Archivio mensile:agosto 2018

TORTELLINI FREDDI

Perchè solo pasta fredda…..perchè non anche i tortellini?

Ingredienti per 4 persone: 250gr di tortellini , 1 mozzarella , 2 pomodori S.Marzano , prosciutto cotto tagliato alto per fare dei piccoli dadini , olive verdi e nere a pezzettini , capperi, basilico , olio sale pepe.

Cuocere i tortellini al dente passare sotto l’acqua velocemente per fermare cottura, nel frattempo preparare tutti gli ingredienti in una ciotola e condire con olio sale pepe .
Aggiungere i tortellini, mescolando bene mettere in ultimo il basilico, mettere in frigo per un’ ora, aggiungere un filo olio e grattatina di pepe ( facoltativo) prima di servire.

BUON APPETITO

SUCCO DI MELA E BANANA BIMBY

Se avete qualche mela e qualche banana che girano per casa , ecco un’idea fresca, buona e salutare…..

Ingredienti: 1000 g di acqua, 100 g di zucchero, 2 mele , Una banana, 1/2 limone (succo).

Inserire nel boccale 1000 g di acqua e 100 g di zucchero. 10 Min. 100° Vel.2.

Intanto sbucciare 2 mele e una banana e tagliarle  a pezzetti. Mettere la frutta in una ciotola e bagnarla  con il succo di mezzo limone.

Inserire nel boccale la frutta. 30 Sec. Vel. 10.

Far cuocere 3 Min. 100° Vel. 2

Succo pronto …attendere che si freddi prima di bere e conservare in frigo.

 

 

INSALATA DI FAGIOLINI, CAROTE E PISELLI

L’orto brulica di deliziosi fagiolini…..realizziamo allora un buon contorno.

 

Ingredienti per 2 persone:80 gr di carote, 100 gr di piselli, 200 gr di fagiolini, 1 cipollotto, 150 ml di brodo vegetale, 1 cucchiaio di olio evo, sale e pepe.

Lavare le carote, raschiarne la superficie se rovinata, affettarle sottilmente.

Preparare i piselli in un piatto.

Lavare i fagiolini, spuntarli, e tagliarli a pezzettini di un paio di centimetri eliminando il filamento posto sul dorso.

Lavare il cipollotto, rimuovere le radichette ed affettare sottilmente la parte bianca.

Scaldare il brodo.

In una padella far rosolare il cipollotto nell’olio. Quando è ben dorato aggiungere le verdure e lasciar cuocere per un paio di minuti a fiamma vivace.

Salare, pepare, aggiungere un mestolo di brodo e cuocere coperto per 10-12 minuti circa a fiamma media, girando a metà cottura e aggiungendo altro brodo se il fondo di cottura si dovesse asciugare troppo.

Trascorso il tempo indicato scoperchiare, alzare la fiamma e far asciugare il fondo di cottura.

Regolare di sale, lasciare riposare un paio di minuti e servire.

BUON APPETITO

RAZZE AVICOLE : POLLI LAMONAS

Risultati immagini per Lamona Uccello

Origine : Beltsville, Maryland, Stati Uniti.

Nel 1912, Harry M. Lamon, anziano poeta del Bureau of Animal Husbandry, iniziò lo sviluppo del pollo di Lamona presso la stazione sperimentale dell’USDA. Voleva produrre una  razza a dupilce scopo per il mercato americano. Ha incrociato con Silver Grey  Dorking (femmine), White Plymouth Rock  (maschi) e Single Comb White  Leghorns  (maschi). I livornesi facevano parte dell’allevamento per la loro capacità di deposizione delle uova, ma Lamon voleva un pollo più grande  di peso per la carne , uno che producesse un peso vestito da quattro a sei chili. Aveva immaginato il pollo perfetto per l’America: un pollo  che deponeva le uova bianche, aveva un corpo carnoso con la pelle gialla e le piume bianche, quindi avrebbe prodotto una carcassa attraente e vestita con orecchino rosso, così da poter essere facilmente distinto da un altro razza popolare che era   la Livorno.

Negli anni ’70, la popolazione di Lamona si era ridotta a livelli critici e alcuni appassionati di Lamona erano quelli che separavano questa razza dall’estinzione. Uno di questi appassionati era Steve Gerdes, un allevatore di pollame dell’Illinois. Gerdes è stato accreditato come uno dei migliori esperti americani di Lamona nella seconda metà del 20 ° secolo. Lamonas quasi si estinse negli anni ’80 , Gerdes si assunse la responsabilità di creare nuovamente Lamonas.

Le Lamonas di Gerdes sono praticamente identiche alle Lamonas di Lamon facendo così in modo da ripopolare la razza.

CARATTERISTCHE DI RAZZA

Temperamento: amichevole, calmo

Peso : Grosso pollame: Gallo  3,6 kg, Gallina  3 kg.

Resistenza : ben sfumato per stare al caldo contro il freddo. I loro piccoli pettini e bargigli non sono soggetti al gelo come i pettini più grandi di razze di uova mediterranee come la Livorno.

Colorazione : le galline Lamona hanno i lobi delle orecchie rosse ma depongono le uova bianche. La maggior parte delle razze con i lobi delle orecchie rosse depongono uova marroni, ma i tratti non sono geneticamente collegati. Hanno la pelle gialla, importante per il consumatore americano per la carne. Le razze inglesi come Dorking hanno la pelle bianca, preferita dai consumatori inglesi. Il piumaggio bianco rende meno visibili le pinfeathers.

CARATTERISTICHE MORFOLOGICHE

Unica varietà a mantello bianco.
Testa con cresta semplice a cinque punte, diritta nel maschio e leggermente piegata nella femmina.
Occhio con iride rosso.
Addome e dorso larghi. Zampe corte e gialle.

Non risultano attualmente allevamenti di Lamonas  in Italia

Stai bene, lentamente

Stai bene, lentamente

    • Località: Resia;
    • Luogo: La tana in Val Resia – Fontanone Barman
    • Tipologia: Escursione; Incontro, seminario, convegno; Interesse locale;
    • Data: Domenica 19 agosto 2018
    • Consigliato per: Tutti
Una giornata per rilassarsi e per ritrovare (lentamente) il contatto con la natura, prendersi cura del corpo e della mente. Molte le proposte: yoga davanti alla cascata (Fontanone Barman), erbe officinali e tisane nella Tana in Val Resia, cura del corpo con
massaggi e altro ancora. Tutto “made in Val Resia”.

Organizzato da:

Casa delle Farfalle
Tel. 0432-1636175
www.bordanofarfalle.it

Gara MTB – trofeo CARNIABIKE

 

evento

 

    • Località: Moggio Udinese;
    • Luogo: Val Aupa
    • Tipologia: Manifestazione sportiva;
    • Data: Domenica 19 Agosto 2018
    • Orario: 09:00
    • Consigliato per: Tutti
TERRENO asfalto – strada sterrata- single track in discesa
DISTANZA 7,4 Km
DISLIVELLO 250 mt.
DIFFICOLTÀ poco impegnativo

FILE GPS cliccare “scarica” sotto altimetria

Nell’ambito della manifestazione:

Circuito Gare Carnia Bike

Organizzato da:

Gruppo MTB Moggio Udinese – Carnia Bike
per info I.A.T. : 0433.51514

Piacevolmente Carso:”Da Santa Croce fino alla Vedetta Slataper”

Piacevolmente Carso:"Da Santa Croce fino alla Vedetta Slataper"

    • Località: TRIESTE;
    • Luogo: Parcheggio sulla Strada Provinciale 1 al bivio per Bristie
      Santa Croce (Trieste)
    • Tipologia: Escursione;
    • Data: Domenica 19 Agosto 2018
    • Orario: 17:30
    • Consigliato per: Tutti
Sul ciglione dell’altipiano, tra pini, querce e vegetazione mediterranea. Dalle radure e dalla Vedetta una spettacolare vista sul Carso, Miramare e il golfo. Con letture sulla Trieste del passato. Ritrovo: Santa Croce, Strada Provinciale n. 1 al bivio per Bristie. Bus n. 44 da Trieste.

Organizzato da:

Curiosi di natura

CAROTE E PATATE AL VAPORE CUKO IMETEC

D’estate si sa la verdura è quella che va per la maggiore….oggi realizziamo un contorno semplicissimo ma anche buono

Ingredienti per 4 persone: 2 patate medie , 3 carote medie, acqua.

Riempire la boccia con acqua fino al livello indicato dal simbolo vapore, inserire il cestello vapore con le patate e le carote tagliate in piccoli pezzi  e cuocere 15 min.100° con il tappo dosatore inserito

. A fine lavorazione, verificare la cottura delle patate e delle carote ed eventualmente proseguire per qualche minuto.

Semplice, veloce, buono.

BUON APPETITO

GLASSA ALLO ZUCCHERO ( CON ACQUA CALDA)

Una delle preparazioni sicuramente  più usate per decorare i biscotti è la glassa allo zucchero, facile e veloce da preparare ed anche economica.

Immagine correlata

Tutto ciò che ci occorre è dello zucchero al velo ed un pochino di acqua calda e, se desideriamo averla colorata, qualche colore alimentare di nostro gradimento-

Si procede in questo modo : versiamo dello zucchero al velo in una ciotola ed aggiungiamo un cucchiaio di acqua bollente per volta iniziando a sciogliere lo zucchero…..aggiungeremo altra acqua sempre molto poco per volta solo quando vedremo che quella che abbiamo messo non è sufficiente per ottenere  una crema un po fluida  ( ma non troppo).Nel caso abbiamo messo troppa acqua e la nostra glassa risulti troppo liquida , possiamo correggere aggiungendo altro zucchero ed amalgamando il tutto per bene fino a raggiungere la giusta consistenza.

Volendo possiamo aggiungere del colore per ottenere altre gradazioni: andremo ad aggiungere il colore dopo aver messo l’acqua e metteremo un pochino meno acqua se usiamo un colore liquido oppure aggiungeremo il colore in polvere solo dopo aver ottenuto la glassa di base.

Non vi resta ora che versare un pochino di glassa sui biscotti o anche sulle torte ed aspettare almeno una mezz’ora ( dipende anche dalla fluidità della glassa) che asciughi.

Come potete veder non è nulla di complicato ma l’effetto finale è grazioso…….

BUON LAVORO

PACCHERI ZUCCHINE E MENTA

Che ne dite di questa ricettina semplice semplice ma davvero molto gustosa?

Ingredienti per 2 persone: 20 paccheri, 1 zucchina verde di media dimensione,  6foglie di menta piperita fresca, 3 cucchiai di olio d’oliva, 1 spicchio di aglio , sale e pepe q.b.

In abbondante acqua bollente e salata, fate cuocere i paccheri per circa 15 minuti aggiungendo 1 cucchiaio di olio.

Nel frattempo in una padella mettete l’olio rimanente e lo spicchio di aglio , fate soffriggere ed aggiungete la zucchina tagliata a rondelle o a cubetti come più vi piace.

Fate cuocere per 10 minuti quindi salate, pepate ed aggiungete la menta spezzettata e mescolate bene.

Togliete dal fuoco.

Scolate la pasta appena cotta e fatela saltare in padella con le zucchine aggiungendo, se necessario, 2 cucchiai di acqua di cottura.

Impiattate e… buon appetito!!!