Archivi categoria: Contorni

PANELLE BIMBY

Voi non potete immaginare che bontà siano le panelle…io le assaggiai per la prima volta a Palermo ed ora di tanto in tanto le rifaccio molto volentieri.

Ingredienti: 400 gr di farina di ceci , 1200 ml di acqua , 3 cucchiaini di sale , prezzemolo q.b. , pepe nero q.b.

 

Prendere  il boccale del bimby e versare al suo interno tutti gli ingredienti sopra menzionati.

Mescolare  il tutto a velocità 6 per 15 secondi.

Adesso cuocere  il composto per 10 minuti a 80°, a velocità 3.

In seguito aumentare sia la temperatura (90°), che la velocità (portandola da 3 a 4) per altri 10 minuti.

Ultimati i primi 20 minuti, aumentare gradualmente la velocità del  bimby sino a raggiungere il numero 6 e sino a quando il composto non apparirà più che denso.

DOPO LA COTTURA:

Adesso prendete il composto e lasciatelo raffreddare preferibilmente dentro uno stampo in silicone da plum-cake

Lasciate raffreddare

Una volta raffreddato il composto tagliamolo a fette sottili ( ma non troppo ) e friggiamo in olio ben caldo..

…….appena avete fritto le vostre fette di panelle portare subito in tavola e   GUSTARE!!

BUON APPETITO.

FAGIOLI ALL’UCELLETTO

 

Ingredienti per 4 persone:• 250 g di fagioli cannellini , olio evo , 2 spicchi d’aglio , 3 foglie di salvia fresca , 400 gr di passata di pomodoro , sale , pepe , 1 foglia di alloro

Iniziate la preparazione dei fagioli all’uccelletto mettendo in ammollo i fagioli con abbondante acqua .Lasciate riposare per 8-12 ore. Sciacquate, scolate e cuocete i fagioli per 35-40 minuti in abbondante acqua  leggermente salata e con la foglia di alloro. Non dovete portare a cottura completa i fagioli ma circa a metà.Una volta pronti scolate i fagioli e conservate qualche cucchiaio di acqua di cottura.

Scaldate l’olio e aggiungete l’aglio e le foglie di salvia. Lasciate soffriggere per 1-2 minuti, ora aggiungete i fagioli lessati. Mescolate molto delicatamente e lasciate soffriggere per un minuto.

Unite la passata di pomodoro, coprite con il coperchio e lasciate cuocere per 20-25 minuti. Se necessario, aggiungete qualche cucchiaio di acqua di cottura dei fagioli per rendere più umida e meno asciutta la preparazione. I fagioli dovranno essere teneri e ben cotti ma non si dovranno sfaldare. Aggiungete il sale ( se serve) ed il pepe macinato fresco. La preparazione non deve essere asicutta ma con un generoso intingolo. Servite i fagioli all’uccelletto ben caldi accompagnando con pane fresco, crostini di pane o a piacere.

BUON APPETITO

CAVOLINI DI BRUXELLES ALLA PANCETTA

Un’idea diversa per servire i cavolini….

Ingredienti: 16 cavolini di Bruxelles ,  16 fettine di pancetta , sale , pepe

Pulite i cavolini eliminando le foglie più esterne , sciacquateli ed ascuigateli.Incidete la base dei cavolini con una croce, aiutandovi con un coltello e sbollentateli in acqua leggermente salata fino a portarli quasi a cottura …..ma leggermente indietro( finiranno di cuocersi in forno).

Scolateli e fateli raffreddare.Prendete la pancetta ed avvolgete su ogni cavolino una fetta di pancetta.Disponete i cavolini in una teglia foderata con carta fornoe cuoceteli a 180° per circa 15 minuti finchè la pancetta sarà cotta e croccante.

Serviteli caldi aggiungendo a piacere un pochino di sale e pepe

BUON APPETITO

SBRICIOLATA SALATA CON MORTADELLA E RICOTTA

Sicuramente uno degli antipasti che io realizzo in molte occasioni perche nella sua semplicità è sempre gradito e non resta mai a tavola.

Ingredienti: 250 grammi di farina 00 , 2 uova , sale , 1 bustina  di lievito istantaneo per preparazioni salate , 70 grammi di burro , 250 grammi  ricotta  , 2 cucchiai di parmigiano , 3 fette di mortadella

In una terrina mettere la farina,il lievito il burro a pezzetti,il sale e le uova impastare con la mano in modo molto grossolano,dovete ottenere un impasto che non sia omogeneo e che resti granulos;prendere una tortiera  e foderarla con della carta forno, mettere sul fondo metà impasto e con la mano infarinata oppure un cucchiaio comprimere bene per farlo aderire al fondo della teglia.

In una terrina mescolare la philadelphia con il parmigiano.

Mettere sull’impasto steso  il  philadelphia appena preparato  e poi la mortadella e ricoprire con il restante impasto sbriciolandolo e facendolo cadere sul ripieno con la mano.

Far cuocere la sbriciolata salata in forno statico,preriscaldato a 180° per circa 20 minuti ,regolatevi sempre con il vostro forno per tempi e temperature.

Quando sarà cotta e dorata sfornarla e lasciarla raffreddare bene prima di toglierla dallo stampo.

BUON APPETITO

ZUCCA CON PANATURA PIPERITA

Se volete  portare in tavola un contorno diverso ma senza fare cose troppo difficili , vi propongo questa ricetta che altro non è una zucca impanata con l’aggiunta di un ingrediente segreto nella panatura……

Ingredienti : zucca tagliata a fette non troppo grosse ( potete utilizzare qualsiasi tipi di verdure voi vogliate) , pane grattugiato , sale q.b., qualche foglia di menta , un uovo , olio per friggere

Non ci sono delle dosi precise per questa ricetta…ognuno si regoli in base alle persone che ci sono.Sostanzialmente dovete mescolare il pane gratuggiato con della menta ben tritata ed un pochino di sale , ma non troppo.Proseguite passando le verdure , in questo caso la zucca, tagliate non troppo sottili ne troppo grosse, prima nell’uovo e poi nel pangrattato.

Una volta preparate tutte le verdure scaldate l’olio per frittura e quando ha raggiunto la temperatura ideale friggete le verdure poche per volta ed a fiamma media.

Scolate le verdure ben dorate su un foglio di carta assorbente e procedete a friggere tutti i pezzi preparati.Portare in tavola ben caldo

Ovviamente potete provare a mettere nel pangrattato più o meno menta a seconda di quanto vi piace e di che aroma volete dare al vostro piatto…iniziate con qualche foglia fino a trovare la dose giusta per il vostro gusto…io ne metto circa una decina.

BUON APPETITO

CORONA DEL BUON AUGURIO

Non può proprio mancare per le festività questo pane farcito che , secondo la credenza popolare, è simbolo di fortuna…

Ingredienti per 6 persone: per il lievitino  135 gr di  farina 0 , 15 gr di lievito di birra , 75 ml di acqua , 1 cucchiaino di zucchero ;  per l’impasto 300 gr di farina , 50 gr di parmigiano , 120 ml di latte , 2 tuorli , 100 gr di burro , 1 cucchiaino di sale , 100 gr di pancetta , 100 gr di prosciutto crudo , 150 gr di scamorza , 100 gr di olive verdi , 25 gr di parmigiano
Preparate un lievitino
Mettete la farina, il lievito, lo zucchero e l’acqua in una ciotola
Lavorate fino ad ottenere un panetto morbido poi fate lievitare per 40 minuti
Aggiungete al lievitino i tuorli, parmigiano, farina, burro fuso intiepidito, latte e sale
Lavorate a lungo l’impasto fino ad ottenere un panetto morbido e omogeneo
Formate una palla e fate lievitare per 2 ore
Stendete ora l’impasto su una spianatoia infarinata formando un rettangolo
Coprite interamente la superficie con formaggi, affettati e olive
arrotolate formando un salsicciotto
Tagliare questo rotolo a metà per il lungo,separare delicatamente i due pezzi e formare una treccia tenendo il lato tagliato all’esterno.
Mettere su una teglia da forno e chiudere a ciambella quindi fate lievitare ancora per 40 minuti
Infornate l’angelica salata a 180° in forno già caldo e cuocete per 30 minuti.
Lasciate intiepidire e servite
  BUON APPETITO

TORTINO DI BROCCOLETTI E PATATE

Contorno carino, leggero e d’effetto da portare in tavola a Natale ….anche per chi segue un regime vegano….

Ingredienti: 300 gr di cime di rapa già pulite , 4 patate grandi , 50 mlo di olio evo , 1 spicchio d’aglio , sale q.b.

Iniziate pulendo i broccoletti ,  sciacquarli strofinando bene le foglie per eliminare tutta la terra , quindi eliminare i fusti più grandi e duri , lasciando invece intatti i fiori e le foglie tenere. Lessate i broccoletti in acqua bollente salata per circa 10 minuti (6 se usate la pentola a pressione) oppure cuoceteli al vapore, scolateli bene e fateli intiepidire in un piatto (3).

Quando non saranno più bollenti strizzateli con le mani , un po’ per volta, in modo che perdano molta acqua. Metteteli poi in una ciotola e tagliateli grossolanamente con un coltello . Lavate bene le patate e lessatele in acqua bollente salata con tutta la buccia per circa 30 minuti (15 se usate la pentola a pressione), finché non saranno tenere. Quindi fatele intiepidire e pelatele con un coltello .

Schiacciatele infine con lo schiacciapatate , facendo ricadere la purea nella stessa ciotola dei broccoletti. Aggiustate di sale e mescolate bene gli ingredienti . In un’ampia padella antiaderente dove poi cuocerete il tortino, fate soffriggere nell’olio l’aglio sbucciato e il peperoncino a pezzetti  (facoltativo io per esempio non lo metto)per un paio di minuti .

Eliminate l’aglio e versate l’olio  nella ciotola dei broccoletti , mescolando bene per amalgamarlo alle verdure . Versate l’impasto così ottenuto nella padella antiaderente livellandolo bene con un cucchiaio.

Accendete il fuoco a fiamma vivace e fate cuocere solo da un lato per circa 10 minuti, muovendo di tanto in tanto la padella per non farlo attaccare. Rovesciate il tortino di broccoletti sul piatto da portata, in modo che la parte inferiore, su cui si sarà formata una deliziosa crosticina, rimanga in vista e servite caldo oppure tiepido.

BUON APPETITO

PLUM CAKE AL PESTO ED OLIVE NERE CUKO

Con la stagione fredda arrivano anche le ricette dei plum cake salati…ce ne sono davvero tanti , tutti molto buoni.Noi iniziamo con il plum cake al pesto ed olive

Ingredienti: 100 gr  di farina , 100 gr di farina integrale , 3 uova , 100 gr di latte , 50 gr di olio di semi di girasole , 50 gr di pesto, 80 gr di olive nere denocciolate , 50 gr di parmigiano , una bustina di lievito per torte salate , sale , pepe.

Iniziamo rompendo le uova nel boccale : 30 sec vel 6.

Aggiungere latte ed olio 15 sec. vel.6

Ora inseriamo nel boccale le due farine setacciate assieme al lievito ed il parmigiano 1 min vel.4

Aggiungete ora il pesto e le olive nere e fate andare per 2 volte 15 sec. vel 5.

Imburrate ed infarinate uno stampo da plum cake ed infornate a 180° per circa 45 minuti

BUON APPETITO

PAGNOTTA AL SALMONE

Una variante per quanto riguarda il pane per Natale potrebbe essere questa pagnotta al salmone….molto semplice da realizzare  il risultato è un pane morbido che , se ben conservato, si mantiene morbido per 2 o 3 giorni.

Ingredienti:500 gr di farina 00, 1 cubetto di lievito di birra, 300 ml di acqua tiepida, 50 ml di olio , 10 gr di sale, una confezione ndi salmone affumicato da 100 gr.

Nella planetaria mettiamo la farina, il salmone tritato ed il sale;in parte prepareremo il nostro cubetto di lievito sciolto dapprima in poca acqua e quando completamente disfatto  aggiungiamo tutta l’acqua ed un cucchiaino di zucchero per favorire la lievitazione.Attendiamo 5 minuti e poi nel lievito aggiungiamo anche i 50 ml di olio.

Versiamo tutto nella planetaria ed impastiamo per bene.Togliamo il panetto e finiamo di lavorarlo a mano con ,se serve ,ancora un po di farina e mettiamo a   lievitare in una ciotola coperta da uno strofinaccio.Quando il panetto avrà raddoppiato il suo volume lo lavoriamo nuovamente e lo mettiamo ,con la forma desiderata,in uno stampo sul quale avremo messo della carta forno.Facciamo lievitare ancora e quando sarà raddoppiato nuovamente possiamo passare in forno a 180/200° per circa 20 minuti.Una volta sfornato ricordatevi di metterlo a raffreddare su di una gratella altrimenti il vapore che si formerà sotto la pagnotta ve la renderà bagnata.

BUON APPETITO

PANINI ALL’OLIO BIMBY

Sono davvero buoni e molto morbidi e soffici…..vale davvero la pena provare a farli!!

Ingredienti:  per creare il lievitino:50 gr farina manitoba , 100 gr farina 00 , 90 gr acqua , 25 gr lievito di birra

Per l’impasto: 200 gr farina 00 , 150 gr farina manitoba , 160 gr di acqua , 75 gr olio evo , 40 grammi di zucchero , 1 cucchiaino di sale , farina 00 qb (se necessaria)

  1. Come prima cosa preparare il lievitino: mettere gli ingredienti nel boccale e impastare 2 min vel spiga
  2. Formare una palla e metterla in una zuppiera coperta con un canovaccio per circa 45 min (deve raddoppiare di volume)
  3. Preparare l’impasto mettendo tutti gli ingredienti nel boccale seguendo questo ordine: acqua, olio, zucchero, farina ,sale
  4. Impastare 2 min vel spiga
  5. Aggiungere il lievitino e impastare altri 4 min vel spiga, l’impasto deve essere ben amalgamato
  6. L’impasto sarà molto morbido, non deve essere appiccicoso, se lo fosse aggiungere altra farina.
  7. Riporlo in una ciotola a lievitare per un’ora
  8. Formare delle palline con l’impasto e farle lievitare un’altra ora in una teglia con carta forno
  9. Infornare 10 minuti a 210 gradi .