Archivi categoria: Antipasti

Triangoli di sfoglia con salmone affumicato, erba cipollina e philadelphia

 

Ingredienti:1 rotolo di pasta sfoglia , 4 fette di salmone affumicato , 1 confezione di Philadelphia ,  erba cipollina , pepe , 1 tuorlo d’uovo , 2 cucchiai di latte

 Tagliate la pasta in tanti quadrati

Mescolare il formaggio philadelphia con l’erba cipollina lavata e tritata finemente. Aggiungete il pepe. Non aggiungete del sale, in quanto il salmone affumicato sarà più che sufficiente.

Mettere su ogni quadrato di pasta una fettina di salmone affumicato, poi aggiungere un pò di formaggio fresco con l’erba cipollina.

Chiudere i quadrati di sfoglia a mo di triangolo ripassando i bordi con i rebbi di una forchetta e disporli sulla placca del forno foderata con carta forno.

Sbattere il tuorlo d’uovo con il latte e poi spennellare la superficie dei croissant poco prima della cottura (non in anticipo).

Cuocere in forno per 20-25 minuti a 180 °C fino a quando avranno assunto un bel colore dorato
Servire caldi o tiepidi.

   BUON APPETITO

CUORI DI SFOGLIA CON SCAMORZA E SPEK

Si avvicina San Valentino e dobbiamo completare un menu di tutto rispetto che cucineremo con tanto amore per il nostro lui o la nostra lei…..questi cuoricini di sfoglia sono un’ottima idea

Ingredienti per circa 4/5 cuori:1 rotolo di pasta sfoglia,1 uovo,30-35 gr di speck,scamorza a dadini q.b,parmigiano gratuggiato q.b,sale e pepe q.b.

Tagliate lo speck e la scamorza a dadini. Srotolate la pasta sfoglia su una teglia da forno e con uno stampino a forma di cuore, ricavate tanti cuoricini.

Farcite con lo speck e la scamorza, macinate un po’ di pepe e aggiungete un po’ di parmigiano gratuggiato.

Chiudete il cuore con l’altra metà, sigillando bene i bordi con le dita, per evitare che il formaggio fuoriesca durante la cottura.

Spennellate la superficie di tutti i cuori con l’uovo e infornate a 190°  per 10-12 minuti o fino a quando i vostri cuoricini avranno assunto un bel colore dorato

Sfornate i cuori di sfoglia e lasciate fermo il tutto per circa 5 minuti.Servite pure ora i cuoricini e ….prendetevi tutti i complimenti!!

BUON APPETITO

 

 

CUORI DI SFOGLIA RIPIENI CON SPINACI, RICOTTA E SALMONE

Prendiamo il nostro lui per la gola……..sentirete che bontà questi cuoricini!!

Ingredienti :  una confezione piccola di salmone affumicato , 100 gr di ricotta , 2 rotoli di pasta sfoglia , 150 gr di spinaci  , 2 uova , 1 spicchio d’aglio

Fate rosolare  gli spinaci in una padella antiaderente con un po di burro ed uno spicchio d’aglio portandoli a cottura lentamente e salandoli appena un pochino.. Mettete quindi anche  il salmone in una padella antiaderente e fatelo leggermente rosolare  quel tanto che basta perchè non sia crudo ( circa 2 minuti) ; aspettate che il salmone si freddi un pochino ed  aggiungeteci la ricotta: amalgamate gli ingredienti .

Stendete quindi la pasta sfoglia e ritagliate la forma dei cuoricini: posizionate al centro della metà dei cuoricini gli spinaci e copriteli quindi con un cucchiaio di salmone alla ricotta.

In una ciotola rompete le uova, tenetene solo il tuorlo e  sbattetele leggermente: con un pennello ripassate quindi i bordi del cuore di pasta sfoglia.

Quindi posizionate il secondo cuore di pasta sfoglia sopra il ripieno e con una forchetta chiudete bene i bordi. Passate sulla superficie dei cuori una spennellata di uovo e quindi infornate a 180° per 20 minuti. 

BUON APPETITO

PANELLE BIMBY

Voi non potete immaginare che bontà siano le panelle…io le assaggiai per la prima volta a Palermo ed ora di tanto in tanto le rifaccio molto volentieri.

Ingredienti: 400 gr di farina di ceci , 1200 ml di acqua , 3 cucchiaini di sale , prezzemolo q.b. , pepe nero q.b.

 

Prendere  il boccale del bimby e versare al suo interno tutti gli ingredienti sopra menzionati.

Mescolare  il tutto a velocità 6 per 15 secondi.

Adesso cuocere  il composto per 10 minuti a 80°, a velocità 3.

In seguito aumentare sia la temperatura (90°), che la velocità (portandola da 3 a 4) per altri 10 minuti.

Ultimati i primi 20 minuti, aumentare gradualmente la velocità del  bimby sino a raggiungere il numero 6 e sino a quando il composto non apparirà più che denso.

DOPO LA COTTURA:

Adesso prendete il composto e lasciatelo raffreddare preferibilmente dentro uno stampo in silicone da plum-cake

Lasciate raffreddare

Una volta raffreddato il composto tagliamolo a fette sottili ( ma non troppo ) e friggiamo in olio ben caldo..

…….appena avete fritto le vostre fette di panelle portare subito in tavola e   GUSTARE!!

BUON APPETITO.

VOL AU VENT RICOTTA , PROSCIUTTO E FUNGHI

Questi antipastini finger food sono l’ideale per una cenetta intima …possiamo preparare tanti antipastini diversi per creare una cenetta originale all’insegna della golosità perchè ,oltre che ad essere buoni da mangiare,  sono anche belli da vedere …e scusate se è poco!!

Ingredienti per 4 persone:8 vol au vent , 150 gr di ricotta vaccina , prosciutto cotto tagliato sottile , funghi trifolati , olio evo q.b. , sale e pepe q.b.

In un piatto fondo mescolate la ricotta setacciata con funghi e prosciutto cotto sminuzzati. Amalgamate il tutto e aggiustate con un filo d’olio sale e pepe

Riempite i vul au vent e mettete in forno con il grill per alcuni minuti….più semplice e veloce di così!!

BUON APPETITO

CROSTATA AI CARCIOFI

Che dire ….una buona torta salata e sei a metà dell’opera!!

Ingredienti: 1 rotolo di pasta brisee , 400 gr di carciofi ( io ho usato quelli congelati a spicchi) , 4 acciughe , 100 gr di provola affumicata , 3 uova medie ,parmigiano reggiano grattugiato 70 gr , latte intero q b , olio evo 4 cucchiai , vino bianco 200 ml , aglio 2 spicchi , prezzemolo q.b. , sale fino , pepe

 Iniziate pulendo i carciofi ,  quindi tagliateli a metà e affettateli . Tritate il prezzemolo eaffettate le cipolle e teneteli da parte. Sbucciate 2 spicchi di aglio, tritateli finemente e metteteli a imbiondire in 2 cucchiai di olio di oliva , poi aggiungete i carciofi  che farete saltare in padella per qualche minuto,quindi salate e pepate e aggiungete mezzo bicchiere di acqua calda  che lascerete evaporare.

In un’altra padella, mettete 2 cucchiai di olio e le alici  che avrete precedentemente dissalato lavandole sotto l’acqua corrente ; fate sciogliere le alici nell’olio, poi aggiungete le cipolle.

Lasciate appassire le cipolle lentamente senza che prendano colore , poi unitele ai carciofi , fate amalgamare e bagnate gli ingredienti con un bicchiere di vino bianco, che lascerete sfumare. Aggiustate eventualmente di sale, spegnete il fuoco e aggiungete il prezzemolo tritato , quindi amalgamatelo bene.

Prendete la pasta brisèe e stendetela con la sua carta forno all’interno di uno stampo e  punzecchiate il fondo con i rebbi di una forchetta o con uno stuzzicadenti.

 

Intanto, in una ciotola dai bordi alti, sbattete il latte ( un pochino)con le uova  e il parmigiano grattugiato , quindi salate. Tagliate la provola in piccoli cubetti e distribuite sul fondo i cubetti di provola , unite il composto di carciofi e cipolle e poi versatevi sopra il composto di latte, tuorli e formaggio .

Infornate per 15-20 minuti a 190°, fino a che la superficie della quiche non sarà dorata . Lasciate riposare la torta salata ai carciofi fuori dal forno per almeno 10 minuti prima di servirla

BUON APPETITO

CROSTINI CON CALAMARI E UVETTA

Se volete fare bella figura con un antipasto diverso ho giusto pronta una ricettina!!

Ingredienti per 4 persone: 8 fette di pane casereccio , 250 gr di calameretti puliti , 200 gr di pomodori perini , 20 gr di uvetta , 1 spicchio d’aglio , prezzemolo , olio , sale, ,pepe.


 Lasciate ammorbidire l’uvetta in una ciotola d’acqua tiepida per 10 minuti. In un tegame scaldate tre cucchiai d’olio, fatevi dorare uno spicchio d’aglio e poi eliminatelo. Aggiungete i perini spellati, privati dei semi e tagliati a dadini, fateli saltare 5 minuti, aggiungete i calamaretti, l’uvetta strizzata, salate, pepate, coprite e cuocete a fuoco basso per circa 15 minuti( il pesce si cucina subito)
Scoprite e cospargete di prezzemolo tritato finissimo. Tostate leggermente le fette di pane, strofinatele con il restante spicchio d’aglio sbucciato, suddividete sulla superficie il composto di calamaretti, insaporite con un filo d’olio, disponete le fette sul piatto da portata e servite.
  BUON APPETITO

STRUDEL SALATO AI FUNGHI E PROSCIUTTO

Direi che ogni tanto anche uno strudel salato ci sta…..

Ingredienti: 1 rotolo di pasta brisee o pasta sfoglia , 500 gr di funghi champignon , 200 gr di fontina , 200 gr di prosciutto cotto a cubnetti , 1 porro , olio evo 3 cucchiai , sale fino q.b. , pepe nero q.b.

Pulite i funghi champignon : lavateli sotto acqua corrente, poi asciugateli con un canovaccio o carta da cucina per eliminare eventuale terriccio e affettateli  finemente .

Affettate anche la fontina e togliete la buccia. Poi, in una padella capiente versate un filo d’olio e aggiungete il porro affettato in precedenza .

Fatelo appassire a fuoco vivace per 3-4 minuti, mescolando di tanto intanto. Quindi aggiungete anche i funghi, salate e pepate a piacere e lasciate cuocere per circa 15-20 minuti. I funghi dovranno rimanere comunque croccanti, ma l’acqua che sprigioneranno in cottura dovrà evaporare.

Mentre i funghi cuociono, mettete la fontina in pezzi nel mixer e frullatela, poi raccoglietela in una ciotola . Ora che avete pronti gli ingredienti per il ripieno, stendete il rotolo di pasta che volete adoperare ( sfoglia o brisee)

 

Cospargetelo con gli ingredienti del ripieno lasciando circa 3 cm dal bordo: aggiungete prima la fontina tritata , poi con il composto di porri e funghi .

In ultimo distribuite i cubetti di cotto . Spennellate i bordi con dell’albume  o acqua. Dopodichè  iniziate ad arrotolate lo strudel su se stesso  partendo dal lato più corto e lasciando la chiusura nella parte inferiore.

Completate di arrotolare lo strudel su se stesso  e ripiegate le due estremità dell’impasto sotto lo strudel stesso. Riponete lo strudel su una leccarda rivestita di carta da forno e spennellate la superficie dello strudel con dell ‘uovo sbattuto; infornate in forno statico preriscaldato a 180° per circa 25 minuti (la superficie dello strudel deve essere ben dorata). Una volta cotto, sfornatelo  e mettetelo a intiepidire su di una gratella, quindi tagliatelo e servitelo!

CAVOLINI DI BRUXELLES ALLA PANCETTA

Un’idea diversa per servire i cavolini….

Ingredienti: 16 cavolini di Bruxelles ,  16 fettine di pancetta , sale , pepe

Pulite i cavolini eliminando le foglie più esterne , sciacquateli ed ascuigateli.Incidete la base dei cavolini con una croce, aiutandovi con un coltello e sbollentateli in acqua leggermente salata fino a portarli quasi a cottura …..ma leggermente indietro( finiranno di cuocersi in forno).

Scolateli e fateli raffreddare.Prendete la pancetta ed avvolgete su ogni cavolino una fetta di pancetta.Disponete i cavolini in una teglia foderata con carta fornoe cuoceteli a 180° per circa 15 minuti finchè la pancetta sarà cotta e croccante.

Serviteli caldi aggiungendo a piacere un pochino di sale e pepe

BUON APPETITO

CORNETTI SALATI WURSTEL E MOZZARELLA

Versatile ricetta per ogni occasione…veloce, economica , facile , deliziosa!!

Ingredienti: una confezione di pasta sfoglia rotonda, una confezione di wurstel piccoli, una mozzarella , un uovo

Allargare il rotolo di sfoglia e tagliarla a croce , quindi ricavare da ogni quarto 2 o tre spicchi in tutto ( dipende da quanto grandi volete i vostri cornetti) …In tutto dovete ottenere o 8 oppure 12 spicchi.

Ora tagliate a pezzetti piccoli i wurstel e la mozzarella e mettete un pochino di ripieno sul bordino esterno di ogni spicchio( dove lo spicchio è più largo) ed iniziate ad arrotolare fino ad ottenere la classica forma del cornetto.Fate la stessa operazione con tutti gli spicchi , posizionate i cornetti ottenuti su di una placca ricoperta con carta forno, spennellate la superficie con un uovo sbattuto ed infornate fino a quando i cornetti abbiano assunto un bel colore dorato.

Sfornate e servite….potete gustare i vostri cornetti sia caldi che freddi

BUON APPETITO