunga fino al garretto. Quando il cane è eccitato di solito la alza a forma di falce.

ARTI
Arti anteriori:
lunghi, solidi, paralleli vicini dritti, con i piedi leggermente rivolti verso l’esterno.
Spalla: scapola spostata in avanti nel torace e ben muscolosa. Forma un angolo di 65° con la linea orizzontale.
Braccio: molto muscoloso, forma con la scapola un angolo di 120° – 130°.
Gomito: aderente al torace, non sporge oltre la linea dell’arto. Ben marcato, molto mobile. L’omero col radio forma un angolo intorno ai 155°.
Avambraccio: lungo, asciutto e diritto. La lunghezza dell’avambraccio col metacarpo forma il 55% dell’altezza al garrese.
Carpo: solido, ben mobile.
Metacarpo: lungo, con il terreno forma un angolo di almeno 75°, leggermente elastico in movimento.
Piedi: grandi, leggermente rivolti verso l’esterno con dita lunghe ed arcuate, unghie robuste e scure. Cuscinetti ben sviluppati, elastici e scuri.
Arti posteriori
Possenti e paralleli. La linea verticale che parte dall’ischio passa al centro del garretto.
Coscia: lunga, ben coperta di muscoli, forma con il bacino, un angolo intorno agli 80°. L’anca è solida e ben mobile.
Ginocchio: possente e ben mobile.
Stinco: lungo, asciutto, ben muscoloso. Con il metatarso forma un angolo intorno ai 130°.
Garretto: asciutto, solido, ben mobile.
Metatarso: lungo, asciutto, è quasi verticale nel confronto con il suolo.
Piede: piuttosto lungo, dita arcuate, unghie robuste e scure.

MOVIMENTO
Trotto armonioso, instancabile, agile, sciolto a lunghe falcate. I piedi si muovono più vicino possibile al suolo, la testa ed il collo si abbassano e formano un unica linea orizzontale con il dorso. Il passo ambio è il modo corretto di muoversi piano. Il Pastore Tedesco con la sua andatura energica, si stanca durante i primi chilometri. Il Cane Lupo Cecoslovacco invece, è stato ripetutamente e con successo sottoposto alla prova di resistenza su un percorso di 100 chilometri.
PELLE
Elastica, tesa senza rughe, non pigmentata.

MANTELLO
Le caratteristiche: pelo forte e liscio. C’è grande differenza tra il mantello invernale e quello estivo. D’inverno il sottopelo è predominante e unito al pelo forma un folto mantello che copre tutto il corpo. E’ necessario che il pelo copra ventre, parte interna delle cosce, parte interna dell’orecchio e zone tra le dita.
Colore del mantello: dal giallo grigio al grigio argento con una tipica maschera chiara. Il manto è chiaro anche sulla parte inferiore del collo e sul petto. Il colore grigio scuro con una maschera è ammesso.

DIFETTI
Tutte le diversità rispetto allo standard sono da considerarsi difetto e nel giudizio finale hanno un peso variabile in funzione della sua gravità.
· Testa leggera o troppo pesante. Fronte piatta.
· Occhi marrone scuro, nero o non uguali.
· Orecchie grossolane, attaccate troppo in alto o troppo in basso.
· Collo portato alto in riposo, basso in posizione.
· Garrese poco marcato. Linea superiore atipica, groppa lunga.
· Angolatura insufficiente o esagerata degli arti anteriori. Metacarpo molle.
· Angolatura insufficiente o esagerata degli arti posteriori. Muscolatura insufficiente.
· Coda lunga, attaccata bassa o portata male.
· Maschera poco marcata.
· Passo corto, movimento ondulatorio.

DIFETTI DA SQUALIFICA
· Asimmetria nelle proporzioni.
· Difetti di carattere.
· Testa atipica. Dentati mancanti. Chiusura scorretta.
· Occhio di forma atipica o mal posato. Orecchio di forma e dall’attacco atipico.
· Giogaia. Linea superiore troppo discendente.
· Torace atipico. Posizione scorretta e atipica degli arti anteriori.
· Coda attaccata e portata scorrettamente
· Mantello atipico di colore diverso dello standard. Pelo deve essere aderente non ispido.
· Legamenti rilassati. Andatura atipica.

Nota bene: I maschi devono avere due testicoli di aspetto normale completamente scesi nello scroto.

ALLEVAMENTI IN ITALIA

 

  • a'pantoscle - Allevamento cane-lupo-cecoslovaccoa’pantoscle
    Campania, provincia di Napoli, comune di Monte di Procida.Allevamento amatoriale di cani lupi cecoslovacchi, abbiamo cani con pregevoli caratteristiche morfologiche e caratteriali.Indirizzo: via Solferino, 17 – Tel: 3281322740 – [E-Mail]
  • Akeom Kennel - Allevamento cane-lupo-cecoslovaccoAkeom Kennel
    Marche, provincia di Pesaro Urbino, comune di Pesaro.Selezioniamo esemplari di ottima morfologia ed importanti linee di sangue per garantire cuccioli di alta qualità.Indirizzo: via Lago Maggiore – Tel: 3890766942 – [Web] – [E-Mail]
  • Allevamento Bruciati - Allevamento cane-lupo-cecoslovaccoAllevamento Bruciati
    Emilia Romagna, provincia di Rimini, comune di Cattolica.Allevamento Lupo Cecoslovacco, altissima genealogia, esperienza decennale, poca quantita’ e tantisssima qualita’Indirizzo: via murata 8 – Tel: 3351243283 – [Web]
  • Allevamento Dei Maggio - Allevamento cane-lupo-cecoslovaccoAllevamento Dei Maggio
    Emilia Romagna, provincia di Bologna, comune di Castel San Pietro Terme.Allevamento lupo cecoslovacco con lupi selezionati per bellezza, esenzione malattie genetiche, altamente socializzati.Indirizzo: via Liano 3200/F – Tel: 3484462488 – [Web] – [E-Mail]
  • Allevamento della Paraj Auta - Allevamento cane-lupo-cecoslovaccoAllevamento della Paraj Auta
    Piemonte, provincia di Torino, comune di Pavone Canavese.Allevamento amatoriale del Cane Lupo Cecoslovacco e del Pastore Tedesco.Indirizzo: Largo Europa 21 – Tel: 3358028027 – [Web] – [E-Mail]
  • Allevamento di Cifelle - Allevamento cane-lupo-cecoslovaccoAllevamento di Cifelle
    Toscana, provincia di Firenze, comune di Scandicci.Allevamento riconosciuto ENCI-FCI di Magherini Fiorenzo e Martina.Indirizzo: via della Sorgente, 2 – Tel: 345/3875633 – [Web] – [E-Mail]
  • Allevamento Foresta Incantata di Pecharova' Andrea - Allevamento cane-lupo-cecoslovaccoAllevamento Foresta Incantata di Pecharova’ Andrea
    Piemonte, provincia di Alessandria, comune di Sale.Allevamento professionale, riconosciuto ENCI/FCI, selezione del Cane Lupo Cecoslovacco per carattere e bellezza.Indirizzo: via San Lazzaro, 16 – Tel: 0131/84964 – [Web] – [E-Mail]
  • ARIMMINUM KENNEL - Allevamento cane-lupo-cecoslovaccoARIMMINUM KENNEL
    Emilia Romagna, provincia di Rimini, comune di Miramare di Rimini.Selezione del Cane Lupo CecoslovaccoIndirizzo: via Oslo, 1 – Tel: +39 0541 378757 – [Web] – [E-Mail]
  • Athanor Lupus - Allevamento cane-lupo-cecoslovaccoAthanor Lupus
    Veneto, provincia di Treviso, comune di Conegliano.Selezione per salute e tipicità morfologica e caratteriale. Solo riproduttori selzionati, con esami Displasia, esenti Mielopatia Degenerativa.Indirizzo: via Matteotti 105 – Tel: 3474920886 – [Web] – [E-Mail]
  • Balze del Lupo - Allevamento cane-lupo-cecoslovaccoBalze del Lupo
    Toscana, provincia di Arezzo, comune di Castelfranco di Sopra.Allevamento per la selezione morfologica e caratteriale del cane lupo cecoslovacco.Indirizzo: Strada di Botriolo – Tel: 3280072767 – [Web] – [E-Mail]
  • Canedalupocecoslovacco.it - Allevamento cane-lupo-cecoslovaccoCanedalupocecoslovacco.it
    Toscana, provincia di Pistoia, comune di Uzzano.Allevamento canedalupocecoslovacco.it di Monique & Andrea MAZZONIIndirizzo: via Emilia Romagna 92 – Tel: 3313708208 – [Web] – [E-Mail]
  • Canto dei Lupi - Allevamento cane-lupo-cecoslovaccoCanto dei Lupi
    Emilia Romagna, provincia di Bologna, comune di Malalbergo.Allevamento amatoriale Cane Lupo Cecoslovacco di Alessandra BonfiglioliIndirizzo: via Luigi Gardi 27, Altedo – Tel: 051 870716 – [Web] – [E-Mail]
  • Casa della Rosa - Allevamento cane-lupo-cecoslovaccoCasa della Rosa
    Emilia Romagna, provincia di Reggio Emilia, comune di Ligonchio.Il nostro allevamento si occupa della selezione del CANE LUPO CECOSLOVACCO nel pieno rispetto delle caratteristiche dello standard di razza.Indirizzo: Loc. Casalino – Tel: 3493693695 – [Web] – [E-Mail]
  • Colle Ventoso Kennel - Allevamento cane-lupo-cecoslovaccoColle Ventoso Kennel
    Toscana, provincia di Livorno, comune di Rosignano Marittimo.Allevamento del Colle Ventoso, la passione nell’allevare il Cane Lupo Cecoslovacco.Indirizzo: via A. Saffi, 12 – Tel: +39 586 740079 – [Web] – [E-Mail]
  • Cosmo Daniel Elite - Allevamento cane-lupo-cecoslovaccoCosmo Daniel Elite
    Emilia Romagna, provincia di Rimini, comune di Saludecio.Allevamento riconosciuto ENCI-FCI dal 1993 di Daniela Ciotti autrice del libro IL LUPO ED IL CANE LUPO CECOSLOVACCO.Indirizzo: via Sant’Ansovino 1657 – Tel: 3407841247 – [Web] – [E-Mail]
  • Degli Audaci - Allevamento cane-lupo-cecoslovaccoDegli Audaci
    Lombardia, provincia di Brescia, comune di Montichiari.Allevamento professionale per la selezione del cane lupo cecoslovacco.Indirizzo: via Madonnina 126 – Tel: 3382832083 – [Web] – [E-Mail]
  • Del Montale - Allevamento cane-lupo-cecoslovaccoDel Montale
    Marche, provincia di Ancona, comune di Corinaldo.Allevamento amatoriale del Cane Lupo CecoslovaccoIndirizzo: via della Murata, 8 – Tel: 335/1243283 – [Web] – [E-Mail]
  • dell'Irco Sortiere - Allevamento cane-lupo-cecoslovaccodell’Irco Sortiere
    Puglia, provincia di Bari, comune di Torre a Mare.Allevamento ENCI x la selezione del cane lupo cacoslovacco.Indirizzo: C.da Torre a Mare, 7 – Tel: 3331705766 – [E-Mail]
  • della Vittoria Alata - Allevamento cane-lupo-cecoslovaccodella Vittoria Alata
    Lombardia, provincia di Brescia, comune di Brescia.Selezione del Cane Lupo Cecoslovacco e del Pastore Svizzero Bianco, Cinofilia dal 1989, Addestratore ENCI, Master Allevatore Cinofilo ENCI/ANMVI.Indirizzo: Loc. Brescia – Tel: 3337113514 – [Web] – [E-Mail]
  • Ezechielelupo Kennel - Allevamento cane-lupo-cecoslovaccoEzechielelupo Kennel
    Abruzzo, provincia di L’Aquila, comune di Capitignano.Allevamento per la selezione morfologica e caratteriale del Cane lupo Cecoslovacco.Indirizzo: via Comunale per Paganica – Tel: 3801706389 – [Web] – [E-Mail]
  • Franca - Allevamento cane-lupo-cecoslovaccoFranca
    Abruzzo, provincia di L’Aquila, comune di Sulmona.Selezione del Cane Lupo Cecoslovacco.Indirizzo: via Tratturo – Tel: 3487783829 – [Web] – [E-Mail]
  • Furia Grigia - Allevamento cane-lupo-cecoslovaccoFuria Grigia
    Lazio, provincia di Roma, comune di Velletri.Allevamento amatoriale e familiare del Cane Lupo Cecoslovacco.Indirizzo: via dei Fienili 167 – Tel: 3925413862 – [Web] – [E-Mail]
  • Glock Pack Kennel - Allevamento cane-lupo-cecoslovaccoGlock Pack Kennel
    Veneto, provincia di Verona, comune di Verona.Allevamento amatoriale per la selezione del cane lupo cecoslovacco per morfologia e carattere con le migliori linee di sangue italiane ed estere.Indirizzo: Verona – Tel: 348 0865324 – [Web] – [E-Mail]
  • I lupi dell'aspro - Allevamento cane-lupo-cecoslovaccoI lupi dell’aspro
    Basilicata, provincia di Potenza, comune di Grumetto Nova.Allevamento amatoriale, con soggetti di alta genealogia ed ottimi risultati in expo’ in tutta Italia.Indirizzo: C.da Aspro – Tel: 3356247199 – [Web] – [E-Mail]
  • Il Branco della Luna Piena - Allevamento cane-lupo-cecoslovaccoIl Branco della Luna Piena
    Emilia-romagna, provincia di Rimini, comune di Cattolica.Allevamento amatoriale del cane lupo cecoslovacco: l’audacia e l’eleganza del lupo con l’animo del cane.Indirizzo: via Torino, 26 – Tel: 0541-962436 – [Web] – [E-Mail]
  • Il Manto del Lupo - Allevamento cane-lupo-cecoslovaccoIl Manto del Lupo
    Liguria, provincia di Genova, comune di Sestri Levante.Il Manto del Lupo nasce dalla passione per questa splendida razza e ha l’obiettivo di crescere dei soggetti sani ed equilibrati.Indirizzo: via Dante 132 – Tel: 3486125197 – [Web] – [E-Mail]
  • Il sentiero del lupo - Allevamento cane-lupo-cecoslovaccoIl sentiero del lupo
    Piemonte, provincia di Torino, comune di Grange di Nole.Allevamento amatoriale per la selezione del cane lupo cecoslovacco.Indirizzo: Strada della Chiesa, 35 – Tel: 3488296333 – [Web] – [E-Mail]
  • Il Sentiero del Lupo - Allevamento cane-lupo-cecoslovaccoIl Sentiero del Lupo
    Piemonte, provincia di Torino, comune di Rubiana.Allevamento Amatoriale in Famiglia del Cane Lupo CecoslovaccoIndirizzo: Borgata Rocco 30 – Tel: 3391222649 – [E-Mail]
  • Kennel Delle Verdi - Allevamento cane-lupo-cecoslovaccoKennel Delle Verdi
    Abruzzo, provincia di L’Aquila, comune di L’Aquila.Allevamento amatoriale del cane Lupo Cecoslovacco.Indirizzo: Strada statale 17 San Gregorio Est – Tel: 3496618682 – [Web] – [E-Mail]
  • L'amico del Lupo - Allevamento cane-lupo-cecoslovaccoL’amico del Lupo
    Toscana, provincia di Firenze, comune di Lastra a Signa.Allevamento del cane lupo cecoslovacco di Ilaria e Francesco BoldriniIndirizzo: Malmantile – Tel: 055 878398 – [Web] – [E-Mail]
  • l'aurora del lupo - Allevamento cane-lupo-cecoslovaccol’aurora del lupo
    Lazio, provincia di Roma, comune di Roma.Il primo alleavamento amatoriale a Roma di Massimiliano e Claudia Celsi.Indirizzo: viale Esperia Sperani – Tel: 3341200721 – [Web] – [E-Mail]
  • l'aurora del lupo - Allevamento cane-lupo-cecoslovaccol’aurora del lupo
    Lazio, provincia di Roma, comune di Roma.Allevamento e selezione del cane lupo cecoslovacco riconosciuto enci e fci a roma di massimiliano e claudia celsi.Indirizzo: Viale Esperia Sperani 140 – Tel: 3341200721 – [Web] – [E-Mail]
  • La Valle del Lupo - Allevamento cane-lupo-cecoslovaccoLa Valle del Lupo
    Lombardia, provincia di Varese, comune di Bodio Lomnago.Allevamento Amatoriale del Cane lupo cecoslovacco, cane dal grande fascino ed attaccamento.Indirizzo: via N. Bixio, 30 – Tel: 3898093874 – [Web] – [E-Mail]
  • La Valle del Lupo - Allevamento cane-lupo-cecoslovaccoLa Valle del Lupo
    Lombardia, provincia di Varese, comune di Bodio Lomnago.Allevamento amatoriale del cane lupo cecoslovacco.Indirizzo: via N. Bixio, 30 – Tel: 3898093874 – 0332948783 – [Web] – [E-Mail]
  • Le Grotte del Lupo - Allevamento cane-lupo-cecoslovaccoLe Grotte del Lupo
    Sicilia, provincia di Palermo, comune di Monreale.Allevamento amatoriale Le Grotte del Lupo, il fascino del lupo selvatico con il carattere del cane.Indirizzo: via s.s 186 n. 7 – Tel: 3474752213 – [Web] – [E-Mail]
  • lo spirito del lupo - Allevamento cane-lupo-cecoslovaccolo spirito del lupo
    Piemonte, provincia di Biella, comune di Mottalciata.Allevamento creato per passione al fine di selezionare soggetti tipici. Con ottimo carattere belli e sani.Indirizzo: via alpina 57 – Tel: 34263926389 – [Web] – [E-Mail]
  • Lupi del Nord - Allevamento cane-lupo-cecoslovaccoLupi del Nord
    Lombardia, provincia di Brescia, comune di Darfo Boario Terme.Allevamento e selezione per carattere e bellezza del Cane da Lupo Cecoslovacco.Indirizzo: V.lo Chiosi, 7 – Tel: 3466515026 – [Web] – [E-Mail]
  • Lupi del parco naturale - Allevamento cane-lupo-cecoslovaccoLupi del parco naturale
    Toscana, provincia di Pisa, comune di Pisa.Un angolo riservato al fascino di questi animali.Indirizzo: via della Casa Rossa – Tel: 3351262270 – [Web] – [E-Mail]
  • Lupi di Montemorello - Allevamento cane-lupo-cecoslovaccoLupi di Montemorello
    Toscana, provincia di Firenze, comune di Sesto Fiorentino.ALL. riconosciuto ENCI/FCI,qualificato per la selezione del “Cane Lupo Cecoslovacco”.Indirizzo: via delle Palie, 9 – Tel: 3487906347 – [Web] – [E-Mail]
  • lupi si nasce - Allevamento cane-lupo-cecoslovaccolupi si nasce
    Emilia Romagna, provincia di Reggio Emilia, comune di Toano.Alleviamo e selezioniamo le migliori linee di sangue di cane lupo cecoslovacco e australian shepherd (pastore australiano).Indirizzo: Pusignolo 12 – Tel: 3735114076 – [Web] – [E-Mail]
  • lupicentroitalia - Allevamento cane-lupo-cecoslovaccolupicentroitalia
    Lazio, provincia di Rieti, comune di Rieti.Allevamento di lupo cecoslovacco per forze armate e forze di polizia, fornitore in esclusiva per la legione straniera francese.Indirizzo: via Salaria per L’Aquila 107 – Tel: 3385811848 – [Web]
  • LUPIMAX - Allevamento cane-lupo-cecoslovaccoLUPIMAX
    Lazio, provincia di Roma, comune di Zagarolo.Campionesse & Pluricampionesse di Bellezza Sunshine, Ushakiran, Astra & Alud.Indirizzo: via Colle Mozzo, 93 – Tel: 336.786836 – [Web] – [E-Mail]
  • Lupo di Montelepre - Allevamento cane-lupo-cecoslovaccoLupo di Montelepre
    Umbria, provincia di Terni, comune di Narni.Allevamento amatoriale di tipo familiare del cane lupo cecoslovacco.Indirizzo: Strada di Montelepre 25 – Tel: 392-5413862 – [Web] – [E-Mail]
  • MagicWolf Kennel - Allevamento cane-lupo-cecoslovaccoMagicWolf Kennel
    Toscana, provincia di Livorno, comune di Collesalvetti.Allevamento amatoriale del Cane Lupo Cecoslovacco.Indirizzo: via del valico a Pisa, 82 – Tel: 3357920648 – [Web] – [E-Mail]
  • Odi et Amo Kennel - Allevamento cane-lupo-cecoslovaccoOdi et Amo Kennel
    Lombardia, provincia di Bergamo, comune di Treviglio.Allevamento e selezione del Cane Lupo Cecoslovacco a Treviglio (BG).Indirizzo: Treviglio – Tel: 3803272664 – [Web] – [E-Mail]
  • Olim Palus - Allevamento cane-lupo-cecoslovaccoOlim Palus
    Lazio, provincia di Latina, comune di Cisterna di Latina.Allevamento esclusivo del Cane Lupo Cecoslovacco dal 1999. Alta selezione per carattere, salute e bellezza. Elevata qualità degli esemplari.Indirizzo: via del Moscarello, 18 – Tel: +39 338 3077827 – [Web] – [E-Mail]
  • Passo del Lupo - Allevamento cane-lupo-cecoslovaccoPasso del Lupo
    Emilia Romagna, provincia di Modena, comune di Serramazzoni.Alleviamo Lupi Cecoslovacchi fin dall’inizio dell’introduzione della razza in Italia.Indirizzo: via Casa Sante, 485 – Tel: 0536 95 45 85 – [Web] – [E-Mail]
  • RunningWolf - Allevamento cane-lupo-cecoslovaccoRunningWolf
    Lazio, provincia di Frosinone, comune di Anagni.Allevamento amatoriale del Cane Lupo Cecoslovacco – Responsabile Riccardo Lubrano.Indirizzo: – – Tel: runningwolf@libero.it – [Web]
  • Salto del Lupo - Allevamento cane-lupo-cecoslovaccoSalto del Lupo
    Lazio, provincia di Roma, comune di Roma.Allevamento amatoriale del cane lupo cecoslovacco a Roma. Selezione per tipicità e carattere delle migliori linee di sangue europee.Indirizzo: via capo – Tel: 3456102002 – [Web] – [E-Mail]
  • Spirito libero - Allevamento cane-lupo-cecoslovaccoSpirito libero
    Lombardia, provincia di Lecco, comune di Castello Brianza.Allevamento clc riconosciuto Enci e Fci Centro educazione cinofila specializzato cane lupo cecoslovacco.Indirizzo: via Lecco 4 – Tel: 3356887161 – [Web] – [E-Mail]
  • Sulle Orme del Lupo - Allevamento cane-lupo-cecoslovaccoSulle Orme del Lupo
    Lombardia, provincia di Pavia, comune di Pavia.Allevamento Amatoriale di Cane da Lupo Cecolsovacco & Educazione Cinofila.Indirizzo: via Cassinino, 90 – Tel: 340 5664388 – [Web] – [E-Mail]
  • Wani's Wolves World Kennel - Allevamento cane-lupo-cecoslovaccoWani’s Wolves World Kennel
    Liguria, provincia di Genova, comune di Cicagna.Il mio allevamento amatoriale nasce dalla passione e dall?amore per questa razza.Indirizzo: via Trino 5 – Tel: 3926487977 – [Web] – [E-Mail]
  • Wolf Is Life - Allevamento cane-lupo-cecoslovaccoWolf Is Life
    Toscana, provincia di Siena, comune di Siena.Ambizione, passione e dedizione ci spingono alla ricerca del miglior risultato!Indirizzo: – – Tel: 3933683245 – [Web] – [E-Mail]

SPIEDINI DI POLLO IN AGRODOLCE

Questa ricetta è talmente buona che metterà sicuramente d’accordo grandi e piccini!!

Ingredienti per 4 persone: 500 g di petto di pollo a fette, 120 g di passata di pomodoro, 1 cucchiaio di zucchero di canna, ½ cipolla rossa, Il succo di un limone, 3 cucchiai di olio extravergine di oliva, pale, pepe.

 

Tagliate le fette di petto di pollo a striscioline  e la cipolla a cubetti . Mescolateli in una ciotola  e aggiungete due cucchiai di olio.

Spremetevi dentro il succo di limone , aggiungete anche la passata di pomodoro , un pizzico di sale e una macinata di pepe. Mescolate con un cucchiaio e aggiungete anche lo zucchero di canna .

Miscelate bene il tutto e fate marinare in un luogo fresco almeno un’ora. Trascorso il tempo scolate le striscioline di petto di pollo dalla marinatura (conservatene uno o due cucchiai) e infilatele su uno stecchino di legno formando una sorta di fisarmonica .

Per evitare che lo stecchino si bruci in cottura, può essere utile sciacquarlo sotto l’acqua. Riempite in questo modo gran parte dello stecchino con il petto di pollo, senza stringere eccessivamente le striscioline una sull’altra .

Proseguite formando gli altri spiedini di pollo, fino all’esaurimento della carne. Ungete con un filo d’olio una padella antiaderente  e mettetela sul fuoco facendola scaldare per bene. Grigliatevi quindi gli spiedini di pollo per 6-7 minuti , girandoli di tanto in tanto in modo da farli dorare su tutti i lati. Quando saranno cotti irrorateli con uno o due cucchiai della marinata e, quando si saranno leggermente caramellati , spegnete il fuoco.

Servite gli spiedini di pollo in agrodolce subito in tavola

BUON APPETITO

PASTA AI CARCIOFI ALLA NAPOLETANA

Anche se i carciofi sono passati di stagione, io ne ho surgelati un po per realizzare delle squisite ricette come quella che vi propongo oggi

Ingredienti per 4 persone:350 gr di pasta a vostra scelta ( io ho usato dei paccheri), 3 carciofi, 2 spicchi d’aglio, 60 gr di olive verdi, 1 cucchiaino di capperi, un mazzetto di prezzemolo, 1 limone, olio evo, sale e pepe.

Ora partiamo con il procedimento per realizzare il condimento partendo dai carciofi freschi.Se li usate congelati salterete questo passaggio.

Pulire i carciofi privandoli dei gambi,delle foglie dure e delle punte; dividerli a metà, eliminare l’eventuale peluria interna, tagliarli a spicchi sottili ed immergerli in acqua fredda acidulata con il succo del limone.

Snocciolare le olive e tagliarle a rondelle e tenerle da parte.

Sbucciare gli spicchi d’aglio, lavarli, asciugarli e schiacciarli leggermente;lavare il prezzemolo , asciugarlo e tritarlo finemente.

Mettere l’olio in un tegame e farvi appassire gli spicchi d’aglio senza lasciarli colorire;aggiungere i carciofi scolati ed asciugati e farli rosolare a fuoco vivace per un minuto.Insaporirli con un pizzico di sale e pepe, versare un mestolino d’acqua, coprire il tegame , e far cuocere i carciofi a fuoco moderato per circa 15/20 minuti.

A metà cottura unire le olive ed i capperi.

Nel frattempo mettere a cucinare la pasta.

Quando la pasta è cotta scolarla e farla saltare nel sugo di carciofi, impiattare e cospargere ogni piatto con del prezzemolo tritato.

Portare in tavola e gustare questa deliziosa ricettina!!

BUON APPETITO

MADELEINE BIMBY

A me sono sempre piaciute ma preferisco farle che comprarle…..

 

Ingredienti:80 g di burro + q.b., 2 uova, 80 g di zucchero, 30 g di miele, 100 g di farina 0 + q.b., 5 g di lievito per dolci, Un pizzico di vaniglia in polvere

Accendere  il forno a 180 °

Sciogliere 80 g di burro 1 Min. e 30 Sec. 80° Vel. Soft. Tienere da parte in una ciotola.

Mettere nel boccale 2 uova, 80 g di zucchero e 30 g di miele e lavorare  5 Min. Vel. 5.

Incorporare  100 g di farina 0, 5 g di lievito per dolci, un pizzico di vaniglia in polvere e mescolare  10 Sec. Vel. 3 Lasciar riposare 10 Min. in frigorifero.

Imburrare e infarinare lo stampo per madeleine. Mettere un cucchiaino di impasto in ognuna delle cavità.

Infornare 10 Min. a 200°.

Una volta pronte , sfornate , attendete circa 5 minuti quindi togliete i vostri dolcetti dallo stampo, attendete che si freddino e….

BUON APPETITO

 

FORMAGGI : IL FETA GRECO

Il feta Greco è il più famoso formaggio Greco che viene prodotto con latte fresco di pecora ( oppure anche pecora  e capra in rapporto percentuale del 80% di latte ovino e 20% di latte caprino) .Il feta è un formaggio stagionato saporito e salato ….si presenta con una pasta semidura poco forata e compatta dal colore tipicamente bianco e senza crosta esterna.

Risultati immagini per feta greco

In greco il termine feta significa proprio fetta. Infatti questo formaggio viene lavorato ingrossi panni rettangolari che vengono successivamente suddivisi in fette più o meno grandi sia per il consumo  quotidiano che per quanto riguarda la sua commercializzazione.

La colorazione tipicamente bianca di questo formaggio la si deve al suo metodo di conservazione che prevede l’immersione in salamoia cagliata per circa 3 mesi… in questo modo il formaggio assume come detto un caratteristico colore bianco e un sapore acidulo ;una volta rimosso dal liquido di governo assume anche una consistenza ben più compatta.

Dal 2002 il termine feta è divenuto una denominazione di origine protetta dell’Unione Europea . In base all’attuale normativa, infatti,  solo i formaggi prodotti in modo tradizionale ed in particolari aree della Grecia a base di latte di pecora o una miscela di pecora e capra possono essere chiamati feta.

Il feta come tutti i formaggi stagionati è un alimento piuttosto calorico…. il valore energetico che una fetta da 100 g apporta è di circa 250 kcal e contiene 15,5 g di proteine , 20 g di grassi e solo 2 grammi di carboidrati.Lle proteine contenute nella feta sono altamente digeribili perché il processo di produzione prevede la parziale idrolisi delle caseine e dunque l’aumento della frazione solubile delle stesse….. si tratta di proteine a elevato valore biologico ricche di aminoacidi essenziali.

I grassi di questo tipo di formaggio sono per la maggior parte saturi e contengono anche una certa quantità di colesterolo: 89 mg ogni 100 g di formaggio  ;è comunque un contenuto limitato se consideriamo che  ogni giorno un adulto sano,  che segua una dieta equilibrata e abbia uno stile di vita attivo , dovrebbe assumere circa 300 mg di colesterolo con gli alimenti.

Ciò che rende però il feta  un formaggio da consumare con moderazione è l’elevato contenuto di sale:  100 g di feta contengono infatti circa 1. 116 mg di sodio in pratica la metà della quantità giornaliera che viene raccomandata .

Il feta così come gli altri formaggi stagionati e semistagionati è un buon ingrediente di un pasto equilibrato :secondo il modello della dieta mediterranea 50 g di formaggio dovrebbero rappresentare la principale fonte di proteine e grassi suddivisi in circa 4 pasti alla settimana.

A seconda dell’area di produzione il sapore della feta può cambiare…. questo fatto dipende dall’alimentazione delle pecore. In Grecia ,infatti,  i pascoli sono ricchi di erbe aromatiche che quindi condizionano Il sapore del latte.

Per quanto riguarda l’uso In cucina , nella cucina greca la feta la trovate in moltissime ricette… tra le più conosciute possiamo citare l’insalata greca,  tipica della stagione estiva dove troviamo il formaggio tagliato a cubetti e mescolato a pomodori,  cetrioli , cipolle ed altre verdure  Il feta sta trovando sempre più spazio non solo nell’insalata ma anche in gustose ricette come ad esempio le verdure…. prendiamo come esempio i pomodorini ripieni di feta e basilico che risulta un delizioso stuzzichino estivo da offrire con l’aperitivo.

In commercio il feta lo trovate già tagliato e privo di crosta per cui non è necessario pulirlo prima di consumarlo .Per riconoscere l’autenticità del feta Greco può essere utile controllare la confezione che dovrebbe riprodurre  la bandiera greca… in ogni caso e buona abitudine leggere con attenzione le informazioni riportate come ad esempio il tipo di latte usato;  infatti in alcuni paesi si è cercato di riprodurre questa tipologia di formaggio usando però al posto di latte di pecora e capra il latte di mucca più grasso e soggetto ad alterazioni .Controllate quindi che la feta sia sempre bianca candida. Se assume un colore giallastro vuol dire che probabilmente è stata  realizzata con del latte di mucca .

Per quanto riguarda la conservazione e buona norma conservare il feta in frigorifero controllando anche ladata di scadenza riportata sulla confezione.

Terminiamo la nostra chiaccherata dicendo che il feta Greco è un alimento molto antico citato già in alcuni racconti da Omero ed è anche il prodotto Greco più conosciuto al mondo.

 

TORTA TENERINA AL CIOCCOLATO BIMBY

Anche se fa caldo questo dolce tenuto in frigo è una buonissima colazione che ci da una grande carica energetica per affrontare la giornata….

Ingredienti : 3 uova, 100 gr di burro, 200 gr di cioccolato fondente (non al latte!), 3 cucchiai di farina, 150 gr di zucchero a velo, 1 pizzico di sale, 1 bustina di vanillina (a piacere), 1/2 cucchiaino di lievito per dolci

Preriscaldate il forno a 180°C.

Iniziate a montare gli albumi a neve con la farfalla 37°, per 2 minuti a velocità 4 e poi travasateli in un’altra ciotola.

Togliete la farfalla, inserite il cioccolato a pezzi e tritalelo per 20 secondi a velocità 6.

Aggiungete il burro e sciogliete a 50°C per 3/4 minuti a velocità 3.

Unite i tuorli e lo zucchero a velo mischiando per 30 secondi a velocità 5.

Aggiungete infine gli albumi che avevate montato a neve e la farina miscelando 2 minuti a velocità 4 (potete inserire di nuovo la farfalla per montare meglio gli ingredienti)

Versate il composto in una tortiera imburrata o ricoperta di carta forno e cuocete a 180°C per 15-20 minuti (è inutile la prova stecchino, la torta rimane morbida e umida quindi uscirebbe sempre sporco :))

Questa torta è diversa dalle solite sia per come viene realizzata, sia per la sua consistenza finale….ma ha un suo perchè…

BUON APPETITO

RAZZE FELINE : L’ HAVANA BROWN

Oggi voglio parlarvi di una razza di gatti che si chiama Havana Brown ,  una razza questa selezionata in Inghilterra attorno alla metà del ventesimo secolo .Per ottenere l’Havana Brown si partì dall’ incrocio tra il  Siamese , il  Blu di Russia e i  gatti comuni …..

Immagine correlata

Intorno agli anni 60 la razza è stata esportata anche negli Stati Uniti d’America dove ha riscosso molto successo. Col passare degli anni però le differenze tra gli esemplari Havana Brown inglesi e quelli americani si sono accentuate ,  tanto da dare origine a due razze ben distinte :L’Havana Brown inglese ha le caratteristiche del gatto siamese ed è un gatto orientale color cioccolato a pelo corto,  mentre L’Havana Brown americano si discosta dalle caratteristiche tipiche del siamese e presenta una caratteristica più vicina a quella del Blu di Russia. La tipologia di Havana che noi andremo a descrivere sarà quella inglese.

ASPETTO GENERALE

Immagine correlata

Per quanto riguarda le caratteristiche fisiche ,  il carattere ed  Il temperamento dell’ Havana Brown inglese possiamo dire che sono simili a quelle del gatto siamese…. le differenze sono nel colore del pelo che nell’Havana è marrone scuro e lucente su tutto il corpo e gli occhi verdi a differenza del siamese che li ha blu.

CARATTERE

Risultati immagini per havana brown gatto

L’Havanda Brown è un gatto molto affettuoso e socievole che ama farsi coccolare e stare accanto al padrone,  ha bisogno di compagnia e soffre se lasciato solo in casa…. infatti non sorprendetevi se un Havana Brown lasciato solo esprimere il suo disappunto facendo dispetti in casa o pipì un po’ ovunque!! Lo farà solo per attirare la vostra attenzione.  I gatti di Havana Brown sono giocherelloni fino a tarda età , amano divertirsi con molti tipi di giochi e ,  se avete pazienza , l’Havana e il tipico gatto che potrà essere portato a spasso al guinzaglio. Intelligente e curioso vi farà compagnia in ogni attività domestica durante il giorno,  prestando grande attenzione. La convivenza con altri gatti e cani è buona ….. gatto adatto alle famiglie con bambini

Cure

Il pelo dell’Havana Brown richiede poche cure …è sufficiente una spazzolata una volta alla settimana. Durante il periodo della muta è consigliabile usare un panno di camoscio per rimuovere il pelo morto ….le orecchie devono essere pulite solo se necessario con un prodotto specifico. Le unghie possono essere tagliate con le apposite forbicine.

COLORAZIONI

Esiste una sola colorazione di Havana Brown quindi una sola caratteristica …il gatto di Havana Brown deve avere il mantello di colore marrone scuro e gli occhi di un colore verde intenso.

 

Standard

Categoria: Pelo Corto.
Corporatura: media (peso medio: maschi 5 kg, femmine 4 kg); corporatura snella e ossatura leggera.
Testa: lunga, piatta, con muso appuntito che forma un perfetto triangolo con le orecchie; guance magre; il mento non deve essere troppo pronunciato, ma nemmeno sfuggente; naso lungo e senza stop.
Orecchie: grandi, poste diagonalmente ai lati della testa.
Occhi: a mandorla, con espressione vivace
Arti: lunghi e sottili, quelli posteriori sono leggermente più lunghi degli anteriori; zampine ovali.
Coda: lunga e affusolata.
Mantello: pelo corto e fine, setoso e morbido al tatto; molto aderente al corpo, non deve presentare troppo sottopelo.
Difetti: tracce di tigratura; sfumature gialle o marroni negli occhi; ruvidità del mantello, eccessiva lunghezza e presenza di abbondante sottopelo.

ALLEVAMENTI.

Per questa tipologia di razza non  ci sono molti allevamenti in Italia…..uno serio è

Havalot Cattery di Roma.