Archivi categoria: Primi piatti

RISOTTO NOCI E GORGONZOLA

 

Ingredienti per 4 persone:320 g di riso carnaroli , 1 litro circa di brodo vegetale bollente , 1 scalogno , 120 g di gherigli di noci ,mezzo bicchiere di vino bianco secco , olio evo q.b. , sale q.b. , 300 g di gorgonzola dolce , 50 g di parmigiano grattugiato , 70 ml di latte.

 

In un tegame capiente facciamo dorare lo scalogno tritato in un poco di olio evo.

Aggiungiamo il riso, facciamo tostare per circa 3 minuti girandolo spesso con un cucchiaio.

Versiamo il vino, facciamo evaporare.

Aggiungiamo il brodo, tanto quello necessario a coprire per bene il riso, aggiungiamo anche le noci spezzettate(qualcuna la lasciamo per decorare il piatto) e saliamo.

Portiamo a cottura il riso aggiungendo piano piano il brodo appena vediamo che quest’ultimo si asciuga troppo.

Alla fine della cottura versiamo il latte e continuiamo a cuocere il riso aggiungendo se occorre altro brodo, ma facendo attenzione a non metterne troppo, perchè il risotto alla fine deve risultare cremoso.

Al termine della cottura aggiungiamo il gorgonzola, giriamo sempre con un cucchiaio per mantecare per bene il tutto e poi il parmigiano, girando sempre.

Il nostro risotto noci e gorgonzola è pronto, lo facciamo riposare qualche minuto e poi lo serviamo con sopra qualche pezzetto di noci

BUON APPETITO

CRESPELLE ALLA CREMA DI FUNGHI E FONTINA

Che ne dite di prendere il vostro lui, visto che tra poco è San Valentino, per la gola?Ecco un’idea per una cenette romantica

Ingredienti: per le crespelle 40 gr di burro , 250 gr di farina , burro 40 gr , farina 250 gr , 3 uova , sale fino un pizzico

Per la besciamella ai funghi:25 gr di burro, farina 25 gr , latte intero 250 gr , un pizzico di sale fino , una grattatina di noce moscata , 500 gr di champignon , olio eve 20 gr , un pizzico di pepe nero

Per farcire : 200 gr di fontina

 Per preparare le crespelle alla crema di funghi iniziate a realizzare l’impasto delle  crepes Come prima cosa fondete il burro e lasciatelo intiepidire. Nel frattempo sbattete le uova in una ciotola, aggiungete il latte, un pizzico di sale e con una forchetta amalgamate gli ingredienti . Setacciate la farina direttamente nel composto  e mescolate rapidamente con una frusta  per evitare la formazione di grumi.
 A questo punto unite anche il burro, ormai tiepido  e mescolate nuovamente fino ad ottenere un composto liscio e vellutato. Coprite l’impasto delle crepes con la pellicola trasparente e riponetelo in frigorifero per circa 30 minuti.

Mentre l’impasto a  riposare e  occupatevi di preparare la farcitura, iniziando a realizzare la besciamella. Versate il latte in un tegame e portatelo a sfiorare il bollore a fuoco molto dolce. Quindi aromatizzatelo con la noce moscata  e aggiungete un pizzico di sale. Nel frattempo preparate il roux: versate il burro in un altro tegame e lasciatelo fondere dolcemente quindi, lontano dal fuoco, aggiungete la farina, setacciata, a pioggia  e mescolate rapidamente con una frusta .

Rimettete il pentolino sul fuoco e lasciate dorare il vostro roux mescolando rapidamente, quindi versate il latte ormai caldo lentamente  e mescolate sempre con la frusta per incorporarlo al meglio . Terminate di cuocere la vostra besciamella per 5-6 minuti, girandola spesso, fino a che non si sarà addensata e inizierà a bollire .

Trasferite la besciamella in una ciotola, coprite con pellicola e occupatevi dei funghi champignon. Puliteli con un panno umido, raschiando via il terriccio in eccesso con un coltellino, quindi tagliate la parte finale del gambo e affettate i vostri champignon . Versate l’olio in un tegame, aggiungete l’aglio e lasciatelo imbiondire a fuoco dolce; aggiungete i funghi  e lasciateli cuocere per circa 5-10 minuti fino a quando non saranno appassiti, quindi eliminate l’aglio .

Trasferite circa metà dei funghi (la parte restante servirà dopo) nel bicchiere di un mixer ad immersione insieme alla besciamella  e frullate il tutto per pochi istanti, fino ad ottenere un composto liscio . Versatelo in un tegame, aggiungete una grattata di noce moscata, aggiustate di sale e di pepe e tenete da parte .

Trascorso il tempo necessario, ungete con il burro l’apposita padella per crepes (noi ne abbiamo utilizzata una da 28 cm) e ponetela a scaldare sul fuoco. Riprendete l’impasto dal frigorifero e versatene un mestolo sulla padella ben calda . Per stenderlo uniformemente su tutta la superficie potete utilizzare l’apposito stendi pastella per crepes o potete inclinare e ruotare la padella in modo tale da distribuire il composto su tutta la padella; fate attenzione ad essere molto rapidi in questo passaggio, poiché il composto tende a cuocersi velocemente. Attendete circa 1 minuto  e giratela per cuocerla anche dall’altro lato, fino a quando risulterà leggermente dorata .

Continuate in questo modo fino a terminare tutto l’impasto, man mano che le vostre crepes saranno pronte potrete impilarle una sopra l’altra su un piatto . A questo punto tagliate la fontina a cubetti . Scaldate leggermente la besciamella ai funghi, versatene un paio di cucchiai su ogni crepes, spargetela nella parte centrale del disco e aggiungete i cubetti di fontina .

Posizionate anche qualche fungo tenuto da parte precedentemente  e ripiegate la vostra crepes prima a metà e poi di nuovo a metà, in modo da ottenere un triangolo .

Completate in questo modo tutte le crepes e posizionatele in una pirofila leggermente unta . Ultimate  le crespelle aggiungendo un cucchiaio di besciamella e decorate con i funghi rimasti . Passatele in forno statico in modalità grill per 2-3 minuti prima di servire le vostre crespelle alla crema di funghi e fontina .

LASAGNE CON LE QUAGLIE

Per queste festività volevo  preparare un piatto davvero speciale ma assolutamente non difficile….solo un po lungo nella preparazione tutto qui!!Ma non ci sono riuscita …allora lo preparo adesso!!

Ingredienti per 8 persone :3 cucchiai di olio evo , 1 spicchio d’aglio , 200 gr di pancetta , brodo pronto q.b. ,  10 quaglie , sale q.b , qualche foglia di salvia ed un rametto di rosmarino , pasta fresca per lasagne , 750 gr di besciamella pronta.

Mettete l’olio in una padella antiaderente e tagliate dentro lo spicchio d’aglio in piccoli pezzi facendo rosolare un pochino.Aggiungete i cubetti di pancetta e fate rosolare anche questi per qualche minuto quindi aggiungete le quaglie.

Fate rosolare per bene girando le quaglie per due o tre volte , salare ed aggiungere le erbe aromatiche. Coprire con un coperchio e far andare a fuoco dolce per circa 15 minuti.Durante la cottura se vi accorgete che il fondo di cottura si restringe troppo aggiun gete  un pochino d’acqua.

Una volta che le quaglie sono cotte , toglietele  dal fuoco e lasciate intiepidire.Ora dovete pulire le quaglie una ad una togliendo la carne dalla carcassa il più possibile, ottenendo tanti pezzettini di carne

che andranno uniti alla besciamella e mescolati per bene.( tenete da parte uno/ due cucchiai di besciamella)

Una volta terminato anche questo passaggio andiamo a comporre il nostro pasticcio : mettete sul fondo di uno stampo la besciamella che avete tenuto da parte , ora mettete uno strato di sfoglia all’uovo ed ora uno strato abbondante di composto di besciamella con le quaglie.Continuate alternando gli strati di sfoglia e besciamella fino ad esaurimento degli ingredienti e terminate l’ultimo strato con una bella spolverata di grana.

Infornate a 200° per circa 30 minuti o fino a quando il pasticcio avrà assunto  un bel cololre dorato.Sfornate e lasciate riposare due minuti prima di servire.

BUON APPETITO

CRESPELLE RICOTTA E SPINACI

Un classico della cucina italiana ma sempre ben gradito.

Ingredienti : crespelle già pronte ( trovate la ricetta per l’impasto base sul sito) circa 8 , 350 gr di ricotta , 200 gr di spinaci , 50 gr di parmigiano grattugiato , sale , 1 spicchio d’aglio , olio evo q.b. , 200 ml di besciamella

 

 

 

 In una pentola con acqua bollente cuocete gli spinaci per circa 5 minuti, quindi scolateli.

Dopo aver fatto imbiondire lo spicchio d’aglio in un po’ di olio, mettete gli spinaci con il sale e fateli insaporire in padella per altri 5 minuti.

 

Trasferiteli ora in una ciotola ed aggiungeteci il parmigiano e la ricotta.
Amalgamate bene gli ingredienti mescolando.

Farcite una crespella alla volta mettendo al centro un po’ del composto di ricotta e spinaci.
Richiudetele ora arrotolandole come un cannellone ( oppure potete piegarle a ventaglio o a mezzaluna come più vi piace)

 

Dopo aver messo uno strato di besciamella sul fondo di una pirofila da forno adagiate le crespelle.
Aggiungete la restante besciamella sulla loro superficie e spolverare con il grana  e cuocere in forno già caldo a 250 °C per 10 minuti , fino a quando la superficie è dorata

 

7

Le vostre crespelle ricotta e spinaci sono pronte per essere gustate.

BUON APPETITO

ORECCHIETTE ALLA ZUCCA CON CECI E SPEK

I legumi sono gli ortaggi che fanno un po da padroni nei mesi freddi….prepariamo allora un buon primo con i ceci…

Ingredienti  per 4 persone:1/2 porro , 180 gr di zucca  , 180 gr di ceci lessi , noce moscata q.b. , una fetta di speck tagliata un po spessa , 50 gr di pecorino gratuggiato , 320  gr di orecchiette fresche , peperoncino ( facoltativo ) q .b. , olio evo , sale .

Soffriggiamo in padella il porro affettato con 3 cucchiai d’olio.Quando sarà appassito uniamo la zucca a pezzetti , insaporiamo per un minuto e bagniamo con mezzo bicchiere d’acqua calda.Cuociamo per 6/7 minuti fino a che la zucca non inizia a sfaldarsi.

Trascorso questo tempo aggiungiamo i ceci, il sale, ed un po di noce moscata.Proseguite la cottura per 3/4 minuti a fiamma bassa , mescolando delicatamente.Ora aggiungiamo anche lo speck tagliato a dadini e continuiamo a cuocere per altri 4 minuti circa.

Cuciniamo la pasta in acqua salata ed una volta cotta la scoliamo e la facciamo saltare in padella nel condimento aggiungendo un pochino di pecorino.

Dividiamo la pasta nei piatti e completiamo con ancora una spolverata di formaggio.

BUON APPETITO

LASAGNE AI 4 FORMAGGI CON POMODORO

Una versione Natalizia tutta da provare per queste lasagne ai formaggi!!!Piatto vegetariano ma molto saporito , ricco e nutriente  che nulla ha da invidiare ai primi più elaborati che vediamo sulle tavole per le feste…….e farle è facilissimo!!

Ingredienti: pasta fresca all’uovo per lasagne q.b.( circa 10 fogli), salsa di pomodoro eal basilico ( circa 400ml di salsa di pomodoro e foglie di basilico fresche o congelate) , 500 ml. di latte intero , 50 ml. di panna fresca liquida , 100 g. di gorgonzola dolce , 100 g. di provolone dolce , 100 g. di groviera o simile , 50 g. di parmigiano grattugiato.

Iniziamo dalla salsa al pomodoro:mettete un pochino di olio in una padella , aggiungete la salsa, aggiustate di sale  e fate prendere il bollore.Quando il pomodoro inizia ad addensare un pochino aggiungete il basilico tritato e spegnete.

In una casseruola mettere il latte con la panna, aggiungere tutti i formaggi a dadini, porre la casseruola in un bagnomaria e lasciare fondere i formaggi nel liquido a fiamma dolce, fino ad ottenere una crema alla fine aggiungere il parmigiano e mescolare bene. (se fosse troppo densa aggiungere qualche cucchiaiata di latte, al contrario troppo liquida aggiungere del parmigiano)

Foderare una teglia di medie dimensioni con carta forno bagnata e strizzata, oppure se preferite ungere con del burro la teglia.

Versare sul fondo della teglia due cucchiaiate di salsa ai formaggi, spargerla bene, coprire con la pasta, velare la pasta con la salsa di pomodoro (senza eccedere) una spolverata di parmigiano, coprire ancora con la pasta, la salsa ai formaggi, poi la pasta e la salsa..fino ad ultimare con la pasta, coprirla bene con la salsa ai formaggi, poco parmigiano e qualche fiocchetto di burro.

Infornare già caldo per circa 20′ modalità ventilato, poi passare a modalità statica fino a quando si sarà formata una bella crosticina dorata.

Lasciare raffreddare per qualche minuto poi servire in tavola…buon appetito!

BUON APPETITO

RISOTTO PORRO E CAVOLFIORE CUKO


Piatto di tutto rispetto , delicato ma saporito, semplice ma completo….insomma da provare.

Ingredienti: 40 gr di olio evo, 280 gr di riso, 100  gr di porro , 100  gr di cavolfiore, 620 gr brodo vegetale pronto, sale q .b. , 1 cucchiaio di panna da cucina.

 

Inserire nella boccia la lama , l’ olio , il porro ed il cavolfiore e tritate 10 sec. vel. 10.Ora togliere la lama ed inserire la pala mescolatrice.
Selezionare il PROGRAMMA A e premere START.

Ai 2 BIP Aprire il coperchio ed inserire il riso .

Dopo circa un minuto inserire l’ acqua e il dado .

Non inserire il tappo dosatore.Ai 3 BIP Aprire il coperchio, inserire la panna e regolare di sale.

Ai 4 BIP Inserire il burro ed il parmigiano e lasciar mantecare fino alla fine del programma.

A fine programma Premere STOP, rimuovere la boccia dalla sede e poi la pala mescolatrice.

Lasciare fermo per circa 1 minuto quindi distribuire nei piatti e portare in tavola.

BUON APPETITO

ZUPPA DI PORRO E CANELLINI

Deliziosa zuppa molto saporita ed ideale per riscaldare una giornata fredda…..ricca di proteine ( fagioli) e sapori tutta da provare.

Ingredienti: 350 gr di canellini, 100 gr di guanciale o pancetta affumicata , 1 porro , sale q.b. , olio evo q.b.

Mettete a bagno i fagioli in una ciotola con acqua tiepida, per almeno 12 ore. Una volta trascorso il tempo di ammollo, scolateli e poneteli in una pentola alta con abbondante acqua, quindi fateli cuocere a fuoco basso e con il coperchio fino a quando sono quasi cotti ma non del tutto.

Fate soffriggere il guanciale o la pancetta in poco olio e non appena sarà ben dorato e tostato aggiungete il porro tagliato grossolanamente e lasciate cuocere per qualche minuto a fuoco basso.

Scolate i fagioli cotti, tenendo da parte il brodo ottenuto dalla loro cottura. Unite i fagioli al soffritto e  salate ;cuocete qualche minuto in modo da far insaporire, coprite il tutto con il brodo dei fagioli e cuocete per un’ora a fuoco molto basso, rimestando di tanto in tanto per non fare attaccare.

La vostra zuppa di porri e cannellini è pronta….se volete potete arricchirla con dei crostini di pane oppure aggiungendo del riso o dell’orzo ….

BUON APPETITO

TAGLIATELLE LIMONE E GAMBERETTI

Un primo piatto di tutto rispetto….semplice , veloce , delicato…..perfetto per una portata Natalizia!!!

Ingredienti per 4 persone 280 gr di tagliatelle all’uovo   , 150 gr di gamberetti , succo di mezzo limone , scorza grattugiata di mezzo limone , uno spicchio d’aglio , prezzemolo tritato q.b. , una noce di burro , due-tre cucchiai di olio extravergine.

Innanzitutto sgusciare i gamberetti ed eliminare il budellino nero;sciacquarli sotto acqua corrente e tamponarli con panno carta;grattugiare il limone e poi spremerlo per ricavarne del succo;a questo punto, prendere un tegame, versare l’olio extravergine d’oliva e far brevemente rosolare lo spicchio d’aglio.

Unire i gamberetti e farli cuocere per 3-4 minuti circa;quindi aggiungere sia il succo che la scorza grattugiata del limone;unire anche una noce di burro.

Nel frattempo lessare le tagliatelle in abbondante acqua salata;scolarle e buttarle nel tegame dei gamberetti e limone;amalgamare bene dando anche una spolverizzata di prezzemolo  tritato.

Impiattare e portare in tavola

BUON APPETITO

RISOTTO ALLA MENTA

In giardino la mia menta è ancora molto bella…..mi dispiace non metterla in opera quindi oggi farò un buon risotto!E non pensiate che perchè fa freddo questo risotto non sia adatto al periodo…provare per credere!!

Ingredienti per 4 persone: 300 gr di riso , 40 gr di burro , 40 gr di parmigiano , 50 gr di panna da cucina , 30 gr di menta , vino bianco, 3 scalogni , 1L e 1/2 di brodo circa , sale q.b.

Sbucciate gli scalogni, tritateli e versateli in una casseruola a imbiondire con il burro su un fornello a fiamma moderata.
Versate il riso assieme al soffritto e fatelo tostare per circa 5 minuti; alzate leggermente il fuoco e sfumate con il vino bianco facendo evaporare l’alcol.

Ogni qual volta che il riso si asciuga aggiungete 1-2 mestolate di brodo bollente, amalgamando con un cucchiaio di legno. Cuocete per circa 20 minuti ripetendone la procedura, a seconda dei vostri gusti per la compattezza dei chicchi di riso.

Togliete la casseruola con il risotto dal fuoco, unitevi la panna e la menta tritata finemente, quindi una noce di burro e il parmigiano per mantecare. Lasciate riposare per qualche minuto e servite caldo, con qualche foglia di menta intera come guarnizione.

BUON APPETITO