Archivi categoria: Razze avicole

RAZZE AVICOLE : ORPINGTON

 

Guardate quanto sono belle , coccolose e soffici queste gallinelle!!

Risultati immagini per orpington gallina

La Orpington è una razza pesante di polli inglese creata nel 1886 da William Cook che risiedeva nella cittadina di Orpington ( da cui il nome della razza) nel Kent. È un pollo di corporatura molto grossa e pesante, dotato di un piumaggio ricco e soffice, presente in molte varietà di colore. È un animale molto docile e tranquillo.

Fu selezionata incrociando differenti razze, quali, Minorca, Plymouth Rock e Langshan.La prima varietà di Orpington ottenuta fu di colore nero  incrociando la Langhan nera con la Minorca nera…..ma vediamo insieme un po di storia della Orpington

L’esperto avicoltore inglese William Cook nella seconda metà dell’800 decise di creare una razza a duplice attitudine, utilizzando Langshan, Minorca  e Plymouth  Rock, tutte nella colorazione nera. Dopo una lunga selezione nel 1886 videro la luce i primi esemplari di Orpington nera, inizialmente molto simili alla Langshan. Nel 1890 i primi polli di Orpington arrivarono in America, dove acquisirono velocemente molta popolarità grazie alla loro ottima produzione di carne. Successivamente Cook si impegnò per creare altre colorazioni: così 8 anni dopo nacque la Orpington fulva, derivante dagli incroci tra Concicina fulva, Dorking  grigia e Amburgo oro pagliettata nero. Altri 8 anni e l’allevatore creò la Orpington bianca, ottenuta incrociano Livorno bianca, Dorking bianca e Amburgo nera. Poco dopo comparve anche la varietà blu orlo nero, probabilmente come mutazione della varietà nera originale. Nel 1897 Cook diede origine  anche alla varietà millefiori, ribattezzata “jubilee”, in onore del Giubileo della regina Vittoria, usando le stesse razze alla base della creazione della varietà fulva, tranne la Dorking, che in questo caso venne utilizzata nella colorazione cucula. La Orpington iniziò a distinguersi per la buona deposizione di uova, elevata anche durante il periodo invernale.

STANDARD DI RAZZA FIAV

 GENERALITA’
Origine: Selezionata dall’inglese William Cook nel 1886. Il nome deriva dal villaggio dove viveva Cook. Selezionata incrociando differenti razze, quali, Minorca, Plymouth Rock e Langshan.
Uovo
Peso minimo g. 55
Colore del guscio: bruno
Anello
Gallo : 22
Gallina : 20

 TIPOLOGIA ED INDIRIZZI PER LA SELEZIONE
Pollo molto pesante e massiccio, con portamento molto basso e temperamento calmo e fiducioso. Ha la linea del dorso ascendente e il tronco arrotondato su tutti i lati che gli conferiscono la caratteristica forma a dado. Selezionare soggetti con cresta piccola e con piumaggio abbondante ma non troppo soffice. Nella selezione si deve cercare di mantenere una razza a duplice attitudine, svelta nella crescita e buona produttrice di uova, in special modo nel periodo invernale.

 STANDARD 
Aspetto generale e caratteristiche della razza
1- FORMA
Tronco: a forma cubica, quindi l’altezza, la larghezza e la profondità dovrebbero avere la stessa misura, la gallina appare ancora più compatta del gallo.
Testa: piccola, ben arrotondata.
Becco: corto, forte e leggermente arcuato; ‘per il colore segue quello dei tarsi, di solito un po’ più chiaro.
Occhi: grandi.
Cresta: semplice, piccola, ben eretta nei due sessi, con 4/5 denti non troppo lunghi, il lobo non troppo largo, segue la linea della nuca.
Bargigli: di media grandezza, rotondi, di tessitura fine, rossi.
Faccia: rossa, di fine tessitura, senza piume.
Orecchioni: di media grandezza, lisci, rossi.
Collo: lievemente arcuato, non troppo lungo, con mantellina abbondante.
Spalle: larghe e ben sviluppate, coperte dalla mantellina.
Dorso: largo, apparentemente corto perché ricoperto in parte dalla mantellina e dall’abbondante piumaggio della groppa. Il punto più basso è alla base della mantellina poi sale verso la coda. La linea collo, dorso, coda forma un arco uniforme senza bruschi angoli.
Ali: ben serrate al corpo e portate orizzontali.
Coda: corta e molto larga, nel gallo le timoniere sono coperte da numerose falciformi. Anche nella gallina la coda è corta, portata alta e con timoniere quasi nascoste dalle abbondanti copritrici. Il punto più alto della coda del gallo è all’incirca in linea con l’occhio, nella gallina un po’ più basso.
Petto: largo, molto profondo e ben sviluppato.
Zampe: gambe muscolose e posizionate larghe, abbondantemente ricoperte di piume. Tarsi mediamente corti e forti, non impiumati, parte del tarso deve essere ricoperto dal piumaggio; quattro dita. Per il colore vedere le singole colorazioni.
Ventre: largo, profondo e pieno. Armoniosamente raccordato con il petto, in modo da trovarsi su un unico livello.
Pelle: bianca.
Pregi particolari:
Soggetti di peso elevato, forma tipica a dado.
2 – PESI
GALLO : Kg. 4,0-4,5
GALLINA : Kg. 3,0-3,5
Difetti gravi:
Corpo stretto, forma a Cocincina, linea del dorso troppo lunga o assente; cuscini sulla groppa; petto troppo alto o cadente; posizione della linea inferiore troppo alta o strisciante; coda troppo lunga o pendente, a punta o troppo aperta; bianco negli orecchioni, tarsi troppo lunghi o troppo corti.
3 – PIUMAGGIO
Conformazione: Molto abbondante e piuttosto morbido a causa del folto piumino, ma non troppo gonfio, deve essere ben aderente al corpo. Non deve essere morbido come nella Cocincina.

 COLORAZIONI

BARRATA

Immagine correlata
GALLO E GALLINA
Piumaggio in generale: ogni penna ha una barratura non troppo sottile e di larghezza il più possibile regolare; si alternano, nettamente separati, i colori nero e grigio molto chiaro. Le righe corrono in linea retta e nel gallo sono della stessa larghezza; la gallina ha invece le barre nere più larghe e appare più scura. La penna termina con la punta nera. Piumino: mantiene il disegno. Occhi: arancio/rosso. Becco: corno chiaro. Tarsi: colar carne chiaro. nelle galline leggere sfumature scure ammesse.
Difetti Gravi:
toni bruni sul piumaggio; disegno sfumato o disunito; sfumature scure su coda e remiganti; piumino bianco o senza disegno.

PETTO ARGENTO

GALLO
Testa: bianco argento. Mantellina; bianco argento con fiamma nera ben marcata’: Dorso, spalle e copritrici delle ali: bianco argento. Lanceolate della groppa: bianco argento con fiamma nera ben marcata. Grandi copritrici delle ali: nere con riflessi verdi. Remiganti primarie e secondarie: nere. Petto: nero con fine orlatura bianco argento che include la parte del gozzo. Nei soggetti vecchi è ammessa che scenda un po’ più in basso. Ventre e gambe: nere. Coda: nera con riflessi verdi. Piumino: grigio.
GALLINA
Testa: bianco argento. Mantellina: bianco argento con fiamma nera. Piumaggio in generale: nero. Petto: nero con una fine orlatura bianco argento che include la parte del gozzo. Occhi: arancio/rosso, nella gallina ammessi brunastri. Becco: da corno chiaro a scuro. Tarsi: color carne con sfumature grigie. Nella gallina possono arrivare al grigio; pianta del piede bianca.
Difetti gravi:
nei due sessi – piumaggio senza lucentezza o sbiadito; rachide bianco nel piumaggio del petto; fiamme che sfondano l’orlatura; striature di altro colore.
Gallo – disegno del petto pesante; gambe disegnate; presenza di tracce argento nel triangolo dell’ala.
Gallina – testa troppo nera; mantellina troppo scura; orlatura del petto che scende troppo; mancanza di disegno sul petto; disegno argento nel resto del piumaggio.

BIANCA

Risultati immagini per orpington bianca
GALLO E GALLINA
Piumaggio in generale: bianco puro. Piumino: bianco. Occhi: rosso/arancio. Becco: color carne chiaro. Tarsi: color carne.
Difetti gravi:
sfumature giallastre, penne di altro colore, tarsi blu.

BLU ORLATA 

Immagine correlata
GALLO E GALLINA
Piumaggio in generale: colore di fondo blu piccione puro. Ogni penna ha un’orlatura più scura. Nel gallo mantellina, copritrici delle ali e lanceolate della groppa sono più scure e variano da blu a blu/nero vellutato brillante. Nella gallina mantellina blu scuro. Coda: blu. Piumino: blu chiaro. Occhi: bruno scuro nel gallo, più scuri nella gallina. Becco: corno scuro. Tarsi: blu ardesia.
Difetti gravi:
colore di fondo troppo chiaro; mancanza di orlatura; tracce rossastre nelle lanceolate della mantellina e della groppa nel gallo; tracce ruggine o brune nel piumaggio; penne spruzzate di bianco o nero.

FULVA


GALLO E GALLINA
Piumaggio in generale: interamente fulvo intenso, omogeneo, splendente nel gallo. Piumino: fulvo, ammesso leggermente più chiaro. Occhi: rosso/arancio. Becco: corno chiaro. Tarsi: color carne chiaro.
Difetti gravi:
colore troppo chiaro, troppo scuro o rossastro; copritrici delle ali mischiate di scuro; macchie più chiare nel dorso e groppa delle galline più giovani; bianco nella coda e nelle remiganti; piumino grigio.

CIOCCOLATO

GAChocolate OrpingtonLLO e GALLINA

Mantello color cioccolato uniforme non lucente.Falciformi del gallo leggermente più brillanti.Falciformi, piumaggio del dorso e piccole copritrici delle ali leggermente più scure.Piumino grigio brunastro.Difetti gravi : colore non omogeneo, troppo chiaro o troppo scuro , penne di altro colore

ORPINGTON ARGENTO ORLATA NERA

GALLO

Testa argento.Mantellina argento con accenno di fiamme nere e disegno nero , tipo orlo, alla fine della penna.Dorso, spalle e copritrici delle ali argento.Lanceolate della groppa argento; punta della penna nera od orlatura nera sono da preferire.Grandi copritrici delle ali argento chiaramente orlate di nero, formano le fasce dell’ala.Remiganti primarie parte interna nera, parte esterna argento, un po di nero è tollerato.Remiganti secondarie parte esterna, che origina il triangolo dell’ala, argento;ogni penna con orlatura nera, più o meno marcata, l’orlatura termina con una mezza luna nera sulla punta.Petto argento con orlatura nera la più regolare possibile.Ventre e gambe nerastri con presenza di argento.Coda argento con orlatura nera.Piumino grigio chiaro.

GALLINA

Testa e mantella argento che può apparire quasi nera a causa della larga orlatura.Piumaggio in generale colore di fondo argento, ogni penna ha un’orlatura nera il più regolare possibile.Remiganti primarie parte interna nera, parte esterna argento, un po di nero è tollerato.Punte delle remiganti leggermente bianche ammesse.Remiganti secondarie parte esterna argento; ogni penna con orlatura nera, l’orlatura termina con una mezzaluna nera sulla punta.Nella coda una leggera punteggiatura nerastra nelle grandi copritrici della coda e timoniere è ammessa.Ventre e gambe nerastri con presenza di argento.Occhi rosso/arancio; nella gallina ammessi anche leggermente brunastri.Becco corno chiaro.Tarsi color carne,nella gallina ammesso un leggero accenno di grigio.

DIFFETTI GRAVI: nei due sessi: totale assenza di disegno nelle gambe;forte pepatura nella parte centrale della penna; colore dei tarsi a macchie;occhi bruni; argento fortemente impuro nel colore di fondo, con presenza di altri colori.GALLO – mantellina troppo chiara o color ottone; assenza di orlatura nel petto, nelle copritrici della coda e nelle grandi copritrici dell’ala.GALLINA-orlatura molto difettosa

FULVA ORLATA NERA

GALLO
Testa: giallo oro scuro. Mantellina: giallo oro con accenno di fiamme nere e disegno nero, tipo orlo, alla fine della penna. Dorso, spalle e copritrici delle ali: giallo oro carico fino a bruno dorato, tonalità di colore notevolmente più intensa del restante piumaggio. Lanceolate della groppa: giallo oro scuro; punta della penna nera o orlatura nera sono da preferire. Grandi copritrici delle ali: giallo scuro carico fino a color cannella e chiaramente orlate di nero, formano le fasce dell’ala. Remiganti primarie: parte interna nera, parte esterna fulvo dorato fino a bruno cannella, un po’ di nero è tollerato. Remiganti secondarie: parte esterna, che origina il triangolo dell’ala, da giallo oro fino a colar cannella; ogni penna con orlatura nera, più o meno marcata, l’orlatura termina con una mezza luna nera sulla, punta. Petto: giallo oro con orlatura nera la più regolare possibile. Ventre e gambe: nere. Coda: fulvo dorata con orlatura nera. Piumino: grigio chiaro.
GALLINA
Testa e mantellina: giallo oro scuro che può apparire quasi nero a causa della larga orlatura. Piumaggio in generale: colore di fondo giallo oro scuro fino a color cannella, ogni penna ha una orlatura nera il più regolare possibile. Nel complesso appare un po’ più scura del gallo. Remiganti primarie: parte interna nera, parte esterna fulvo dorato fino a bruno cannella, un po’ di nero è tollerato. Punte delle remiganti leggermente bianche ammesse. Remiganti secondarie: parte esterna, che origina il triangolo dell’ala, da giallo oro fino a colar cannella; ogni penna con orlatura nera, l’orlatura termina con una mezzaluna nera sulla punta. Coda: una leggera brizzolatura biancastra nelle grandi copritrici della coda, ammessa. Occhi: rosso/arancio; nella gallina ammessi anche leggermente brunastri. Becco: corno chiaro. Tarsi: colar carne, nella gallina ammesso un leggero accenno di grigio.
Difetti gravi:
nei due sessi – assenza di disegno nelle gambe; forte pepatura nella parte centrale della penna; piumaggio del sotto coda molto chiaro; colore dei tarsi a macchie; occhi bruni.
Gallo – mantellina troppo chiara o color ottone; assenza di orlatura sul petto, nelle copritrici della coda e nelle grandi copritrici dell’ala. Tonalità troppo rossa del colore di fondo, troppo bruna o troppo chiara.
Gallina – colore della testa troppo chiaro o troppo scuro; rachide chiara; orlatura difettosa.

SPLASH

Risultati immagini per orpington splash

GALLO E GALLINA

Colore di fondo bianco grigiastro, il gallo un po più scuro della gallina, in particolare nella mantellina, piccole copritrici delle ali e groppa.Su tutto il piumaggio grigio sono ripartite , il più regolarmente possibile, delle macchie blu scuro.Piume intere o parti di piume possono essere interamente o parzialmente blu o blu scuro.In ragione della forma delle penne del gallo le macchie possono risultare meno intense.Una distribuzione regolare delle macchie scure si potrà avere solo al secondo anno.Leggeri riflessi gialli nella mantellina , piccole copritrici delle ali e groppa sono tollerati.Tarsi gialli.

Difetti gravi:colore di fondo fortemente impuro, forti riflessi gialli;disegno assente o fortemente irregolare; ruggine; molte tracce farinose.

 ROSSA MILLEFIORI

Risultati immagini per orpington gallina
GALLO E GALLINA
Piumaggio in generale: colore di fondo rosso/bruno intenso. Ogni penna termina, preferibilmente, con una perla nera a riflessi verdi ed in punta una goccia bianca. Nella gallina il colore di fondo è un po’ più chiaro. Remiganti primarie: prevalentemente nere con tracce brune ed in punta una macchia bianca più o meno estesa. Remiganti secondarie: brune con parte interna nera e punta bianca. Coda: timoniere e falciformi nere con punta bianca. Piumino: grigio argento. Occhi: rosso/arancio. Becco: corno chiaro. Tarsi: color carne chiaro.
Difetti gravi:
colore di fondo troppo chiaro o che tende al giallo; mantellina color rame; perlatura troppo grossolana specialmente nei soggetti giovani; assenza di bruno nel petto del
gallo; petto nero nella gallina; troppo nero nel piumaggio; penne completamente bianche; prevalenza di bianco nelle remiganti e timoniere anche nei soggetti vecchi.

NERA

Black Orpington, I must have one of these to go with by Buffs!
GALLO E GALLINA
Piumaggio in generale: nero intenso con forti riflessi verdi. Piumino: nero. Occhi: bruno scuro. Becco: nero. Tarsi: neri.
Difetti gravi:
piumaggio opaco o con riflessi rossi o violetti; piumino chiaro; colore dei tarsi troppo chiaro; colore della pianta del piede giallo.

NERA PICCHIETTATA BIANCO

GALLO E GALLINA
Piumaggio in generale: nero brillante con riflessi verdi e penne con la punta bianca che formano un disegno il più regolare possibile, specialmente nella gallina. Grandi copritrici delle ali: su sfondo nero, picchiettatura bianca disposta a doppia fila, origina la fascia dell’ala. Remiganti secondarie: formano una linea di perle che scende in diagonale. Coda: timoniere e falciformi nere con punta bianca. Piumino: grigio nero. Occhi: rosso/arancio. Becco: corno chiaro. Tarsi: color carne chiaro .
Difetti gravi:
nei due sessi – ruggine o piumaggio opaco. Macchia bianca non pura.
Gallo – prevalenza del bianco nelle remiganti, timoniere e falciformi.
Gallina – disegno confuso, irregolare o scarso; bianco prevalente nelle remiganti o timoniere.

PERNICIATA MAGLIE NERE

Gallina ornamentale Orpington perniciata a maglie nere
GALLO
Testa: bruno rossiccio. Mantellina: oro con fiamma nera non troppo larga che presenta al centro una ‘lancia’ dorata. Dorso, spalle e copritrici delle ali: oro bruno. Lanceolate della groppa: oro con fiamma nera che presenta al centro una ‘lancia’ dorata. Grandi copritrici delle ali: nere, orlatura bruna ammessa. Remiganti primarie: nere con margine esterno bruno. Remiganti secondarie: nere all’interno e bruno dorate
all’esterno formano il triangolo dell’ala bruno. Petto, ventre e gambe: neri, ogni penna con un’orlatura bruna, più o meno larga, a forma di mezzaluna. L’orlatura è richiesta il più regolare possibile, è tollerata più o meno pesante ma non deve apparire come una macchia. Coda: nera con riflessi verdi, nelle timoniere è preferibile la presenza di un’orlatura bruna; nelle falciformi è ammessa. Piumino: grigio brunastro.
GALLINA
Testa: bruno dorata. Mantellina: da oro a rosso dorato con più orli neri simili al resto del piumaggio, la penna termina con un ampio orlo dorato. Piumaggio in generale: colore di fondo bruno dorato, ogni penna con più orli neri, preferibilmente tre, che corrono paralleli lungo la forma della penna, il cui margine deve essere bruno. Rachide preferibile bruno. Remiganti primarie: nere con brizzolature brune nella parte esterna. Remiganti secondarie: nere all’interno e brune con disegno a bande all’esterno. Coda: nera con tracce brune. Occhi: rosso arancio. Becco: da bianco a color corno chiaro. Tarsi: color carne, nella gallina con sfumature grigie.
Difetti gravi:
Gallo – petto completamente nero; disegno del petto, ventre e gambe a macchie. Fiamme nella mantellina che sfondano.
Gallina – colore di fondo troppo chiaro o macchiato; copritrici delle ali troppo rosse; disegno mancante, logoro o diseguale; pepatura nel colore di fondo; disegno trasversale nel collo e nel dorso.
Nei due sessi – disegno mancante nelle gambe; bianco nella coda o nelle remiganti.

ROSSA

GALLO E GALLINA
Piumaggio in generale: rosso bruno lucente. Piumino: rosso. Occhi: rosso arancio. Becco: da color carne a corno chiaro. Tarsi: color carne chiaro.
Difetti gravi:
colore rosso giallastro o troppo scuro; colore non uniforme o macchiato di nero su mantellina o lanceolate della groppa; tracce di bianco in timoniere e remiganti; piumino bianco o grigio.

ALLEVAMENTI ORPINGTON IN ITALIA

  • Allevamento Ali Dorate - Allevamento orpingtonAllevamento Ali Dorate
    Lazio, provincia di Roma, comune di Cesano di Roma.

Il nostro allevamento è un oasi dove vivono molte specie di animali. é un ottimo posto anche solo per fare una piacevole passeggiata.

Indirizzo: via Cassia Bis 2391 – Tel: 3338565595 – [Web] – [E-Mail]

  • Allevamento amatoriale - Allevamento orpingtonAllevamento amatoriale
    Emilia Romagna, provincia di Reggio Emilia, comune di Campagnola Emilia.

Allevamento con diverse razze di polli tra cui: Amrock, Cornish, Concincine, Australorp, Orpington.

Indirizzo: via Puccini, 6 – Tel: 3312810087 – [E-Mail]

  • Allevamento amatoriale - Allevamento orpingtonAllevamento amatoriale
    Toscana, provincia di Grosseto, comune di Grosseto.

Allevamento bio razze in purezza.

Indirizzo: Loc. Pollino – Tel: 3292607214 – [E-Mail]

  • Allevamento amatoriale - Allevamento orpingtonAllevamento amatoriale
    Veneto, provincia di Verona, comune di Angiari.

Allevamento amatoriale polli Orpington.

Indirizzo: via Roma – Tel: 3450402465 – [E-Mail]

  • Allevamento amatoriale "S.Antonio" - Allevamento orpingtonAllevamento amatoriale “S.Antonio”
    Campania, provincia di Benevento, comune di Apice.

Alleviamo anche: arricciata ciuffata di annaberg; Bantam e cocincina nana.

Indirizzo: C.da Santa Lucia – Tel: 3396642464 – [E-Mail]

  • Allevamento Amatoriale del Vialato - Allevamento orpingtonAllevamento Amatoriale del Vialato
    Emilia Romagna, provincia di Reggio Emilia, comune di Cadelbosco di Sopra.

Allevamento Amatoriale dispone Orpington Fulvi e altre colorazioni in purezza.

Indirizzo: via Vialato 2 – Tel: 3402267693 – [E-Mail]

  • Allevamento amatoriale fratelli Giarrusso - Allevamento orpingtonAllevamento amatoriale fratelli Giarrusso
    Piemonte, provincia di Alessandria, comune di Casalbagliano.

Allevamento amatoriale in purezza di orpinton, australorp, cocincina, marans e amrock.

Indirizzo: via della monaca – Tel: 3470446820 – [E-Mail]

  • Allevamento amatoriale Galinassa - Allevamento orpingtonAllevamento amatoriale Galinassa
    Piemonte, provincia di Alessandria, comune di Gavi.

Orpington fulva e fulva orlata nera. Cedo pulcini e adulti in esubero. Tutti i miei animali derivano da riproduttori di ottime genealogie.

Indirizzo: via Lomellina 19 a – Tel: 3476125314 – [E-Mail]

  • Allevamento amatoriale La Favarotta - Allevamento orpingtonAllevamento amatoriale La Favarotta
    Sicilia, provincia di Palermo, comune di Terrasini.

Allevamento amatoriale di polli razza pesante orpington allevati in purezza, scopo ornamentale.

Indirizzo: Strada statale 113 – Tel: 3490807150 – [E-Mail]

  • Allevamento Amatoriale Lagnì - Allevamento orpingtonAllevamento Amatoriale Lagnì
    Marche, provincia di Macerata, comune di Mogliano.

Allevamento in purezza di razze avicole faverolles-Amrocks-Robusta Lionata-Orpington-Marans-Cocincina Gigante-Padovana-Tacchini-Anatre.

Indirizzo: C.da Macina 2 – Tel: 3398545162 – [E-Mail]

  • Allevamento amatoriale Salina - Allevamento orpingtonAllevamento amatoriale Salina
    Sicilia, provincia di Messina, comune di Leni.

Allevamento amatoriale di polli ornamentale in purezza nella verde isola Salina – Orpington Fulvo e Grigio Perla.

Indirizzo: via Rotabile, 21 – Tel: 3395720635 – [E-Mail]

  • Bionda piemontese - Allevamento orpingtonBionda piemontese
    Piemonte, provincia di Torino, comune di Bussoleno.

Allevo amatorialmente polli ornamentali.

Indirizzo: – Tel: – [Web] – [E-Mail]

  • Cocincine & Co - Allevamento orpingtonCocincine & Co
    Lazio, provincia di Rieti, comune di Fara Sabina.

Allevamento amatoriale di Cocincine, Orpington, Auracana, Marans e altre razze.

Indirizzo: via Case Sparse snc – Tel: 3331290973 – [E-Mail]

  • CP Orpington - Allevamento orpingtonCP Orpington
    Liguria, provincia di Genova, comune di Genova.

All. Orpington grande Nero/Blu/Grigioperla,Oro/Argento orlo nero,Millefiori,Sebright, Barbuta d’Anversa.

Indirizzo: via Canepari 131 – Tel: 3472464431 – [E-Mail]

  • da Renato - Allevamento orpingtonda Renato
    Veneto, provincia di Verona, comune di Trevenzuolo.

Allevamento amatoriale, a terra in ampio spazio, vende uova e pulcinotti Orpington su prenotazione.

Indirizzo: Borgata Crocetta, 24 – Tel: 3498721003 – [E-Mail]

  • Elena Zanni - Allevamento orpingtonElena Zanni
    Emilia Romagna, provincia di Rimini, comune di Rimini.

Allevamento amatoriale.

Indirizzo: via Monte, 582 – Tel: 3394566088 – [E-Mail]

  • Fattoria di campagna - Allevamento orpingtonFattoria di campagna
    Marche, provincia di Ancona, comune di Montecarotto.

Alleviamo varie razze di polli, oche, anatre, pavoni, capre, maialini, conigli, cigni selezioniamo con passione e serietà.

Indirizzo: C.da Fonte San Giovanni 3 – Tel: 3403605505 – [Web] – [E-Mail]

  • Fattoria Lungargine - Allevamento orpingtonFattoria Lungargine
    Veneto, provincia di Padova, comune di Padova.

Allevo wyandotte blu, nere, argento, bianchee anche qualche colorazione nana; poi allevo le orpigton oro orlato nero e la razza americana delaware.

Indirizzo: via Munerati – Tel: 0498685706 – [E-Mail]

  • Felice Agricoltura - Allevamento orpingtonFelice Agricoltura
    Toscana, provincia di Prato, comune di Prato.

Allevamento amatoriale di polli ornamentali e non allevati in purezza. Iscritto a ATA – ALA – FIAV.

Indirizzo: via S.Martino per Galceti 125 – Tel: 3358372623 – [Web] – [E-Mail]

  • Fratelli Botti - Allevamento orpingtonFratelli Botti
    Emilia Romagna, provincia di Ferrara, comune di Ferrara.

Allevamento Avicolo Sportivo.

Indirizzo: via Scorsuro – Tel: 349 7224229 – [Web] – [E-Mail]

  • Gallinero - Allevamento orpingtonGallinero
    Liguria, provincia di Genova, comune di Campomorone.

Allevamento amatoriale di galline di qualità e ovaiole, razzolatrici in libertà assoluta, alimentate con mangimi naturali.

Indirizzo: via Ennio del Monte 37/3 – Tel: 3334893924 – [E-Mail]

  • Il Paradiso dei Polli - Allevamento orpingtonIl Paradiso dei Polli
    Marche, provincia di Macerata, comune di Montelupone.

Allevamento amatoriale di Orpington.

Indirizzo: C.da Moglie 2 – Tel: 347.8627999 – [Web] – [E-Mail]

  • Il Pollaio di Gino - Allevamento orpingtonIl Pollaio di Gino
    Lombardia, provincia di Lecco, comune di Barzago.

Allevamento amatoriale di razze avicole rare (polli di razza Orpington colorazione Fulva e Tricolore)

Indirizzo: Via Statale, 5 – Tel: 3391079091 – [Web] – [E-Mail]

  • il pollaio di Gino - Allevamento orpingtonil pollaio di Gino
    Lombardia, provincia di Lecco, comune di Barzago.

Allevamento amatoriale di razze avicole ornamentali.

Indirizzo: via statale – Tel: 339 1079091 – [Web] – [E-Mail]

  • Il Pollaio di Nonno Ferruccio - Allevamento orpingtonIl Pollaio di Nonno Ferruccio
    Toscana, provincia di Lucca, comune di Capannori.

Allevamento amatoriale di varie razze polli di taglia pesante e Colombi California

Indirizzo: via del Fontana, 4 – Tel: 0583934871 – [Web] – [E-Mail]

  • La Finestra sul Cortile - Allevamento orpingtonLa Finestra sul Cortile
    Friuli Venezia Giulia, provincia di Udine, comune di Lauco.

Allevamento amatoriale di Orpington di varie colorazioni, Amrocks e Bielfelder.

Indirizzo: Strada comunale Lauco-Vinaio – Tel: 0433900000 – [Web] – [E-Mail]

  • le fontane - Allevamento orpingtonle fontane
    Veneto, provincia di Verona, comune di Caprino.

Allevamento amatoriale varie razze polli anatre tacchini faraone.

Indirizzo: Loc. Pazzon – Tel: 3498369015 – [E-Mail]

  • M-A - Allevamento orpingtonM-A
    Campania, provincia di Caserta, comune di Caserta.

All. amatoriale socio aca-fiav, seleziona varie razze di polli ornamentali. Disponibilità di uova feconde e pulcini.

Indirizzo: via Tina Pica – Tel: 3293423171 – [E-Mail]

  • Nel paradiso naturale di Silverio - Allevamento orpingtonNel paradiso naturale di Silverio
    Campania, provincia di Napoli, comune di Trecase.

Allevamento polli ornamentali in purezza.

Indirizzo: via Pisacane – Tel: 3351310630 – [E-Mail]

  • Poledogaledo - Allevamento orpingtonPoledogaledo
    Lazio, provincia di Roma, comune di Marcellina.

Allevamento amatoriale, immerso nel verde delle sabine.

Indirizzo: via Caolini – Tel: 3202208230 – [E-Mail]

  • Zaccheo Dario - Allevamento orpingtonZaccheo Dario
    Piemonte, provincia di Verbania, comune di Cavaglio-Spoccia.

Alleviamo polli Orpington da esposizione,varie colorazioni, affiliato FIAV. Animali allevati all’aperto, rustici, da cova naturale.

Indirizzo: via ai monti 12 – Tel: 3319059391 – [E-Mail]

RAZZE AVICOLE :LA LIVORNESE

Risultati immagini per livornese polli

La razza livornese o Livorno è un pollo conosciuto  in tutto il mondo.Questa razza prende origine dal centro Italia nelle campagne toscane dove i polli di livornese abitavano le aie domestiche ed erano apprezzati per il buon numero di uova deposte , per il veloce accrescimento e per la loro rusticità.

A quel tempo erano presenti sei colorazioni: perniciata, argentata, cucula, fulva, nera e bianca.

Nella prima metà dell’800 il pollo italiano salpò dal porto di Livorno ( da qui il suo nome) per raggiungere gli  USA; i polli sopravvissuti al viaggio furono venduti ai  marinai: questi polli  erano tutti di colorazione bianca, e inizialmente vennero chiamati “Spagnola Bianca” o “Italiana Bianca”. Intorno al 1835  vennero importati da N.F. Ward dei soggetti di colorazione dorata, che attrassero subito l’attenzione degli allevatori per la loro bellezza e la loro sostanziosa produzione di uova.

In seguito nell’autunno del 1871, grazie a Reed Watson,  sbarcò in America anche la varietà nera, che inizialmente non ebbe molto successo probabilmente per  suo carattere   tendente al selvatico.

Nel 1868 la varietà bianca, che gli americani avevano denominato  Leghorn (Livorno in inglese), partì per la Gran Bretagna, e due anni più tardi Lewis Wright importò anche la varietà dorata. La razza venne accolta con molto entusiasmo dagli allevatori britannici, e fu così che nel 1876 nacque il “Leghorn Club”, il primo club di razza avicola nella storia dell’avicoltura. A quel punto la Livorno era ufficialmente riconosciuta come razza pura. Il primo ceppo di Livorno dorate importate in Gran Bretagna vinse un premio all’Esposizione Avicola del Crystal Palace e attorno al 1870 la razza oltrepasso anche i confini della  Svizzera e della Germania.

Gli inglesi hanno ancora oggi in Standard la Livorno più o meno come gli arrivò dagli Stati Uniti, molto differente da ciò che si vede oggi.

Nel 1886 dall’American Poultry Association fu riconosciuta la Livorno cresta a rosa.

La Livorno è una eccellente produttrice di uova a guscio bianco. La Livorno bianca può raggiungere deposizioni medie annuali assai elevate (280 uova), con punte di 300-320.

In tutti i paesi in cui si vide qualche esemplare , la livornese  ebbe molto successo presso gli allevatori, i quali cercarono di migliorarla attraverso meticolosi lavori di selezione. Gli allevatori inglesi la incrociarono con la  Minorca bianca e il Combattente Malese per renderla più grande,  gli americani utilizzarono per lo stesso motivo la  Wyandotte. Gli allevatori canadesi invece si preoccuparono principalmente di ridurre le dimensioni di cresta e bargigli per evitare congelamenti. Da questi incroci in Nord America nacque anche la Livorno con cresta a rosa, tuttora esistente, anche se piuttosto rara. Nella prima metà del 900 la selezione migliorò molto, e riuscì a creare galline produttrici di oltre 300 uova all’anno. Attorno al 1950  ogni paese aveva definito il proprio standard di Livorno, così erano già sulla piazza una Livorno americana, una Livorno canadese, una Livorno inglese tipo esportazione e una Livorno  inglese tipo rustica; successivamente furono definiti i tipi principali: la Livorno tedesca, chiamata Italiener, la Leghorn americana, la Leghorn inglese e perfino la Livorno olandese. In Italia invece, gli allevatori italiani avevano completamente trascurato la loro razza originaria, che perse le proprie caratteristiche originarie. Negli ultimi anni del ‘900 alcuni allevatori italiani hanno pazientemente selezionato la razza per recuperare l’originario pollo italiano.

È stata creata anche una versione nana della razza: conserva le stesse caratteristiche, tranne la taglia che è fortemente ridotta.

Lo standard italiano riconosce dieci varietà di colore, anche se all’estero ne sono presenti molti di più, soprattutto nella Livorno tedesca e in quella olandese (che come caratteristiche è a metà tra la tedesca e l’originale). In Italia le varietà riconosciute sono: BarrataBiancaBianca ColumbiaBluCollo ArancioCollo ArgentoCollo OroFulvaNera e Pile.

La varietà originale è quella Bianca, che è stata quella maggiormente selezionata per la produzione di uova e che è alla base dei ceppi industriali di ovaiole bianche.

La varietà Nera è stata esportata in America poco dopo la bianca, e pur non avendo suscitato grande interesse commerciale è una delle varietà di Livorno più allevate.

La varietà Collo Oro (in passato chiamata Dorata) ha goduto dello stesso interesse della Bianca, grazie anche a un interesse commerciale derivante dal fatto che il mantello dorato è uno dei caratteri legati al sesso, e quindi è stata spesso usata per creare ibridi commerciali “autosessabili”.

La varietà Collo Argento (un tempo chiamata Argentata) è stata selezionata in Inghilerra usando la varietà bianca, la Dorking e il Combattente inglese antico

La varietà Fulva è stata creata in Danimarca  intorno al 1883, grazie all’utilizzo della  Concicina fulva, e fu chiamata inizialmente Yellow Italian(Italiana Gialla).

La varietà Pile (ovvero bianco crema) è stata creata dall’inglese George Payne di Working, incrociando la Bianca e la Collo Oro.

La varietà Bianca Columbia (in passato nota col nome di Ermellinata) è stata l’ultima ad essere riconosciuta nello standard italiano

CARATTERISTICHE

Anello
Gallo : mm. 18
Gallina : mm. 16

 TIPOLOGIA ED INDIRIZZI PER LA SELEZIONE
Pollo con tipologia mediterranea, snello, vivace e vigoroso, portamento elegante ed armonioso nelle proporzioni. Mantenere l’impennamento e la crescita veloce, la buona deposizione e la non attitudine alla cova.

 STANDARD
Aspetto generale e caratteristiche della razza
1- FORMA 

Tronco: piuttosto snello, cilindrico e mediamente lungo, largo alle spalle si assottiglia e si inclina leggermente verso la coda.
Testa: di media grandezza e leggermente allungata.
Becco: di media lunghezza, leggermente ricurvo. Di colore giallo, ammesse tracce nerastre sul culmine specialmente nelle colorazioni blu e nera.
Occhi: grandi, molto vivaci. Iride rosso/arancio.
Cresta: semplice, rossa, ben sviluppata e ben dritta nel gallo. Cinque denti abbastanza profondi, regolarmente formati, larghi alla base; eccetto il primo gli altri di uguale altezza e larghezza; posizionati radiali all’occhio. Il lobo, ben formato, segue la linea della nuca senza avvicinarsi troppo.
Nella gallina la cresta è elegantemente ripiegata dopo il secondo dente senza coprire l’ occhio.
Bargigli: ovali, ben arrotondati nella parte inferiore, di media lunghezza e dalla tessitura fine, rossi.
Faccia: rossa, liscia, senza peluria.
Orecchioni: ovali, di media grandezza, lisci e ben aderenti alla faccia. Da bianco avorio a bianco crema.
Collo: di media lunghezza, portato eretto con abbondante mantellina che ricade sulle spalle.
Spalle: larghe e ben arrotondate.
Dorso: mediamente lungo, dritto, largo fra le spalle, si restringe verso la coda: nel gallo leggermente discendente, nella gallina quasi orizzontale. Passaggio dorso/coda armonioso e senza bruschi angoli. Lancette della groppa del gallo ben sviluppate.
Ali: larghe e forti, portate orizzontali e ben aderenti al corpo.
Coda: grande, abbondantemente impiumata, portata aperta e mediamente alta con un angolo, rispetto alla linea del dorso, di 55/60° nel gallo e 40/45° nella gallina. Piccole e grandi falciformi abbondanti, ben sviluppate ed arrotondate.
Petto: pieno, largo e prominente.
Zampe: gambe di media lunghezza, forti, nettamente distinte dal tronco, specialmente nel gallo; tarsi gialli, piuttosto lunghi, fini, senza piume. Quattro dita.
Ventre: ben sviluppato ed arrotondato, specialmente nella gallina.
Pelle: gialla.

2 – PESI 
GALLO : Kg. 2,4 – 2,7
GALLINA : Kg. 2,0 – 2,3

Difetti gravi: 
Presenza di colpo di pollice o comunque cresta non ben formata; cresta piegata nel gallo e dritta nella gallina; denti privi della forma richiesta. Bargigli a farfalla, troppo lunghi o con pieghe sia orizzontali che verticali. Presenza di bianco sulla faccia. Orecchioni giallo intenso o macchiati di rosso. Petto piatto; dorso del gallo troppo orizzontale o corto; coda portata troppo bassa o troppo alta; gambe poco evidenti.

3 – PIUMAGGIO 
Conformazione:
Ben aderente al corpo senza formazione di cuscinetti ai lati della groppa.Piume larghe. In tutte le colorazioni piumaggio brillante e ricco di riflessi.

 COLORAZIONI: 

BARRATA


GALLO e GALLINA
Piumaggio in generale: ogni penna ha un disegno a barre in linea retta. Il nero ed il blu molto chiaro si alternano regolarmente. Nel gallo la barratura è di uguale larghezza, nella gallina invece le barre nere sono più larghe e nell’insieme appare perciò più scura. La penna termina con la punta nera.
Piumino: mantiene il disegno.
Difetti gravi: Gallo – giallo o grigio nel disegno; bruno nelle parti nere della penna; nero slavato; ruggine sulle ali e sul dorso; bianco nelle falciformi e nelle copritrici delle ali. Gallina – pepatura nella mantellina; fianchi bianchi; disegno con tracce ruggine. Nei due sessi disegno grossolano o largo, irregolare o a V; presenza di penne nere.

BIANCA 

Risultati immagini per livorno bianca
GALLO e GALLINA
Piumaggio in generale: bianco purissimo, più lucente nel gallo.
Piumino: bianco.
Difetti gravi: riflessi paglia, penne di altro colore.

BLU 

Immagine correlata
GALLO e GALLINA
Piumaggio in generale: blu piccione uniforme, una leggera orlatura sul margine delle penne è ammessa. Nel gallo mantellina, copritrici delle ali e lanceolate della groppa sono più scure e variano da blu a blu/nero vellutato brillante. Nella gallina mantellina blu scuro.
Piumino: blu chiaro.
Difetti Gravi: colore non omogeneo, riflessi bruni, orlatura troppo accentuata. Penne di altro colore.

COLLO ARANCIO 

Risultati immagini per livorno collo arancio
GALLO
Testa arancio. Mantellina arancio chiaro con fiamme nere a riflessi verdi. Dorso, spalle e copritrici della ali arancio scuro/rosso. Lanceolate della groppa arancio chiaro con fiamme nere a riflessi verdi. Grandi copritrici della ali nere con riflessi verde/blu metallici. Remiganti primarie nere, con stretto bordo bianco/giallastro nella parte esterna. Remiganti secondarie con parte interna e punta nere, parte esterna crema che sfuma verso l’esterno in bruno e forma il triangolo dell’ala. Petto nero a riflessi verdi senza tracce di arancio. Ventre e gambe nere. Coda nera a riflessi verdi.
Piumino grigiastro.
GALLINA
Testa giallo/arancio scuro. Mantellina giallo/arancio chiaro con fiamme nere a riflessi verdi. Piumaggio in generale: bruno chiaro con fine pepatura nera regolarmente distribuita, rachide arancio chiaro ammessa. Remiganti primarie nere con stretto bordo esterno bruno chiaro pepato. Remiganti secondarie con parte interna nera e parte esterna bruno chiaro pepato. Petto salmone, più scuro nella parte alta. Gambe e ventre grigie. Coda nera, le due grandi copritrici superiori disegnate come il resto del piumaggio.
Difetti gravi: Gallo – mantellina e groppa troppo chiara o troppo scura o senza fiamme. Petto e gambe con orlatura. Triangolo dell’ala troppo scuro o molto impuro. Gallina – mantellina troppo scura o troppo chiara o senza fiamme. Piumaggio troppo grigiastro o con riflessi verdastri. Presenza di orlatura; pepatura mal distribuita o grossolana. Colore del petto troppo chiaro o impuro.

COLLO ARGENTO 

Risultati immagini per livorno collo argento
GALLO
Testa bianco argento. Mantellina bianco argento con fiamme nere a riflessi verdi. Dorso, spalle e copritrici della ali bianche. Lanceolate della groppa bianco argento con fiamme nere a riflessi verdi. Grandi copritrici delle ali nere con riflessi verde/blu metallici. Remiganti primarie nere, con stretto orlo bianco nella parte esterna. Remiganti secondarie con parte interna e punta nere, parte esterna bianca che forma il triangolo dell’ala bianco puro. Petto nero a riflessi verdi senza tracce di bianco. Ventre e gambe nere. Coda nera con forti riflessi verdi.
Piumino grigiastro.
GALLINA
Testa bianco argento. Mantellina bianco argento con fiamme nere a riflessi verdi. Piumaggio in generale: grigio argento con fine pepatura nera regolarmente distribuita, rachide bianca ammessa. Remiganti primarie nere con stretto bordo esterno bianco argento pepato. Remiganti secondarie con parte interna nera e parte esterna argento pepata. Petto salmone, più scuro nella parte alta. Ventre e gambe grigie. Coda nera, le due grandi copritrici superiori disegnate come il resto del piumaggio.
Difetti gravi: Gallo – mantellina e groppa con riflessi paglia, mancanza di fiamme; tracce brune, anche lievi, nelle copritrici; petto o gambe con tracce bianche; triangolo dell’ala impuro, bianco su falciformi, timoniere e grandi copritrici delle ali. Gallina – mancanza di fiamme nella mantellina; tracce brunastre sul piumaggio; colore di fondo del piumaggio troppo chiaro o con riflessi verdastri, presenza di orlatura; ruggine sulle copritrici delle ali; pepatura mal distribuita o grossolana. Colore del petto troppo chiaro o impuro.

COLLO ORO 

Risultati immagini per livorno collo oro
GALLO
Testa giallo oro intenso. Mantellina giallo oro, leggermente più chiara nella parte terminale, con fiamme nere a riflessi verdi. Dorso, spalle e copritrici delle ali rosso scuro brillante. Lanceolate della groppa giallo oro, con fiamme nere a riflessi verdi. Grandi copritrici delle ali nere con riflessi blu/verde metallici. Remiganti primarie nere, con stretto bordo bruno nella parte esterna. Remiganti secondarie con parte interna e punta nere, parte esterna bruna che forma il triangolo dell’ala. Petto nero a riflessi verdi senza tracce di bruno. Ventre e gambe nere. Coda: nera con forti riflessi verdi.
Piumino grigiastro.
GALLINA
Testa giallo oro. Mantellina giallo oro con fiamme nere a riflessi verdi. Piumaggio in generale: oro bruno con fine pepatura nera regolarmente distribuita, rachide leggermente più chiara ammessa. Remiganti primarie nere con stretto bordo esterno bruno pepato. Remiganti secondarie con parte interna nera e parte esterna bruno pepata. Petto salmone, più scuro nella parte alta. Ventre e gambe grigio/bruno. Coda nera, le due grandi copritrici superiori disegnate come il resto del piumaggio.
Difetti gravi: Gallo – mantellina e sella troppo rosse o paglia, mancanza di fiamme; petto o gambe con tracce brune; triangolo dell’ala impuro. Gallina – mancanza di fiamme nella mantellina. Tracce rossastre nel piumaggio; colore di fondo del piumaggio troppo chiaro o con riflessi verdastri, presenza di orlatura; ruggine sulle copritrici della ali; pepatura mal distribuita o grossolana, colore del petto troppo chiaro.

FULVA 

Risultati immagini per livorno fulva
GALLO e GALLINA
Piumaggio in generale: giallo oro intenso ed uniforme. Nel gallo la mantellina, le lanceolate della groppa e le copritrici delle ali molto brillanti; coda con sfumature bronzee non è da considerarsi un difetto grave. Rachide fulvo intenso, nelle remiganti un po’ più scuro.
Piumino fulvo, ammesso leggermente più chiaro.
Difetti gravi: nei due sessi notevoli differenze nella tonalità della colorazione rispetto a quella prevista dallo standard. Disegno nella mantellina, remiganti o timoniere. Presenza di bianco o nero sul piumaggio. Piumino bianco. Parti biancastre nelle timoniere e remiganti. Rachide bianca. Una leggera pepatura sulla coda costituisce difetto lieve.

NERA 

Risultati immagini per livorno nera
GALLO e GALLINA
Piumaggio in generale: nero intenso, nel gallo con forti riflessi verdi lucenti.
Piumino da grigio a nero, nel gallo ammesso più chiaro.
Difetti gravi: piumaggio opaco; assenza di riflessi nel gallo. Riflessi porpora o bluastri. Penne di altro colore.

COLLO ORO BIANCO (PILE)

Risultati immagini per livorno PILE

GALLO
Colore predominante bianco crema. Testa rosso/arancio. Mantellina giallo oro chiaro che verso la parte terminale diventa più carico, con fiamme bianco crema. Dorso, spalle e copritrici delle ali rosso carminio scuro; il colore del dorso schiarisce verso la groppa. Lanceolate della groppa arancio fino ad arancio chiaro con sottili fiamme bianco crema, appena visibili. Grandi copritrici delle ali bianco crema che formano le fasce dell’ala. Remiganti 
primarie bianco crema, sottile orlo esterno bruno chiaro ammesso. Remiganti secondarie con parte interna e punta bianco crema, parte esterna bruno rossastro che forma il triangolo dell’ala. Petto, ventre e gambe bianco crema. Coda bianco crema; in caso di animali molto ricchi di colore spesso si riscontrano leggere spruzzature nere, sia su falciformi che timoniere, che sono ammesse. Nei galli adulti sono ammessi leggeri margini rosso chiaro sul petto e sulle copritrici della coda.
Piumino bianco crema.
GALLINA
Piumaggio in generale: bianco crema. Testa giallo oro chiaro. Mantellina giallo oro chiaro con fiamme bianco crema. Petto e parte anteriore del collo color salmone intenso ed uniforme.
Difetti gravi: Gallo – tracce di bianco nelle copritrici delle ali dei galli adulti; mantellina e lanceolate della groppa a punte bianche; molto nero nella coda; nei galli giovani petto disegnato con margini rosso chiaro. Considerare l’assenza parziale del triangolo dell’ala di colore bruno difetto lieve. Gallina – piume brunastre nel piumaggio e nelle remiganti; disegno del collo molto impreciso o troppo giallo chiaro; petto troppo rosso o troppo chiaro oppure con orlature bianche.

BIANCA COLUMBIA NERO 

Risultati immagini per livorno columbia
GALLO

Testa bianca. Mantellina bianca con larghe fiamme nere a riflessi verdi. Piumaggio in generale bianco. Lanceolate della groppa bianche, tollerate leggere fiamme nere.
Coda nera con riflessi verdi, è tollerata una leggera orlatura bianca sulle grandi falciformi, è auspicabile l’orlatura bianca sulle piccole falciformi.
Piumino grigio chiaro.
GALLINA

Testa bianca. Mantellina bianca con larghe fiamme nere a riflessi verdi. Piumaggio in generale bianco. Remiganti primarie e secondarie nere all’interno e bianche all’esterno. Coda nera, copritrici nere con orlatura bianca.
Difetti gravi: Gallo e gallina – Penne nere sul dorso; colore di fondo impuro o con macchie nere; riflessi bronzati; fiamme nere troppo pronunciate sulle lanceolate della groppa del gallo.

ALLEVAMENTI LIVORNESE IN ITALIA

  • Agriturismo Poggio Diavolino
    Toscana, provincia di Livorno, comune di Suvereto.Allevamento in purezza di Araucana, Marans, Ayam Cemani, Moroseta, Denizli, Livorno e Olive Egger. Sono disponibili uova, pulcini ed adulti.

    Indirizzo: Loc. Poggio Diavolino, 216 – Tel: 3935298240 – [Web] – [E-Mail]

  • Alampi Giuseppe - Allevamento livornoAlampi Giuseppe
    Liguria, provincia di Imperia, comune di Ventimiglia.Allevamento amatoriale di Livornese nera.

    Indirizzo: via Dante 9 – Tel: 3397925755 – [E-Mail]

  • Alberti - Allevamento livornoAlberti
    Emilia Romagna, provincia di Bologna, comune di Crespellano.Allevamento amatoriale iscritto AERAV – Razza Livornese blu.

    Indirizzo: via Bargellina, 9 – Tel: 3938271684 – [E-Mail]

  • All'ombra della quercia - Allevamento livornoAll’ombra della quercia
    Calabria, provincia di Reggio Calabria, comune di Motta San Giovanni.Allevamento amatoriale ruspante di Livornese collo oro, collo argento, bianca.

    Indirizzo: via del lago 14 – Tel: 0965 711475 – [E-Mail]

  • All. San Luigi - Allevamento livornoAll. San Luigi
    Lombardia, provincia di Milano, comune di Casorezzo.Selezione e allevamento della razza Livorno Bianca, Collo Oro e Pile.

    Indirizzo: Cascina S. Luigi – Tel: 3333319934 – [E-Mail]

  • Allevamento amatoriale - Allevamento livornoAllevamento amatoriale
    Sicilia, provincia di Messina, comune di Lipari.Allevo livornesi bianche e altri avicoli in purezza.

    Indirizzo: via culia – Tel: 3313661184 – [E-Mail]

  • Allevamento amatoriale - Allevamento livornoAllevamento amatoriale
    Toscana, provincia di Livorno, comune di San Vincenzo.Alleviamo all’aria aperta Livorno collo oro e Marans.

    Indirizzo: via del prato – Tel: 3804327270

  • Allevamento amatoriale Daniele - Allevamento livornoAllevamento amatoriale Daniele
    Marche, provincia di Macerata, comune di Recanati.Allevamento con passione avicoli di razza in purezza. Livorno Collo oro.

    Indirizzo: – – Tel: 3286531830 – [E-Mail]

  • Allevamento amatoriale di Egidio Fanelli - Allevamento livornoAllevamento amatoriale di Egidio Fanelli
    Calabria, provincia di Cosenza, comune di Trebisacce.Allevameno amatoriale di polli di razza Livorno (bianca e collo oro)

    Indirizzo: via Nicola Misasi, 6 – Tel: 3205506198 – [Web]

  • Allevamento amatoriale Favarotta - Allevamento livornoAllevamento amatoriale Favarotta
    Sicilia, provincia di Palermo, comune di Terrasini.Allevo polli ornamentali: livornese nera moroseta olandesi nane anche ciuffate bantam barbute ecc.

    Indirizzo: C.da Perricone – Tel: 3490807150 – [E-Mail]

  • Allevamento amatoriale Giulio Bini - Allevamento livornoAllevamento amatoriale Giulio Bini
    Toscana, provincia di Firenze, comune di Bagno a Ripoli.Allevamento amatoriale di Livorno Collo Argento.

    Indirizzo: via di quarto 65 – Tel: 3478950237 – [E-Mail]

  • Allevamento amatoriale Magliocchi - Allevamento livornoAllevamento amatoriale Magliocchi
    Calabria, provincia di Cosenza, comune di Marzi.Allevamento amatoriale di polli razza livorno bianca.

    Indirizzo: Loc. Costa – Tel: 3284121361 – [E-Mail]

  • Allevamento amatoriale Maso Michelini - Allevamento livornoAllevamento amatoriale Maso Michelini
    Trentino Alto Adige, provincia di Trento, comune di Calceranica al lago.Allevo avicoli in generale ma soprattutto polli razza Livorno e Australorp.

    Indirizzo: Maso Michelini – Tel: 3483855487 – [E-Mail]

  • Allevamento Amatoriale Spagnolo - Allevamento livornoAllevamento Amatoriale Spagnolo
    Calabria, provincia di Catanzaro, comune di Catanzaro.Allevamento amatoriale in purezza Livorno bianca, disponibili uova feconde o esemplari di varie eta’.

    Indirizzo: – – Tel: 3923237558 – [Web] – [E-Mail]

  • Allevamento amatotiale bio - Allevamento livornoAllevamento amatotiale bio
    Toscana, provincia di Grosseto, comune di Grosseto.Allevamento in purezza di 13 razze – Livorno collo oro.

    Indirizzo: Loc. Pollino – Tel: 3292607214 – [E-Mail]

  • Allevamento avicolo - Allevamento livornoAllevamento avicolo
    Puglia, provincia di Bari, comune di Corato.Allevamento amatoriale di animali da cortile, iscritto all’AERAV, di razza livornese nera.

    Indirizzo: via Barletta G. – Tel: 331/2458623 – [E-Mail]

  • Allevamento avicolo - Allevamento livornoAllevamento avicolo
    Puglia, provincia di Bari, comune di Corato.Allevamento amatoriale di animali da cortile iscritto all’A.E.R.A.V. Si accettano prenotazioni su uova e pulcini – Livornese Bianca.

    Indirizzo: via Barletta Grumo – Tel: 3312458623 – [E-Mail]

  • Allevamento avicolo - Allevamento livornoAllevamento avicolo
    Sicilia, provincia di Palermo, comune di Ficarazzi.Allevo diverse razze tra cui la livorno collo arancio in purezza.

    Indirizzo: C.da Gorga – Tel: 3926098332 – 3926088439

  • Allevamento avicolo amatoriale - Allevamento livornoAllevamento avicolo amatoriale
    Sicilia, provincia di Palermo, comune di Ficarazzi.Livorno fulva, bianca, nera, collo oro ed altre razze a doppia attitudine e ornamentali.

    Indirizzo: C.da Gorga – Tel: 3926098332 – [E-Mail]

  • Allevamento Avicolo Sala - Allevamento livornoAllevamento Avicolo Sala
    Calabria, provincia di Reggio Calabria, comune di Reggio Calabria.Allevamento avicolo con varie razze di polli e colombi Mondani.

    Indirizzo: via Sala di Mosorrofa, 32 – Tel: 3356203664 – [E-Mail]

  • Allevamento da Franco - Allevamento livornoAllevamento da Franco
    Friuli Venezia Giulia, provincia di Udine, comune di Reana del roiale.Allevamento amatoriale della Livorno bianca.

    Indirizzo: via battiferro 60 – Tel: 3387737808

  • Allevamento da Franco - Allevamento livornoAllevamento da Franco
    Friuli Venezia Giulia, provincia di Udine, comune di Reana del roiale.Allevamento amatoriale della Livornese bianca. Disponibili uova feconde.

    Indirizzo: via Battiferro, 60 – Tel: 3387737808

  • Allevamento dei Faggi - Allevamento livornoAllevamento dei Faggi
    Lombardia, provincia di Lecco, comune di Cremeno.Ciao allevo livorno collo argento, gli animali vivono nelle montagne della Valsassina ma con anticipo li posso portare anche a Milano.

    Indirizzo: via alla Culmine 61 – Tel: 349-3706602 – [E-Mail]

  • Allevamento del Titerno - Allevamento livornoAllevamento del Titerno
    Campania, provincia di Benevento, comune di Faicchio.Allevamento in purezza di avicoli, ornamentali selvatici, anatidi. Livornese Bianca, Nero, Collo Oro, blu.

    Indirizzo: via Marafi 130 – Tel: 3351796981 – [Web] – [E-Mail]

  • Allevamento di Paolo - Allevamento livornoAllevamento di Paolo
    Emilia Romagna, provincia di Modena, comune di Modena.Allevamento biologico di animali da cortile, vendita uova e pulcini.

    Indirizzo: via Canaletto Nord 1138 – Tel: 059-842244 – [E-Mail]

  • Allevamento Favilla - Allevamento livornoAllevamento Favilla
    Toscana, provincia di Lucca, comune di Marina di Pietrasanta.Allevamento di Livornesi nere.

    Indirizzo: via Palestro, 195 – Tel: 0584 23833 – [Web] – [E-Mail]

  • Allevamento La Valle - Allevamento livornoAllevamento La Valle
    Lombardia, provincia di Brescia, comune di Padenghe sul Garda.I polli sono allevati all’aperto e alimentati con mais.

    Indirizzo: via Pratello – Tel: 339-5873794 – [E-Mail]

  • Allevamento Manolet - Allevamento livornoAllevamento Manolet
    Friuli Venezia Giulia, provincia di Udine, comune di Terzo.Piccolo allevamento amatoriale.

    Indirizzo: Manolet – Tel: 3381696261 – [E-Mail]

  • Allevamento Pinton - Allevamento livornoAllevamento Pinton
    Veneto, provincia di Padova, comune di Vigonza.Allevamento di diverse razze di polli ornamentali, anatre, oche, cigni, fagiani, faraone, pavoni, gru coronata…

    Indirizzo: via XX Settembre, 13 Loc. Perarolo – Tel: 049 8932264 – [E-Mail]

  • Allevamento triscina - Allevamento livornoAllevamento triscina
    Trapani, provincia di Trapani, comune di Castelvetrano.Allevamento amatoriale in purezza di livornese bianca.

    Indirizzo: triscina-strada 84/c – Tel: 3472978065 – [E-Mail]

  • AllevamentoLucolle - Allevamento livornoAllevamentoLucolle
    Umbria, provincia di Perugia, comune di Monteleone di Spoleto.Splendido allevamento nel verde dell’Umbria di: Polli, Cavalli, Mucche e apicoltura(sciami). Livorno collo oro e collo argento.

    Indirizzo: Ruscio – Tel: 3478230357 – 3498737007 – [Web] – [E-Mail]

  • Amatoriale - Allevamento livornoAmatoriale
    Umbria, provincia di Perugia, comune di Spoleto.Livorno collo argento e collo oro, Australorp, sabelpoot porcellana, phoenix oro e argento.

    Indirizzo: Loc. Morro snc – Tel: 3470613256 – [E-Mail]

  • Andrea - Allevamento livornoAndrea
    Piemonte, provincia di Torino, comune di Rocca Cse..Allevamento amatoriale polli livorno, oro, argento, bianche…

    Indirizzo: Fr. Vinardi 91 – Tel: 0119240884 – [E-Mail]

  • Angolo Avicolo - Allevamento livornoAngolo Avicolo
    Sicilia, provincia di Catania, comune di Randazzo.Allevo polli ornamentali, oche, fagiani, pavoni, tacchini, faraoni.

    Indirizzo: C.da S. Elia, 8 – Tel: 3403546152 – [Web] – [E-Mail]

  • Anna Rita - Allevamento livornoAnna Rita
    Lazio, provincia di Roma, comune di Frascati.Allevamento amatoriale.

    Indirizzo: – Tel: 3775348580 – [E-Mail]

  • Avicola Le Colonne - Allevamento livornoAvicola Le Colonne
    Campania, provincia di Caserta, comune di Alife.Allevamento al naturale di LIVORNO bianca “utilitaria” ed altre razze in purezza. Visita il nostro sito per ogni informazione.

    Indirizzo: via Forma 36 – Tel: 388 4221523 – [Web]

  • Avicoli ornamentali - Allevamento livornoAvicoli ornamentali
    Sicilia, provincia di Trapani, comune di Buseto Palizziolo.Allevamento amatoriale di livornese collo argento e di cocincina gigante blu, nera, bianca e grigo perla.

    Indirizzo: via Roma 237 – Tel: 3391476911 – [E-Mail]

  • AvicoliOrnamentali.it - Allevamento livornoAvicoliOrnamentali.it
    Emilia Romagna, provincia di Forlì Cesena, comune di Forlì.Alleviamo la colorazione collo oro, collo argento e bianco columbia.

    Indirizzo: via Rino Laghi 4 – Tel: 3472950389 – [Web] – [E-Mail]

  • Az. Agr. "La Dinara" di Ferrarini Stefania - Allevamento livornoAz. Agr. “La Dinara” di Ferrarini Stefania
    Emilia Romagna, provincia di Parma, comune di Terenzo.Piccolo allevamento di Livornesi Collo Oro allevati all’aperto e liberi di razzolare e cercare ciò che più gli piace.

    Indirizzo: Strada la Dinara 3/1 – Tel: 0525527236 – [E-Mail]

  • Az. agr. I Pianali - Allevamento livornoAz. agr. I Pianali
    Toscana, provincia di Pistoia, comune di Lamporecchio.Piccolo allevamento di polli ruspanti di razza livornese vendita di animali vivi o macellati, piccole quantità

    Indirizzo: via Nardini, 13 G – Tel: 3357840738 – [E-Mail]

  • Az. Agr. Il Palle - Allevamento livornoAz. Agr. Il Palle
    Toscana, provincia di Arezzo, comune di Oliveto.Nata negli anni ’60, ha raggiunto un posto di rilievo nel commercio degli animali avicoli svezzati e nella loro vendita.

    Indirizzo: via Vierucci, 14 – Tel: +39 0575 443001 – [Web] – [E-Mail]

  • Az. Agr. Pederzini - Allevamento livornoAz. Agr. Pederzini
    Emilia Romagna, provincia di Modena, comune di Modena.Allevamento di polli livornesi argentati; vengono allevati all’aperto tutto il tempo dell’anno; in primavera si vendono pulcini e uova.

    Indirizzo: via Villavara, 191 – Tel: 335 329713 – [Web] – [E-Mail]

  • Azienda agr. Orsi Patrizia e Bergonzi Marco s.s. - Allevamento livornoAzienda agr. Orsi Patrizia e Bergonzi Marco s.s.
    Lombardia, provincia di Pavia, comune di Chignolo Po.Piccolo allevamento di polli razza livorno colorazione fulva e bianco columbia.

    Indirizzo: via Cusani Visconti, 31/d – Tel: 333/2899281-346/8124457 – [Web] – [E-Mail]

  • Azienda agricola Fiore di zagara - Allevamento livornoAzienda agricola Fiore di zagara
    Lombardia, provincia di Sondrio, comune di Valfurva.Azienda agricola con agriturismo e agricampeggio con allevamento di avicoli e altre specie animali – Livorno Collo argento.

    Indirizzo: via Forni 29 – Tel: 349 7762859 – [Web] – [E-Mail]

  • Azienda Agricola PARZANESE - Allevamento livornoAzienda Agricola PARZANESE
    Campania, provincia di Avellino, comune di Montecalvo Irpino.Allevamento semibrado di polli.

    Indirizzo: via Malvizza, 15 – Tel: 360564340 – [E-Mail]

  • Azienda Agricola Villanova di Davì Ruggero - Allevamento livornoAzienda Agricola Villanova di Davì Ruggero
    Emilia Romagna, provincia di Modena, comune di San Felice sul Panaro.Allevamento a carattere familiare, tutti i capi sono allevati con granaglie e sono 100% ruspanti.

    Indirizzo: via Villanova 1620 – Tel: 0535-85015 / 340-9650925 – [E-Mail]

  • Azienda Agrituristica Cascina Quartiago - Allevamento livornoAzienda Agrituristica Cascina Quartiago
    Lombardia, provincia di Pavia, comune di Beccalzu’ di Bascape’.Allevamento Livorno Collo Oro per vendita diretta uova e per fattoria didattica accreditata dalla Regione Lombardia.

    Indirizzo: Cascina Quartiago – Tel: 3281049365 – [Web] – [E-Mail]

  • Bart - Allevamento livornoBart
    Calabria, provincia di Reggio Calabria, comune di Reggio Calabria.Allevamento amatoriale in purezza vendita coppie. Livorno bianca.

    Indirizzo: via crocevia, 2 – Tel: 3475375184 – [E-Mail]

  • Bionda piemontese - Allevamento livornoBionda piemontese
    Piemonte, provincia di Torino, comune di Bussoleno.Allevo amatorialmente polli ornamentali.

    Indirizzo: – Tel: – [Web] – [E-Mail]

  • Ca Laura - Allevamento livornoCa Laura
    Piemonte, provincia di Torino, comune di Corio.Allevamento amatoriale di Livorno collo oro e collo argento.

    Indirizzo: Case Fiorio 44 – Tel: 011/928359

  • Calà Daniele - Allevamento livornoCalà Daniele
    Lombardia, provincia di Brescia, comune di Lumezzane.Livorno pile.

    Indirizzo: via Caselli 28a – Tel: 3389754605 – [E-Mail]

  • Cala' Daniele - Allevamento livornoCala’ Daniele
    Lombardia, provincia di Brescia, comune di Lumezzane.Seleziono livorno nella colorazione collo oro e bianca.

    Indirizzo: via Caselli 28a – Tel: 3389754605 – [E-Mail]

  • Castaldelli Claudio - Allevamento livornoCastaldelli Claudio
    Veneto, provincia di Rovigo, comune di Lendinara.Allevamento amatoriale di avicoli.

    Indirizzo: via Mascagni, 4 – Tel: 3482946009 – [E-Mail]

  • Celli Alessandro - Allevamento livornoCelli Alessandro
    Emilia Romagna, provincia di Rimini, comune di Verucchio.Allevamento amatoriale di livorno bianca-argentata soggetti selezionati.

    Indirizzo: Montirone 200 – Tel: 3498467206 – [E-Mail]

  • Cielo Alessandro - Allevamento livornoCielo Alessandro
    Piemonte, provincia di Cuneo, comune di Vezza d’Alba.Allevamento amatoriale polli livorno.

    Indirizzo: via IV novembre 27 – Tel: 3348694429 – [E-Mail]

  • Contrada Coline - Allevamento livornoContrada Coline
    Puglia, provincia di Lecce, comune di Alezio.Allevamento Amatoriale di Livornese varieta’ ColloOro e Bianca, allevamento a terra Biologico e in piena liberta’ di rozzolare.

    Indirizzo: C.da Coline – Tel: 3404945518 – [E-Mail]

  • Corte Contessa - Allevamento livornoCorte Contessa
    Emilia Romagna, provincia di Ferrara, comune di Fiscaglia.Vendo Galli e galline livornesi collo oro. Razza selezionata, ottima genealogia.

    Indirizzo: – – Tel: 3201486417 – [E-Mail]

  • D'Onghia - Allevamento livornoD’Onghia
    Puglia, provincia di Taranto, comune di Martina Franca.Allevamento livornesi nere e dal collo argentato. Vendita uova e galli.

    Indirizzo: via Angelo Raffaele Maggi 5/D – Tel: 3342558673 – [E-Mail]

  • Daniele - Allevamento livornoDaniele
    Emilia Romagna, provincia di Ravenna, comune di Lugo.Allevamento amatoriale di varie razze avicole.

    Indirizzo: via C. Turchia, 3 – Tel: 3343433405 – [Web] – [E-Mail]

  • Ellefe - Allevamento livornoEllefe
    Veneto, provincia di Treviso, comune di Altivole.Allevamento Amatoriale ad uso domestico e rurale, alleva per passione e salvaguardia – Livorno Collo oro.

    Indirizzo: via Asolana – Tel: 3895307527 – [E-Mail]

  • Emanuele Oggioni - Allevamento livornoEmanuele Oggioni
    Lombardia, provincia di Milano, comune di Robecco sul Naviglio.Allevamento di carattere amatoriale, di piccole dimensioni, ma situato in zona ricca di alberi – Livornese Fulva.

    Indirizzo: via della Vandea, 1 – Tel: 339 80 72340 – [E-Mail]

  • Emiriacla - Allevamento livornoEmiriacla
    Lazio, provincia di Roma, comune di Roma.Livorno bellissime bianche e collo oro.

    Indirizzo: Falcognana – Tel: 3336802182

  • Fattoriadellemimose - Allevamento livornoFattoriadellemimose
    Sardegna, provincia di Cagliari, comune di Sinnai.Allevamento amatoriale di avicoli ornamentali della razza livorno collo oro.

    Indirizzo: S.S.125 km 25 – Tel: 3346762216 – [Web] – [E-Mail]

  • Felice Agricoltura - Allevamento livornoFelice Agricoltura
    Toscana, provincia di Prato, comune di Prato.Allevamento amatoriale di polli ornamentali e non allevati in purezza. Iscritto a ATA – ALA – FIAV.

    Indirizzo: via S.Martino per Galceti 125 – Tel: 3358372623 – [Web] – [E-Mail]

  • Fiornasier - Allevamento livornoFiornasier
    Veneto, provincia di Venezia, comune di Jesolo.Allevamento Amatoriale polli e anatre – Livorno collo oro.

    Indirizzo: via Mameli – Tel: 348-54290490 – [E-Mail]

  • Florina - Allevamento livornoFlorina
    Molise, provincia di Campobasso, comune di Larino.Allevamento amatoriale a terra e alimentazione bio.

    Indirizzo: C.da la francesca 30 – Tel: 347 70 69 260

  • Fratelli Botti - Allevamento livornoFratelli Botti
    Emilia Romagna, provincia di Ferrara, comune di Ferrara.Allevamento Avicolo Sportivo.

    Indirizzo: via Scorsuro – Tel: 349 7224229 – [Web] – [E-Mail]

  • Gianni - Allevamento livornoGianni
    Liguria, provincia di Genova, comune di Genova.Allevamento amatoriale polli ornamentali.

    Indirizzo: via Montelungo 11 – Tel: 3335293599 – [E-Mail]

  • Gli Amici del Pollaio - Allevamento livornoGli Amici del Pollaio
    Toscana, provincia di Grosseto, comune di Roccastrada.Le nostre razze sono assolutamente in purezza. Guardate la nostra pagina facebook (GLI AMICI DEL POLLAIO) o il nostro sito web.

    Indirizzo: Sassofortino – Tel: 3495716104 – [Web] – [E-Mail]

  • I Polli del Drago - Allevamento livornoI Polli del Drago
    Emilia Romagna, provincia di Ravenna, comune di Ravenna.Piccolo allevamento amatoriale per passione che dispone di ottimi esemplari di razza pura Livorno collo Argento.

    Indirizzo: via Bartolotte 8b – Tel: 3394845586 – [Web] – [E-Mail]

  • Il Boschetto - Allevamento livornoIl Boschetto
    Lombardia, provincia di Bergamo, comune di Villa d’Adda.Allevamento amatoriale di Livorno collo oro.

    Indirizzo: via Boschetto 3 – Tel: 335 7306849 – [E-Mail]

  • Il Candia - Allevamento livornoIl Candia
    Toscana, provincia di Massa Carrara, comune di Massa.Allevamento biologico polli ruspanti – Livorno collo argento, collo oro e nera.

    Indirizzo: via del Fagiano – Tel: 3349491557 – [E-Mail]

  • Il Feudo Degli Avicoli - Allevamento livornoIl Feudo Degli Avicoli
    Lazio, provincia di Latina, comune di Sezze.Marans neroramato, livorno colloargento, arancio e grigioperla, australorpnera, amrock, sebright oro, cemani, ameraucana selvatica.

    Indirizzo: via Migliara 46 – Tel: 3273331950 – [E-Mail]

  • Il Gallo nero - Allevamento livornoIl Gallo nero
    Piemonte, provincia di Biella, comune di Trivero.Allevamento amatoriale di polli di razza livorno nera

    Indirizzo: Fraz. Vico – Tel: 3486757868 – [E-Mail]

  • Il Girasole - Allevamento livornoIl Girasole
    Toscana, provincia di Pistoia, comune di Pistoia.Pulcini da 15 gg – galline ovaiole – uova da incubazione e incubazioni conto terzi max 200 capi.

    Indirizzo: Pontelungo – via San Pantaleo, 18 – Tel: 3334676747 – [Web] – [E-Mail]

  • Il Paradiso dei Polli - Allevamento livornoIl Paradiso dei Polli
    Marche, provincia di Macerata, comune di Montelupone.Allevamento amatoriale di galline Livornesi.

    Indirizzo: C.da Moglie 2 – Tel: 347.8627999 – [Web] – [E-Mail]

  • Il Pollaio - Allevamento livornoIl Pollaio
    Sicilia, provincia di Palermo, comune di Palermo.Disponibili galli e galline: Amrocks, rossa ovaiola, livornese bianca, Marans, campagnole. Disponibili anche tacchini e polli da ingrasso.

    Indirizzo: via Dante – Tel: 3299791287 – [E-Mail]

  • Il pollaio di Cesi - Allevamento livornoIl pollaio di Cesi
    Lombardia, provincia di Sondrio, comune di Delebio.Piccolo allevamento amatoriale di Livorno collo Argento, Livorno Bianca e Moroseta bianca senza Barba.

    Indirizzo: via L. Torelli 23 – Tel: 340 6267039 – [Web] – [E-Mail]

  • Il Pollaio di Fogliano - Allevamento livornoIl Pollaio di Fogliano
    Emilia Romagna, provincia di Modena, comune di Maranello.Disponiamo di sogetti selezionati di razza Livornese Nera e Nagasaki bianca coda nera.

    Indirizzo: via Fogliano, 119 – Tel: 338-8403882 – [E-Mail]

  • il pollaio di nonna caterina - Allevamento livornoil pollaio di nonna caterina
    Toscana, provincia di Livorno, comune di Suvereto.Piccolo allevamento amatoriale disponibilità di uova feconde e di pulcini. Livorno collo oro.

    Indirizzo: Loc. Notri 77 – Tel: 3284525992 – [E-Mail]

  • il pollaio di Nonna Caterina - Allevamento livornoil pollaio di Nonna Caterina
    Toscana, provincia di Livorno, comune di Suvereto.Disponibili pulcini di livorno bianca o uova feconde.

    Indirizzo: Loc. Notri 77 – Tel: 3284525992 – [E-Mail]

  • Il pollaio di Papini - Allevamento livornoIl pollaio di Papini
    Toscana, provincia di Pisa, comune di Cascina.Allevo polli di razza livornese, 4 colorazioni (Bianca, Nera, Collo Oro, Collo Argento) e altre 17 razze di polli ornamentali (nane e giganti).

    Indirizzo: via Palazzi nord, 37 – Tel: 338 84 227 44 – [E-Mail]

  • il Pollaio di Silvano - Allevamento livornoil Pollaio di Silvano
    Emilia Romagna, provincia di Ferrara, comune di Formignana.Piccolo allevamento amatoriale di razze avicole allevate in purezza – Livorno collo oro.

    Indirizzo: via Maianti 16 – Tel: 3403839327 – [E-Mail]

  • Il Pozzo Dei Desideri - Allevamento livornoIl Pozzo Dei Desideri
    Lazio, provincia di Frosinone, comune di Boville Ernica.Allevamento Amatoriale in purezza di Livorno Bianca e Livorno Collo Argento.

    Indirizzo: via Cancello, 45 – Tel: 3920770992 – [E-Mail]

  • l'aia gaia - Allevamento livornol’aia gaia
    Sicilia, provincia di Ragusa, comune di Ragusa.Alleviamo galline livornesi all’aperto per produzione di uova.

    Indirizzo: via Enzo Battaglia 7 – Tel: 3661672828 – [E-Mail]

  • L'orto dei Semplici - Allevamento livornoL’orto dei Semplici
    Toscana, provincia di Massa, comune di Marina di Massa.Piccolo allevamento amatoriale – Livorno barrato.

    Indirizzo: via Puliche – Tel: 3386342448 – [E-Mail]

  • L'Orto Felice - Allevamento livornoL’Orto Felice
    Lazio, provincia di Roma, comune di Morlupo.Allevamento amatoriale di livornesi diverse colorazioni, allevate libere.

    Indirizzo: via dell’acquario 7 – Tel: 327/7394464 – [E-Mail]

  • L'uova di Robe - Allevamento livornoL’uova di Robe
    Toscana, provincia di Lucca, comune di Villa Basilica.Galline ovaiole e ornamentali allevate all’aperto. Associato ATA-FIAV

    Indirizzo: via delle Cartiere, 110 – Tel: 349 25 47 994 – [E-Mail]

  • L'ééra - Allevamento livornoL’ééra
    Lombardia, provincia di Lecco, comune di Pasturo.Piccolo allevamento amatoriale di ibridi da carne, Livorno collo argento; nati e cresciuti nei pascoli della Valsassina.

    Indirizzo: – – Tel: 3478200904 – [E-Mail]

  • La Chioccinella D'oro - Allevamento livornoLa Chioccinella D’oro
    Lazio, provincia di Roma, comune di Roma.Allevemanto amatoriale di varie razze di polli conigli oche papere fagiani tacchini e quaglie.

    Indirizzo: – Tel: 3889937071 – [E-Mail]

  • La dimora di Pan - Allevamento livornoLa dimora di Pan
    Lazio, provincia di Viterbo, comune di Oriolo Romano.Allevamento amatoriale di razze autoctone del centro Italia: polli, conigli, pecore, capre e cani – Livorno collo oro, argento, bianca, nera.

    Indirizzo: strada della Fontanella, 16 – Tel: 3491316298 – [E-Mail]

  • La Dormiente - Allevamento livornoLa Dormiente
    Campania, provincia di Benevento, comune di Paduli.Allevamento amatoriale,allo stato brado, iscritto all’A.C.A. Livorno bianca e nera.

    Indirizzo: C.da Cisterna – Tel: 3496442098 – [E-Mail]

  • La fattoria di Umberto - Allevamento livornoLa fattoria di Umberto
    Lazio, provincia di Roma, comune di Tolfa.Allevamento amatoriale di Galli livornesi collo oro e gallo di razza auracana, vendita di mazzi di lavanda officinalis vera.

    Indirizzo: via Braccianese Claudia – Tel: 3333883563 – [E-Mail]

  • La Fontana - Allevamento livornoLa Fontana
    Liguria, provincia di La Spezia, comune di Riccò del golfo.Allevamento amatoriale di Livornese in due colorazioni bianca e pile, disponibili uova, pulcini e riproduttori, effettuo spedizioni uova.

    Indirizzo: . – Tel: 347/3122788 – [E-Mail]

  • La Masseria - Allevamento livornoLa Masseria
    Campania, provincia di Napoli, comune di Villaricca.Allevamento amatoriale di polli ornamentali.

    Indirizzo: via Firenze,12 – Tel: 339.4838287 – [Web] – [E-Mail]

  • La moroseta - Allevamento livornoLa moroseta
    Piemonte, provincia di Cuneo, comune di Bagnolo Piemonte.Allevo: Moroseta nana, Livornese, ovaiole e nanette (americanette).

    Indirizzo: via campo sportivo 4 – Tel: 3245547526 – [E-Mail]

  • la nuova fattoria ag - Allevamento livornola nuova fattoria ag
    Sicilia, provincia di Agrigento, comune di Agrigento.Allevemento amatoriale di varie razze di galline ornamentali, oche, anatre, pavoni, fagiani e altri animali da cortile – Livorno nera.

    Indirizzo: – – Tel: 3899304611 – [Web] – [E-Mail]

  • La Selva dei Fungu' - Allevamento livornoLa Selva dei Fungu’
    Lombardia, provincia di Bergamo, comune di Sant’Omobono Terme.Alleviamo in purezza il pollo Livornese bianco, rustico ed ottimo produttore di uova. Alleviamo a terra senza uso di mangimi.

    Indirizzo: via G. Pascoli 51 – Tel: 3396930366 – [Web] – [E-Mail]

  • la valletta - Allevamento livornola valletta
    Emilia Romagna, provincia di Bologna, comune di Monterenzio.Allevamento di polli biologici ruspanti, vendita uova.

    Indirizzo: via della lamma 10 – Tel: 3402546522 – [E-Mail]

  • La Vecchia Fattoria - Allevamento livornoLa Vecchia Fattoria
    Friuli-Venezia Giulia, provincia di Udine, comune di Lusevera.Alleviamo al prato senza mangimi per avere un prodotto naturale.

    Indirizzo: Villanova delle grotte – Tel: 3930287934 – [E-Mail]

  • Le Cicogne - Allevamento livornoLe Cicogne
    Lombardia, provincia di Como, comune di Olgiate Comasco.Allevamento amatoriale polli di razza Livorno – Leghorn

    Indirizzo: via Giovanni Bosco – Tel: 3351203128

  • Lia Coloni - Allevamento livornoLia Coloni
    Friuli Venezia Giulia, provincia di Trieste, comune di Aursina.Polli a doppia attitudine. Livorno Fulva e nera.

    Indirizzo: Stazione 58 – Tel: 3356656912 – [E-Mail]

  • Livornesi collo oro - Allevamento livornoLivornesi collo oro
    Lazio, provincia di Roma, comune di Fiano Romano.Allev. amatoriale di livornesi collo oro. Possibilita’ di vedere i riproduttori su internet. Solo mangimi bio. Per info inviare mail.

    Indirizzo: via Tiberina – Tel: 3458467936 – [E-Mail]

  • Lorenzo - Allevamento livornoLorenzo
    Macerata, provincia di San Severino Marche, comune di San Severino Marche.Allevamento amatoriale razze livornesi, siciliane e altre razze.

    Indirizzo: via Spogna 4 – Tel: 3393102607 – [E-Mail]

  • Luigi Mattia - Allevamento livornoLuigi Mattia
    Piemonte, provincia di Torino, comune di Carignano.Allevamento amatoriale per la selezione della razza livorno colo oro, collo argento, nera.

    Indirizzo: Strada Saluzzo 106 – Tel: 3357603286 – [E-Mail]

  • M-A - Allevamento livornoM-A
    Campania, provincia di Caserta, comune di Caserta.All. amatoriale socio aca-fiav,seleziona varie razze di polli ornamentali. Disponibilità di uova fertili e pulcini.

    Indirizzo: via Tina Pica – Tel: 3293423171 – [E-Mail]

  • Mario Montanari - Allevamento livornoMario Montanari
    Marche, provincia di Pesaro Urbino, comune di Montecopiolo.Allevamento amatoriale di polli razza livorno e padovano, faraone, anatre campbell e corritrici indiane, oche cignoidi.

    Indirizzo: via Capraia, 99 – Tel: 3391254464 – [E-Mail]

  • MassiGiorgio - Allevamento livornoMassiGiorgio
    Umbria, provincia di Perugia, comune di Città di Castello.Amatoriale oltre Livorno Bianca Moroseta Bianca barbuta e Chabo.

    Indirizzo: via Pieve delle rose 20 – Tel: 3483319019 – [E-Mail]

  • Matteo - Allevamento livornoMatteo
    Lombardia, provincia di Milano, comune di Trezzano sul Naviglio.Piccolo allevamento amatoriale di galline livornesi bianche, allevate in purezza.

    Indirizzo: Europa – Tel: 3349323750 – [E-Mail]

  • Mazza Giovanni - Allevamento livornoMazza Giovanni
    Lombardia, provincia di Como, comune di Lasnigo.Selezione e allevamento della gallina livorno collo oro collo argento bianco columbia con la produzione annua di circa 500 pulcini.

    Indirizzo: via Fioroni – Tel: 3477508235 – [E-Mail]

  • Messerone - Allevamento livornoMesserone
    Puglia, provincia di Lecce, comune di Corigliano d’Otranto.Allevamento amatoriale di polli Livornesi.

    Indirizzo: viale Rossini, 7 – Tel: 3394676449 – [E-Mail]

  • Met - Allevamento livornoMet
    Lombardia, provincia di Bergamo, comune di Carvico.Allevamento amatoriale di polli ornamentali razze da uova e carne.

    Indirizzo: via Verdi – Tel: 3498172802 – [E-Mail]

  • Mikhail Levantino - Allevamento livornoMikhail Levantino
    Trapani, provincia di Mazara del vallo, comune di Mazara del vallo.Livornesi bianche linea commerciale da uova.

    Indirizzo: v. dei persiani – Tel: 3472978065 – [E-Mail]

  • Millefiori - Allevamento livornoMillefiori
    Friuli Venezia Giulia, provincia di Udine, comune di Cervignano del Friuli.Selezione, cura e passione degli animali sono gli ingredienti principali del mio pollaio.

    Indirizzo: via Carducci – Tel: 3473456192 – [E-Mail]

  • Mister Texan del Dott. Massimiliano Pagliaccia - Allevamento livornoMister Texan del Dott. Massimiliano Pagliaccia
    Umbria, provincia di Perugia, comune di Fratta Todina.Allevamento amatoriale di colombi Texani e Californiani autosessati, di galline Livornesi e Warren rosse.

    Indirizzo: Strada del Palombaro, 12 – Tel: 0758780702 – [Web] – [E-Mail]

  • Molino Filippo - Allevamento livornoMolino Filippo
    Lombardia, provincia di Milano, comune di Corbetta.Allevamento amatoriale di razze pure.

    Indirizzo: via Alfieri, 8 – Tel: 3343335181 – [E-Mail]

  • Montanari - Allevamento livornoMontanari
    Emilia Romagna, provincia di Rimini, comune di San Marino Serravalle.Allevamento amatoriale molto ben fornito vende polli di razza come da descrizione. Alcuni esemplari hanno vinto mostre di bellezza.

    Indirizzo: Strada vitalba 20 – Tel: 339 749 7225 – [E-Mail]

  • natura n'uova di Maria DiGiulio - Allevamento livornonatura n’uova di Maria DiGiulio
    Ragusa, provincia di Ragusa, comune di Acate.Allevamento di Galline ovaiole all’aperto, con ricoveri notturni.

    Indirizzo: C.da Macconi – Tel: 3203382997 – [E-Mail]

  • Oasi Allevamenti - Allevamento livornoOasi Allevamenti
    Puglia, provincia di Brindisi, comune di Ostuni.Si produce a ciclo chiuso direttamente a terra con metodi naturali ed estensivi. Livorno Argentata.

    Indirizzo: C.da Boccadoro – Tel: 0831339877 – [Web] – [E-Mail]

  • Officina di Arturo - Allevamento livornoOfficina di Arturo
    Friuli Venezia Giulia, provincia di Udine, comune di Cervignano del Friuli.Piccolo allevamento amatoriale basato sulla qualità più che sulla quantità.

    Indirizzo: via Carducci, 9 – Tel: 3922806111 – [E-Mail]

  • Pachera - Allevamento livornoPachera
    Veneto, provincia di Verona, comune di Rivoli.Allevamento amatoriale di polli su una superfice verde di 1000 m2, immerso nelle colline Moreniche.

    Indirizzo: via Martinelli, 4 – Tel: 3480321684

  • Paoli - Allevamento livornoPaoli
    Toscana, provincia di Firenze, comune di Calenzano.Alleviamo Livorno bianche, ma disponiamo anche di quaglie da carne, faraone e piccioni california!

    Indirizzo: via delle Cappelle – Tel: 3392606271 – [Web] – [E-Mail]

  • Paolo - Pia - Allevamento livornoPaolo – Pia
    Liguria, provincia di Savona, comune di Savona.A livello amatoriale si allevano a terra livornese bianca – brahma – orpintong – wyandotte – nera gigante italiana.

    Indirizzo: via Marmorazzi 5a – Tel: 3497257104 – [E-Mail]

  • Pia Paolo - Allevamento livornoPia Paolo
    Liguria, provincia di Savona, comune di Savona.A llevamento amatoriale di livornesi – wyandotte – orpinton – brahma bianco.

    Indirizzo: via Marmorassi, 5a – Tel: 3497257104 – [E-Mail]

  • Podere di Buriano - Allevamento livornoPodere di Buriano
    Toscana, provincia di Pistoia, comune di Quarrata.Allevamento di Livornesi Bianche, Nere, Collo Arancio, Collo Oro e Collo Argento. In purezza con mangimi sani e all’aperto.

    Indirizzo: Buriano – Tel: 3387017545 – [E-Mail]

  • Podere le Azalee - Allevamento livornoPodere le Azalee
    Toscana, provincia di Firenze, comune di Lastra a Signa.Alleviamo in purezza Livorno in colorazione collo oro, Argento e blu.

    Indirizzo: XXIV Maggio – Tel: 3341421343 – [E-Mail]

  • Poggio Ferrata - Allevamento livornoPoggio Ferrata
    Puglia, provincia di Bari, comune di Ruvo di puglia.Allevamento biologico semibrado (cova naturale) di polli livornesi, siciliani e razze rustiche covatrici.

    Indirizzo: C.da Ferrata, 476 – Tel: 3487539226 – [Web] – [E-Mail]

  • Pollaio " La cresta" - Allevamento livornoPollaio ” La cresta”
    Lombardia, provincia di Lecco, comune di Nibionno.Piccolo allevamento amatoriale di polli: -Livorno collo arancio -Livorno collo argento -Ancona blu picchiettata bianco (cresta a rosa.

    Indirizzo: via Montello 27 bis – Tel: 3490818858 – [Web] – [E-Mail]

  • pollaio casale delle corti - Allevamento livornopollaio casale delle corti
    Lazio, provincia di Roma, comune di Velletri.Pollaio ereditato dalla mamma. Sono riuscito ad ottenere 8 scompartimenti che danno tutti in un unico scompartimento grande all’aperto.

    Indirizzo: via casale delle corti, 94 – Tel: 3396480058 – [E-Mail]

  • polli dello stella - Allevamento livornopolli dello stella
    Friuli Venezia Giulia, provincia di Udine, comune di Palazzolo dello stella.Allevamento rurale che si prefigge di diffondere razze avicole alternative a quelle commerciali.

    Indirizzo: via casali marianis 11 – Tel: 328/2241083 – [E-Mail]

  • Polli di Buriano - Allevamento livornoPolli di Buriano
    Toscana, provincia di Pistoia, comune di Quarrata.Allevamenti di polli in purezza, completamente all’aperto. Vorwerk, Lakenfelder, Livorno di varie colorazioni e Australorp.

    Indirizzo: via Tacinaia 95 – Tel: 3387017545 – [E-Mail]

  • Progetto & Futuro - Allevamento livornoProgetto & Futuro
    Campania, provincia di Caserta, comune di Castel Morrone.Allevamento immerso nel verde di Livorno Bianca/Argentata.

    Indirizzo: via Lupara – Tel: 3284699172 – [E-Mail]

  • Razze ornamentali - Allevamento livornoRazze ornamentali
    Sicilia, provincia di trapani, comune di Buseto Palizzolo.Allevo le seguenti razze: livornese collo argento, cocincina gigante e siciliana blu.

    Indirizzo: via Roma 237 – Tel: 3391476911 – [E-Mail]

  • Regiordan - Allevamento livornoRegiordan
    Trentino Alto Adige, provincia di Trento, comune di Tenno.Livornese nera o blu. Posso spedire uova in tutta italia Perfettamente imballate e fresche.

    Indirizzo: via Lavim 1 – Tel: 3398448033 – [E-Mail]

  • Roma River ranch - Allevamento livornoRoma River ranch
    Lazio, provincia di Roma, comune di Roma.Allevamento in purezza del pollo livornese bianco.

    Indirizzo: Lungotevere degli Inventori, 69 – Tel: 392/2047370 – [Web] – [E-Mail]

  • Serafini - Allevamento livornoSerafini
    Emilia Romagna, provincia di Modena, comune di Nonantola.Allevamento amatoriale, vendita di pulcini e riproduttori su prenotazione – Livorno Columbia e Bianca.

    Indirizzo: via Provinciale est, 156 – Tel: 3357010592 – [E-Mail]

  • Siciliavicola - Allevamento livornoSiciliavicola
    Sicilia, provincia di Siracusa, comune di Noto.Allevamento amatoriale avicoli – Livornese bianca.

    Indirizzo: C.da Lenzavacche – Tel: 3331421536 – [Web] – [E-Mail]

  • Super Gallo - Allevamento livornoSuper Gallo
    Toscana, provincia di Siena, comune di Piancastagnaio.Allevamento amatoriale di livorno bianca allevate naturalmente. Possibilità di visitare l’allevamento.vendita uova, pulcini e adulti.

    Indirizzo: Loc. La Casetta – Tel: 3391824432 – [Web] – [E-Mail]

  • Un amore di pollo - Allevamento livornoUn amore di pollo
    Piemonte, provincia di Torino, comune di Lanzo Torinese.Allevamento amatoriale fatto con pochi animali, per ogni razza un gallo e tre o quattro galline. I migliori esamplari.

    Indirizzo: via Torino – Tel : 3294278934 – [Web] – [E-Mail]

Per quest’oggi è tutto alla prossima ” razza”

RAZZE AVICOLE : LA GIAVANESE

Nana autentica, cresta a pisello e giogaia, piccoli bargigli, tarsi verde scuro,
cinque dita e uovo dal guscio verde/turchese

Della Giavanese non si conosce molto perchè è una razza che veramente pochissimi conoscono ed hanno……la diffusione maggiore si ha in Francia.Anche reperire delle immagini per documentare la razza non è cosa semplice……

Giavanese

Partiamo da quando l’entroterra sudamericano, molto prima delle regioni andine, fu
colonizzato da navigatori della Melanesia i quali portarono con se dall’Indonesia polli
domestici. Successivamente le popolazioni andine svilupparono da questi polli diversi
ceppi con caratteristiche eterogenee, che in alcuni luoghi raggiunsero anche uno stato di
quasi sacralità.
Intorno al 1859/1861, con la deportazione di schiavi peruviani e cileni, alcuni di questi polli
tornarono in Oceania e si diffusero in quasi tutte le isole abitate: Isola di Pasqua (in lingua
nativa Rapa Nui, letteralmente “grande isola/roccia”), Marquesas e Pitcairn, queste ultime
famose per aver dato rifugio agli ammutinati del Bounty e alle loro mogli tahitiane.
Diversi furono i ceppi che si formarono partendo dalle Rapanui/Olmec; quelli che più ci
interessano sono i seguenti:
Quechua: razza nana, può avere la coda o essere anura. Caratteristico il suo lungo quinto
dito posteriore ed i tarsi gialli. Se incrociata con la Quetro può anche avere un ciuffo, o
barba e/o favoriti. Molti soggetti possono deporre uova dal guscio verde grigiastro, ma
alcuni anche dal guscio picchiettato di bruno e altri giallastro. Questi polli sono stati
rinvenuti in diverse isole come Pitcairn, Marquesas e Isola di Pasqua, come pure in Bolivia
e Argentina.
Quechua Olmec: è simile alla Quechua, ma la pigmentazione della pelle e delle ossa è
blu/nera, i tarsi blu o neri; è generalmente anura e senza ciuffo. Depone prevalentemente
uova con guscio verde/blu. Questa razza è presente in Costa Rica, Ecuador e Messico.
Quetro: vengono anche chiamati “polli nani degli altopiani peruviani”, sono buoni volatori e hanno una coda piena. Hanno una piccola cresta a pisello e dei piccoli bargigli. Il coloredel petto della gallina va dal mogano fino al salmone. Il loro piumaggio è bruno con unapepatura più o meno marcata che può arrivare a formare fino un disegno parzialmente amaglie. Notevole il disegno del rachide, molto marcato, che fra l’altro è stabilizzato anche
nell’odierna Giavanese. Il colore del guscio dell’uovo è molto variabile e copre l’intera
tavolozza di colorazioni conosciute. Alcuni depongono uova intensamente turchesi, altri
tendenti al verde, fino ad arrivare al bruno intenso. Quetro sono state trovate solo negli
altopiani peruviani e possono ancora essere viste nelle Reed Islands del Lago Titicaca. La
Quetro si pensa sia stata ritenuta animale sacro dagli Olmec e dalle susseguenti culture
andine.
Colloncas: sono polli nani parzialmente privi di coda. Alcuni hanno un piccolo ciuffo,
comunque tutti, senza eccezione, hanno tarsi verde erba. Le uova hanno gusci di diversi
colori. La loro diffusione va dalle isole Salomone fino alle Figi, dalle Pitcairn fino al Perù e
Cile.
Attraverso l’incrocio con le Quetros si sono create le “Collonca de Ares”.
Genetisti giapponesi hanno recentemente provato la parentela di questi polli con le razze
indonesiane Ayam Pelung, Ayam Cemani e con la Sumatra, come pure con la giapponese
Tomaru e Koeyoshi.

Conclusione: da questi polli si èsviluppato in Gran Bretagna la“Araucana Inglese” ed in Germania,dove è rimasta assopita per moltianni, proprio la “Giavanese”.Ma andiamo perordine ericominciamo dal non troppo lontano1996.
Infatti è grazie ad un Abate alsaziano se oggi ha una certa popolarità.E’ il 10 marzo quando il sig. Jean Claude Martin – allora presidente della Federazione avicola francese –riceve dall’abate Charles Keller, membro della Società d’Avicoltura di Soulzmatt (Alsazia), una lettera con allegata una bozza di standard, con la quale richiede il riconoscimento della “Javanese Bankiva”

Prima del suo riconoscimento anche l’amico Ruediger Wandelt, eccellente fotografo
tedesco, nel suo interessantissimo libro “Handbuch der Zwerghuhnrassen”, edito nel 1998,
l’ha inserita fra le “Razze Nane Combattentoidi”.
La presentazione ufficiale della Javanese ebbe luogo all’esposizione di Strasburgo nel
novembre 1996, dove Jean Claude Martin, presidente della federazione francese e anche
del Bantam Club, esaminò i soggetti e li dichiarò corretti in rapporto allo standard che il
sig. Jean-Claude Périquet aveva appositamente redatto.
Finalmente, nel 1998, la Commissione Standard Francese ha omologato la razza con la
denominazione “Javanaise”.
Ma solo alla mostra europea di Lipsia del 2006 questa razza è stata ufficialmente
riconosciuta dalla “Commissione Standard Europea”.

Caratteristiche morfologiche

Pollo nano a cinque dita, dal corpo allungato e cilindrico. Aspetto fiero a portamento rilevato. Coda ricca di falciformi lunghe e portate orizzontali.
Razza pentadattila.
Peso medio:
– Galli      kg 1,2
– Galline  kg 0,9

Standard di razza – FIAV

 GENERALITA’

Origine
Sud-Est asiatico. Selezionata come razza in Francia.

Uovo
Peso minimo g. 35
Colore del guscio: verde bluastro.

Anello
Gallo : 15
Gallina : 13

 TIPOLOGIA ED INDIRIZZI PER LA SELEZIONE 
Pollo nano a cinque dita, dal corpo allungato e cilindrico. Aspetto fiero a portamento rilevato. Coda ricca di falciformi lunghe e portate orizzontali.

 STANDARD 
Aspetto generale e caratteristiche della razza
1- FORMA
Tronco: allungato, di forma cilindrica; leggermente inclinato verso il dietro.
Testa: piccola e abbastanza rotonda
Becco: corto, forte e ricurvo; brunastro.
Occhi: grandi; iride rosso-arancio.
Cresta: piccola, a pisello con tre linee, ben impiantata.
Bargigli: relativamente piccoli. Nella gallina appena sviluppati.
Faccia: senza piume; rossa.
Orecchioni: ben sviluppati; bianco giallastro.
Collo: di lunghezza media con abbondante mantellina.
Spalle: larghe e un po’ evidenti.
Dorso: di larghezza media, rettilineo. Groppa piena e con lunghe lanceolate.
Ali: di lunghezza media, portate parallele alla linea del ventre
Coda: timoniere abbastanza lunghe; ricca di falciformi; le grandi falciformi sono ben ricurve a partire dalla metà della loro lunghezza; portata orizzontale.
Petto: largo, pieno e ben arrotondato.
Zampe: gambe forti e di media lunghezza. Tarsi forti, di media lunghezza; con scaglie fini; verdi scuro con pianta giallastra. Cinque dita, il quinto dito nettamente separato, più lungo delle dita anteriori e diretto verso l’alto.
Ventre: poco sviluppato.

2 – PESI
GALLO : Kg. 1,2
GALLINA : Kg.0,9

Difetti gravi: corpo troppo corto o grossolano; spalle troppo strette; portamento troppo basso o troppo alto; tenuta del corpo fortemente inclinata, specialmente nella gallina; coda molto verticale o strisciante; cresta e bargigli troppo grossolani o troppo grandi; orecchioni troppo piccoli o mischiati di rosso; assenza della separazione delle dita.

PIUMAGGIO
Conformazione: riccamente sviluppato; ben serrato al corpo; lungo, morbido e brillante.

 COLORAZIONI

COLLO ORO SCURA 
Gallo
Testa oro scura. Mantellina e groppa oro scuro con fiamme nere che si schiariscono un po’ verso il basso. Dorso, spalle e piccole copritrici delle ali uniformemente rosso-oro scuro. Fasce dell’ala nere con riflessi verdi. Remiganti primarie nere con bordo esterno bruno. Remiganti secondarie a barbe interne nere e barbe esterne brune che formano il triangolo dell’ala. Petto nero con qualche rara traccia bruna. Ventre e gambe nere. Coda nera con riflessi verdi.
Gallina
Testa color oro. Mantellina oro con fiamme nerastre. Piumaggio del mantello bruno con fine pepatura nerastra parzialmente a bande e disposte un po’ irregolarmente; rachide bruno. Petto salmone scuro, si schiarisce verso il ventre; qualche traccia nera tollerata. Ventre grigio cenere. Remiganti primarie nere con stretto bordo esterne bruno. Remiganti secondarie a barbe interne nere e barbe esterne che ricordano il piumaggio del mantello. Timoniere nere; copritrici della coda con pepatura bruna sul bordo.
Difetti Gravi:
Gallo: mantellina e groppa troppo scure o troppo chiare; fiamme della mantellina che sfondano; molto bruno nel petto; colore del dorso e delle piccole copritrici delle ali non uniforme o troppo chiaro; assenza dei riflessi verdi; tracce farinose.
Gallina: fiamme della mantellina che sfondano; colore del petto troppo chiaro o con molto nero; colore di fondo troppo chiaro o grigio; molta ruggine sulle copritrici delle ali; larga orlatura o formazione di orlatura chiara; tracce farinose.

RAZZE AVICOLE :POLLI GATINAISE

Non si trovano molte informazioni su questa razza e nemmeno molte immagini….. È la più antica razza francese originaria proprio dell’omonima provincia.Razza che pare si sia originata spontaneamente e, successivamente con un accurato lavoro di selezione ,sono state fissate le caratteristiche e caratteri.

Razza rustica, buona produttrice di uova , grandi e dal guscio bianco, è apprezzata anche per la carne.

CARATTERISTICHE MORFOLOGICHE

Esiste soltanto la varietà a mantello bianco.

Testa media con cresta semplice a volte leggermente piegata nelle galline.Occhi grandi con iride rossa. Becco forte. Orecchioni rossi senza alcuna traccia di bianco. Bargigli larghi. Collo lungo con abbondante mantellina. Addome e dorso larghi. Coda larga e rilevata. Tarsi grossi e rosati.

PESO MEDIO

Galli kg 3,5- 4

Galline kg 2,5- 3

 

RAZZE AVICOLE : ANCONA

L ‘Ancona è stata una delle prime razze che ci è piaciuto tenere nell’ortodellafantasia.

esemplari dell’ortodellafantasia

Come razza l’Ancona è diffusa in Italia centrale.Fù importata in Inghilerra intorno al 1848

partendo dal nostro paese  proprio dal porto di Ancona.La razza fù subito sottoposta ad un’attenta selezione poichè nei soggetti importati la colorazione del piumaggio non era ancora ben definita ossia la pichiettatura non era molto regolare: l’Ancona autoctona infatti aveva il mantello con molte penne bianche irregolarmente disposte.

. Fu nel 1880 che l’allevatore Mr. M. Cobb riuscì ad ottenere quanto ricercato presentando in mostra un gruppo di Ancona. Nel 1910 in una mostra a Birmingham fu presentata l’Ancona con cresta a rosa. Nello Standard di alcuni Paesi esistono anche varietà con cresta composta rosa.E’ una razza leggera ma con buona produzione di uova annue.

E’ una razza ufficialmente riconosciuta in Italia. Molto vivace e forte.

ortodellafantasia

STANDARD UFFICIALE ITALIANO RAZZA ANCONA

I – GENERALITA’
Origine: Italia centrale.
Uovo: Peso minimo g. 50 – bianco.
Anello: Gallo: mm. 18 – Gallina: mm. 16
II – TIPOLOGIA ED INDIRIZZI PER LA SELEZIONE
Pollo mediterraneo, di tipo campagnolo, molto vivace e forte, caratterizzato dai tarsi gialli picchiettati di nero. Mantenere la particolare attitudine alla deposizione. Conservare la tipicità della razza migliorando la rusticità e selezionando soggetti con scarsa propensione alla cova..
III – STANDARD – ASPETTO GENERALE E CARATTERISTICHE DELLA RAZZA
1) – FORMA

Tronco: Lungo e largo alle spalle.
Testa: Leggermente allungata e larga, di media grandezza.
Becco: Forte e leggermente arcuato di colore giallo con striature nere sulla parte superiore.
Occhi: Grandi e sporgenti di colore arancio/rosso.
Cresta: Semplice, rossa, ben sviluppata e diritta nel gallo. Cinque denti abbastanza profondi, regolarmente formati, larghi alla base, eccetto il primo gli altri sono di uguale altezza e larghezza, posizionati radiali all’occhio. Il lobo ben formato segue la linea della nuca senza avvicinarsi troppo. Nella gallina elegantemente ripiegata dopo il secondo dente.
Bargigli: Rossi, mediamente grandi e allungati.
Faccia: Rossa, liscia, di tessitura fine e senza peluria.
Orecchioni: Ovali, di media grandezza, lisci e ben aderenti alla faccia; di colore da avorio bianco a bianco crema.
Collo: Di media lunghezza, diritto, con ricca mantellina che copre le spalle.
Spalle: Larghe e ben arrotondate.
Dorso: Lungo, largo e arrotondato; leggermente inclinato verso la groppa nel gallo; nella gallina quasi orizzontale.
Ali: Larghe e grandi, portate orizzontali e ben aderenti al corpo.
Coda: Grande, con abbondante piumaggio, portata aperta e mediamente alta con un angolo di 45/50° nel gallo e di 40/45° nella gallina. Piccole e grandi falciformi abbondanti e ben arrotondate.
Petto: Pieno, largo e leggermente prominente.
Zampe: Gambe mediamente lunghe e nettamente distinte dal tronco, specialmente nel gallo; tarsi di media lunghezza, fini, senza piume; quattro dita.
Ventre: ben arrotondato e pieno, specialmente nella gallina.
Pelle: Gialla.
2) – PESI
– Gallo: Kg. 2,5 – 2,8
– Gallina : Kg. 1,8  – 2,1
Difetti gravi: Cresta non ben formata, piegata nel gallo o dritta nella gallina; orecchioni macchiati di rosso o giallo intenso; petto poco sviluppato.
3) – PIUMAGGIO:  Abbondante, abbastanza morbido e ben aderente, con penne larghe e arrotondate.
4) – COLORAZIONI

NERA PICCHIETTATA BIANCO 

ortodellafantasia

GALLO e GALLINA
Piumaggio in generale nero brillante con riflessi verdi metallici. Il disegno è formato da una perla bianca a forma di “V” all’apice di
alcune penne. Indicativamente la proporzione delle perle sul piumaggio è di una penna ogni tre. Nel gallo, sul dorso, è di 1 a 5 e nelle
lanceolate della mantellina e della groppa, dove la macchia è più piccola, di 1 ogni 2. Tutte le timoniere, le falciformi e le remiganti
devono avere l’apice bianco. La perlatura deve essere il più regolare possibile e non troppo grossa, il nero deve sempre dominare. Il
bianco deve essere puro e il più nettamente possibile separato dal nero. La rachide segue il colore del disegno. La picchiettatura
formerà un disegno regolare in alcune parti del piumaggio come le fasce dell’ala ed alla fine delle remiganti secondarie. Tarsi gialli con
picchiettatura da ardesia a nera; l’assenza o la scarsità della picchiettatura sui tarsi non è da considerarsi difetto grave.
Piumino ardesia scuro.
Difetti gravi: picchiettatura troppo grande, soprammessa o molto impura; bianco predominante nelle remiganti e timoniere; assenza di
riflessi verdi; presenza di tracce rossastre o presenza di riflessi bluastri.

BLU PICCHIETTATA BIANCO


GALLO e GALLINA
Piumaggio in generale grigio blu chiaro il più uniforme possibile, mantellina nei due sessi e groppa nel gallo sono ammessi più scuri.
Il disegno è formato da una perla bianca a forma di “V” all’apice di alcune penne.
Indicativamente la proporzione delle perle sul piumaggio è di una penna ogni tre.
Nel gallo, sul dorso, è di 1 a 5 e nelle lanceolate della mantellina e della groppa, dove la macchia è più piccola, di 1 ogni 2.
Tutte le timoniere, le falciformi e le remiganti devono avere l’apice bianco.
La perlatura deve essere il più regolare possibile e non troppo grossa, il colore di fondo blu deve sempre dominare.
Il bianco deve essere puro e il più nettamente possibile separato dal blu.
La rachide segue il colore del disegno.
La picchiettatura formerà un disegno regolare in alcune parti del piumaggio come le fasce dell’ala ed alla fine delle remiganti
secondarie.
Tarsi gialli con picchiettatura ardesia; l’assenza o la scarsità della picchiettatura sui tarsi non è da considerarsi difetto grave.
Piumino grigio.
Difetti gravi: picchiettatura troppo grande, soprammessa o molto impura; bianco predominante nelle remiganti e timoniere; penne di
colore nero o completamente bianche; presenza di rosso.

 

 

RAZZE AVICOLE: LA FARAONA

La faraona che oggi noi alleviamo nei nostri pollai deriva da una specie africana la Numida meleagris meleagris originaria per l’appunto dell’Africa occidentale.

Si narra che , a seguito delle invasioni barbariche, le faraone scomparvero dall’Europa per essere poi reintrodotte nel Medio Evo dai Portoghesi

Animale molto timido e sospettoso, tradizionalmente allevato in Veneto, Emilia-Romagna e Lombardia.

Faraone selvatiche dell’ortodellafantasia

Anello

Maschio : mm. 16

Femmina : mm. 16

II – TIPOLOGIA ED INDIRIZZI PER LA SELEZIONE

Ha il corpo raccolto, il collo corto e quasi completamente nudo, il dorso convesso e molto inclinato verso la groppa, la coda portata pendente. Le principali modificazioni subite allo stato domestico, dalla Numididae meleagris, riguardano il peso, la statura, l’elmo ed i

bargigli. Il maschio è più alto ed ha il dorso notevolmente arcuato mentre la femmina ha il dorso più lungo ed appare più bassa. La testa è caratteristica, nuda, con l’ elmo o corno piramidale e bargigli molto evidenti, grossi e staccati dalla faccia.

La faraona è un animale molto timido che sopporta con difficoltà la vita in cattività. E’ importante mantenere la tipicità e la purezza delle colorazioni.

III – STANDARD

Aspetto generale e caratteristiche della razza

1- FORMA

Tronco: largo, ben arrotondato e fortemente convesso.

Testa: corta, larga, ornata dall’elmo a forma di triangolo con punta piegata all’indietro.

Becco: forte e ben arcuato.

Occhi: grandi, brillanti.

Elmo: escrescenza triangolare di struttura ossea, da bruno a rosso. E’ meno sviluppato nella femmina.

Bargigli: ben distanziati , spessi, di forma triangolare o romboidale a seconda del sesso; rossi con la faccia interna bianca. Sono più sviluppati nel maschio rispetto alla femmina.

Faccia: di colore bianco bluastro, è collegata ai due orecchioni.

Orecchioni: formano un insieme con la faccia , da bianco a blu.

Collo: sottile, bluastro, con la parte superiore nuda, ornato da setole scure. Generalmente è portato retratto, solo quando è in stato di eccitazione il maschio lo allunga.

Spalle: larghe e ben arrotondate.

Dorso: molto largo e arcuato.

Ali: lunghe e larghe, portate ben aderenti al corpo.

Coda: corta, portata chiusa e cadente. Formata da 16 penne con quelle al centro più lunghe di quelle esterne.

Petto: portato alto, nel maschio è più appuntito, mentre nella femmina è ben arrotondato e in carne.

Zampe: gambe corte e nascoste dal piumaggio; tarsi fini, abbastanza corti, senza speroni, quattro dita.

Ventre: poco sviluppato.

Pelle: morbida, elastica ed il suo colore varia da grigio chiaro a nero bluastro.

2 – PESI

MASCHIO : Kg. 1,6 – 2,0

FEMMINA : Kg. 1,8 – 2,5

Difetti gravi:

Forma minuta e debole; coda portata storta; elmo poco sviluppato; presenza di speroni.

3 – PIUMAGGIO

Conformazione:

Abbondante e sufficientemente morbido, ben aderente al corpo. Sulla parte posteriore del collo si trovano delle penne verticali che sono simili a dei fili di seta.

4 – CARATTERISTICHE ESTERIORI PER IL RICONOSCIMENTO DEL SESSO.

Elmo: nel maschio è più sviluppato, più largo alla base e curvato all’indietro.

Bargigli: nel maschio sono più larghi e più lunghi, offrono una superficie notevolmente accartocciata. Nella femmina sono fatti a losanga, non troppo lunghi né larghi e la loro superficie è piana.

Faccia: la pelle della faccia nel maschio è più allungata e scende maggiormente ai lati del collo chiudendosi in forma appuntita rispetto alla femmina.

Portamento: nella femmina è quasi orizzontale , mentre nel maschio è più eretto e quando cammina s’impettisce, correndo qua e là rialzando le ali sul dorso.

Peso: le femmine sono molto più pesanti dei maschi; la muscolatura pettorale è più piena nella femmina.

Anche il verso differisce nei due sessi, la femmina oltre alla tonalità stridente, emette un suono ripetitivo simile a quello di una gallina in allarme.

COLORAZIONI DELLE FARAONE

Per  quanto riguarda le faraone esistono tre tipi di colorazioni:

 

COLORAZIONI A PERLATURA INTERA

Per perlatura intera si intende un disegno regolare di punti bianchi, detti appunto perle, su ciascuna penna. Le perle comunque variano di forma a seconda della dislocazione sul corpo dell’animale. Più piccole e più fitte sul dorso e sulla groppa. Nella parte inferiore sono più grandi che sui fianchi. Sulle remiganti prendono forma oblunga cha dalla rachide va verso il bordo esterno.

 

COLORAZIONI A PERLATURA RIDOTTA

Per perlatura ridotta si intende la sua quasi totale scomparsa. Questo è dovuto alla mancanza del fattoremargarogene (generatore di perle). Tracce di perlatura rimangono però sui fianchi e nel ventre, ma sono più piccole, meno numerose e di forma meno regolare. La perlatura è anche presente, sebbene anche qui ridotta, irregolare ed imperfetta, nelle copritrici, nella parte interna delle remiganti e sul

dorso, ma non visibile perché limitata alla parte basale e lungo la rachide, ricoperta quindi dal piumaggio

 

COLORAZIONI SENZA PERLATURA

Per assenza di perlatura si intende la completa scomparsa delle perle da tutto il piumaggio

BIANCA (PERLATURA INTERA)

Colore di fondo bianco panna. Le perle, di colore bianco argento brillante, si devono distinguere nettamente. Nelle femmine giovani ammesso colore di fondo un po’ più crema. Colorazione del collo crema/violetto. Tarsi di colore arancione, non devono presentarechiazzature. Pelle pigmentata.

Difetti gravi: colore di fondo giallastro; penne senza perlatura; tarsi chiazzati.

AZZURRA GHIGI

Risultati immagini per faraona azzurra ghigi

Razza con standard originaria del Veneto. In pericolo di estinzione. Le uova di faraona presentano un guscio molto duro e si prestano sia per il consumo fresco che per la preparazione di paste alimentari.

Il colore fondamentale è il lilla con perlatura ridotta come la Paonata; le parti superiori presentano delle sfumature azzurre molto manifeste; tarsi da grigio chiaro ad arancio pallido.
Alla nascita i pulcini hanno il ventre e le ali bianche e le restanti parti di color cenerino.

CAMOSCIATA

Risultati immagini per faraona camosciata

Razza con standard originaria del Veneto. E’ stata selezionata dal prof. A. Ghigi presso la Stazione sperimentale di pollicoltura di Rovigo, partendo da un gruppo di faraone bianche acquistate nel 1922 all’esposizione internazionale avicola di Parigi. Differisce dalla faraona bianca per la pelle del corpo pigmentata: quella della gola e del collo appare nerastra. Non molto allevata. Le uova di faraona presentano un guscio molto duro e si prestano sia per il consumo fresco che per la preparazione di paste alimentari. La femmina depone circa 100-120 uova per ciclo (peso medio 45 grammi, guscio di colore rossastro). La durata dell’incubazione è di 26-28 giorni.
La maturità sessuale viene raggiunta a otto-nove mesi nei maschi e a circa sette-otto mesi nelle femmine.

Livrea bianco giallastra con chiare perlature evidenti; tarsi da grigio chiaro ad arancio pallido. La pelle del corpo è pigmentata mentre quella del collo e della gola è nerastra.
E’ oggi tra le faraone quella con mole più ridotta.
Peso medio:
– maschi adulti 1,8 kg
– femmine adulte 1,8-2 kg

BLU LAVANDA

Faraona di razza Bluetta

Razza con standard originaria del Veneto, selezionata dal Ghigi partendo dall’incrocio di faraone Fulvette con Lilla ed Azzurre. Razza in via di ricostituzione. Le uova di faraona presentano un guscio molto duro e si prestano sia per il consumo fresco che per la preparazione di paste alimentari.

Livrea blu lavanda sia a perlatura completa che ridotta; tarsi da grigio chiaro ad arancio pallido.

FULVETTA

Risultati immagini per faraona fulvetta

Razza originaria del Veneto. In via di ricostituzione. Le uova di faraona presentano un guscio molto duro e si prestano sia per il consumo fresco che per la preparazione di paste alimentari.

Livrea bruno isabella a perlatura ridotta; tarsi da grigio chiaro ad arancio pallido.

GRIGIA COMUNE

esemplari dell’ortodellafantasia

Razza con standard originaria dell’Italia del Nord, molto simile alla faraona selvatica (Numida meleagris). Inoltre nella faraona domestica elmo, bargigli e pieghe cutanee facciali sono più sviluppate che in quella selvatica e il peso è decisamente superiore (in alcuni ceppi il maschio supera i 1,9 kg e la femmina sfiora quasi i 2,5 kg; nella faraona selvatica invece il peso è uguale nei due sessi e non supera 1,1 kg). Molto allevata in particolare nel Veneto per la produzione di ottima carne. Le uova di faraona presentano un guscio molto duro e si prestano sia per il consumo fresco che per la preparazione di paste alimentari.

Livrea grigio nerastra riccamente perlata (macchie a perla con orbita nera); il collo è color violaceo con riflessi porporini. I tarsi grigio nero, spesso macchiati di giallo. Talora si notano penne bianche sul petto e sul ventre. Spesso alcune remiganti sono completamente bianche. Alla nascita i pulcini sono bruno rossastri e hanno cinque linee nere sul capo (quella centrale che comincia dall’occipite è molto larga).
Peso medio:
– femmine quasi 2,5 kg (in alcuni ceppi)
– maschi quasi 2,0 kg (in alcuni ceppi)

LILLA

Faraona Lilla

Razza con standard originaria dell’Italia del Nord. Origine incerta. Poco allevata. Le uova di faraona presentano un guscio molto duro e si prestano sia per il consumo fresco che per la preparazione di paste alimentari.

Livrea grigio azzurrognolo (grigio perla) fittamente perlata; tarsi generalmente gialli ma anche grigio nero.
Peso medio: 1,8 – 2,0 kg.
Alla nascita i pulcini sono color cenerino chiaro con striature scure sul capo.

PAONATA O VIOLETTA

La faraona paonata (o Violetta) è una razza con standard originaria del Veneto. Viene così chiamata per la sua grossolana somiglianza nel colore con la femmina del pavone. Le prime citazioni scritte di questa razza risalgono alla fine dell’Ottocento. Molto rustica e ottima pascolatrice; viene consigliata per le produzioni di nicchia e per l’allevamento biologico. Non molto diffusa.
La produzione annua di uova (in primavera-estate) si aggira intorno alle 110 uova con colorazione rossiccia e peso medio di circa 45 grammi. Le uova di faraona presentano un guscio molto duro e si prestano sia per il consumo fresco che per la preparazione di paste alimentari.

Livrea nero violetta; il carattere principale sta nella quasi totale scomparsa della perlatura; le macchie a perla sono visibili soltanto nei fianchi e nel sottocoda (piccole e poco numerose), nelle scapolari e nelle secondarie. Le piccole copritrici delle ali sono di colore violetto più intenso.
I tarsi sono di colore grigio nero.
Faraona di taglia grande.
Nei pulcini le parti inferiori delle ali sono bianche. Il colore fulvo della parte superiore è pallido e la stria mediana del capo è più sottile e ondulata che non nella razza grigia.
Peso medio:
– femmine  1,9 – 2,1 kg
– maschi     1,8 – 1,9 kg

BIANCA  ALBINA

Risultati immagini per faraona bianca albina

Razza di faraone originaria dell’Italia del Nord.
Nel 2009 è stata riconosciuta ufficialmente in tutta Europa.

Senza perlatura: bianca neve.
Occhi: azzurri fino a grigio.
Bargigli con estremità rossastre.
Testa, compresi peli della nuca, bianca con elmo rossasto.
Tarsi: color arancio.
Pelle color carne.
Difetti gravi: penne o peli di altro colore che bianco; presenza di perlatura anche ridotta; tarsi diversi da arancio.

Peso medio: 1,5 – 1,8 kg

GRIGIA DISSIMILE

Pulcini di razza Grigia dissimile comparsi in un allevamento tedesco

Razza originaria del Veneto, purtroppo estinta. Selezionata presso la Stazione Sperimentale di Rovigo intorno alla metà Novecento, da una mutazione della Faraona Grigia, alla quale assomiglia moltissimo (differisce per le penne alla base del collo che sono nere con macchie bianche anziché violacee senza macchiatura) Molto differenti sono invece i pulcini.
Questa razza è ormai estinta in Italia.

Livrea grigio nerastra fittamente perlata compreso il collo (con piume del collo nere con fine macchiatura bianca e senza macchie); tarsi grigio nero.
Alla nascita i pulcini sono di colore bruno scuro senza linee longitudinali nere sul capo, mentre la parte inferiore del corpo, comprese  guance e punta delle ali, hanno il piumino bianco.

ISABELLA

Faraona Isabella selezione francese

Razza di origine francese. Ha un colore beige deciso assai più intenso di quella Camosciata.

E’ una razza dalla caratteristica genetica autosessabile, sfruttata nell’industria degli ibridi commerciali per la produzione di pulcini autosessabili fin dal primo giorno di nascita.

MOSAICO

 

Razza di faraone originaria dell’Italia del Nord, purtroppo estinta.
La faraona mosaico era molto interessante dal punto di vista genetico. Fu ottenuta dal prof. Ghigi nell’ambito di un interessante studio sul comportamento degli incroci di varie razze di faraone con la faraona albina. Contrariamente a quanto avviene negli incroci di altri galliformi con la loro forma albina (pavone, pollo) in cui si osserva un piumaggio più o meno macchiettato di bianco, nella faraona si ottiene un mosaico nel quale tutta la parte inferiore del corpo con le remiganti primarie esterne è bianca. Reincrociando questo mosaico di prima generazione con la faraona bianca pura si ottengono nella misura del 50% faraone bianche pure e nel restante 50% faraone mosaico caratterizzate da un’area bianca della zona ventrale più estesa. L’effetto ottico su questi animali era quello di vedere soggetti con la parte superiore colorata divisa nettamente da una parte inferiore bianca (Ghigi A., 1968).
Le uova di faraona presentano un guscio molto duro e si prestano sia per il consumo fresco che per la preparazione di paste alimentari.

Livrea con petto bianco e dorso colorato; tarsi grigio nero.

PEZZATA

Faraona di razza Pezzata

Razza originaria del Nord Italia. Estinta, ma in via di ricostituzione. Negli Stati Uniti questa razza gode di una certa popolarità e è abbastanza allevata. La faraona pezzata sembra molto simile alla faraona Mosaico.

Livrea irregolarmente pezzata di bianco sul ventre, petto, remiganti e testa.
Peso medio: 1,8 – 2,0 kg.

VOLTURINA

Risultati immagini per faraona volturina

La Faraona Volturina è originaria della Somalia. Appartiene al genere Acryllum  che comprende soltanto la specie Acryllum vulturinumQuesta faraona può essere allevata a scopo ornamentale. Depone le uova, una volta all’anno, in luglio (circa 10-14). Il periodo di incubazione dura 28 giorni. La Faraona Volturina è una specie molto sensibile al freddo.

Il piumaggio è è molto bello. Maschio e femmina uguali eccetto nella mole.
Le penne del dorso, delle ali e della coda sono nere perlate di bianco. Il petto è di color azzurro. Nel collo le penne sono lunghe , nere con striatura bianca centrale e margine azzurro. La piccola testa è ornata da un collaretto di corte penne.  I tarsi sono lunghi e neri.
Presenta in ambo i sessi, per lo più nei maschi, 1-6 bitorzoli ottusi al posto degli speroni

RAFFRONTO FRA RAZZE DI FARAONE USA, ITALIA (NOMENCLATURA PRE-STANDARD E STANDARD), GERMANIA E FRANCIA A CURA DEL DR.ALESSIO ZANON

Atlante delle razze di Faraone

 

USA

“Ghigi”

Standard Italiano (FIAV)

Standard Tedesco

Nomenclatura
francese

Pearl Guineas (p.c.)

Grigia comune

Selvatica

Die Blauen

Grise (p.)

French (p.c.)

Grigia dissimile

Bételgeuse (p.)

Kevork (r.p.)

Royal Purple (p.p.c.)

Paonata o Violetta

Paonata P.R.

Die Violetten (m. r. P.)

Violette (r.p.)

Violet (s.c.)
Bronze (p.p.c.)
Royal Blue (p.p.c.)
Lavender (p.c.)

Lilla o Grigio perla

Grigio perla

Die Perlgrauen

Lilas (p.)

Lite Lavender (p.c.)

Bluetta con perle

Blu lavanda

Die Lavendelblauen

Bleu clair (p.)

Coral Blue (p.p.c.)

Die Azurblauen (m. r. P.)

Azure (p.p.c.)

Azzurra Ghigi

Azzurra Ghigi P.R.

Azurée (r.p.)

Lite Blue (p.p.c.)
Sky Blue (s.c.)
Powder Blue (s.c.)
Slate (s.c.)
Pewter (s.c.)

Bluetta senza perle

Blu lavanda P.R.

Die Lavendelblauen
(m. r. P.)

Bluette (r.p.)

Opaline (p.p.c.)
Porcelain (p.c.)
White African (s.c.)

Bianca (Albina)

Dundotte (p.c.)

Bianca

Die Weiben

Buff Dundotte (p.c.)

Camosciata

Camosciata

Die Chamoisfarbigen

Chamois (p.)

Buff (p.p.c.)

Fulvetta

Camosciata P.R.

Die Chamois (m. r. P.)

Fulvette (r.p.)

Chocolate (p.p.c.)

Rachel (r.p.)

Brown (p.c.)

Isabelle (p.)

Pied/Pioneer

Pezzata

Panachée o Bonaparte (r.p.)

Two-tone

Mosaico

Blonde

 

1)m.r.P. = mit reduzierter Perlung (perlatura ridotta)
2) s.c. = solid colors (privo di perlatura)
3) p.p.c. = partially pearled colors (perlatura parziale)
4) p.c. = pearled colors (perlatura completa)
5) r.p. = réduit perles (perlatura ridotta)
6) p. = perlées (perlatura completa)

RAZZE AVICOLE : OLANDESE NANA CIUFFATA

ORIGINE:  Olanda. Razza selezionata da polli olandesi con ciuffo. E’ stata esposta per la prima volta nel 1917. Depone uova con colore del guscio bianco.

CARATTERISTICHE MORFOLOGOCHE

Pollo nano di tipo campagnolo, elegante e di temperamento vivace, con ciuffo pieno e sferico.

Peso medio:
– Galli kg 0,8 – 1,0
– Galline kg 0,7 – 0,9

Standard di razza – FIAV

I – GENERALITA’

Origine: Olanda. Razza selezionata da polli olandesi con ciuffo. E’ stata esposta per la prima volta nel 1917.
Uovo
Peso minimo g. 35
Colore del guscio: bianco.
Anello
Gallo : 13
Gallina : 11

II – TIPOLOGIA ED INDIRIZZI PER LA SELEZIONE

Pollo nano di tipo campagnolo, elegante e di temperamento vivace, con ciuffo pieno e sferico. Mantenere la precocità e la vivacità. Selezionare soggetti con ciuffo ben arrotondato che non deve impedire la vista.

III – STANDARD

Aspetto generale e caratteristiche della razza
1- FORMA
Tronco: Di grandezza media, allungato.
Testa: Larga, di media grandezza, con ernia craniale e ciuffo sferico.
Becco: Di media lunghezza, forte, con orifizi nasali ben evidenti, leggermente ricurvo.
Occhi: Nascosti dal piumaggio.
Cresta: Assente.
Bargigli: Di media lunghezza, rotondi, di tessitura fine, rossi.
Faccia: Rossa, senza piumino.
Orecchioni: Piccoli, lisci, ovali, da bianco a bianco bluastro.
Ciuffo: Grande, sferico, composto da penne lanceolate che nel gallo ricadono sulla nuca. Nella gallina le penne sono lunghe e arrotondate e originano un ciuffo a forma di “piumino da cipria” che non deve impedire la vista. E’ ammesso un piccolo ciuffo di penne di colore diverso, sopra il becco: “farfalla”.
Collo: Di media lunghezza, pieno, con mantellina lunga.
Spalle: Larghe, arrotondate.
Dorso: Diritto, largo, lungo, si restringe verso la groppa ed è portato leggermente inclinato. Nella gallina è portato quasi orizzontale.
Ali: Portate a media altezza.
Coda: Di media lunghezza, portata aperta, con falciformi lunghe e ben arcuate e copritrici abbondanti e larghe.
Petto: Largo, arrotondato, prominente; portato mediamente alto.
Zampe: Gambe di media lunghezza, forti, poco evidenti; tarsi di media lunghezza,
abbastanza forti, senza piume, quattro dita.
Ventre: Ben sviluppato.
2 – PESI
GALLO : Kg. 0,8-1,0
GALLINA : Kg. 0,7-0,9
Pregi particolari:
Ciuffo particolarmente sviluppato, di forma arrotondata nel gallo e sferica nella gallina.
Difetti gravi:
Ciuffo mobile o pendente o incompleto; presenza di cresta; faccia impiumata.
Gallo: peso inferiore a kg. 0,7 o superiore a kg. 1,1
Gallina: peso inferiore a kg. 0,6 o superiore a kg. 1,0
3 – PIUMAGGIO
Conformazione: Penne arrotondate, ben aderenti al corpo, brillanti. Le penne del ciuffo nel gallo sono lanceolate, nella gallina sono arrotondate.

IV – COLORAZIONI

BIANCA A CIUFFO NERO
GALLO
Piumaggio del mantello bianco con piumino grigio scuro. Ciuffo e parte alta del collo nero, bianco tollerato nell’ultimo terzo delle penne. Nero che và a diminuire dall’alto verso il basso della mantellina. Petto con leggera orlatura nerastra a mezzaluna. Remiganti e coda bianche.
GALLINA
Piumaggio del mantello bianco con piumino grigio scuro, qualche traccia nera appena visibile sulla superficie tollerata. Ciuffo nero. Parte alta del collo nero. Bianco nell’ultimo terzo delle penne tollerato. Nero che và a diminuire dall’alto verso il basso della mantellina. Remiganti e coda bianche.
Tarsi e becco: color grigio-blu chiaro.
Difetti gravi: forti riflessi gialli; troppe tracce nere nel piumaggio del mantello; bruno nel ciuffo e mantellina.

Risultati immagini per olandese nana ciuffata bianca

BLU ORLATA A CIUFFO BIANCO
GALLO e GALLINA
C
olore di fondo blu ardesia o blu acciaio uniforme con orlatura scura. Mantellina e groppa del gallo blu-nero. Ciuffo Bianco.
Becco corno scuro. Tarsi blu ardesia scuro.
Difetti gravi: colore del mantello fortemente marezzato, troppo scuro o troppo chiaro tracce gialle o rosse nel mantello; piume bianche altrove che nel ciuffo; piume colorate nel ciuffo.

questa gallinella fa parte della fattoria dell’ortodellafantasia

BIANCA A CIUFFO BIANCO
GALLO e GALLINA
Piumaggio in generale bianco puro senza riflessi gialli.
Becco e tarsi blu ardesia chiaro. Color carne tollerato provvisoriamente.
Difetti gravi: forti riflessi paglia; penne di altro colore.

Risultati immagini per olandese nana bianca

CIOCCOLATO A CIUFFO BIANCO

GALLO

Colore di fondo bruno cioccolato intenso. Mantellina, groppa e piccole copritrici delle ali nettamente più scure del colore di fondo, con un po’ di luminosità. Petto con stretta orlatura delle piume un po’ più intensa.

Remiganti primarie un po’ più chiare del colore di fondo. Piumino grigio bruno.

GALLINA

Colore di fondo bruno cioccolato uniforme con stretta orlatura un po’ più intensa. Mantellina più scura. Remiganti primarie un po’ più chiare del colore di fondo. Piumino grigio bruno. Ciuffo bianco.

Tarsi grigio ardesia.

Difetti Gravi: colore di fondo fortemente irregolare o marezzato; colore di fondo troppo chiaro; colore troppo nerastro o brillante (laccato) nella mantellina, groppa e piccole copritrici della ali del gallo; fiamme grigie nella mantellina e groppa:

Risultati immagini per olandese nana cioccolato ciuffata bianca

FULVA A CIUFFO BIANCO
GALLO e GALLINA
Mantello di colore
giallo oro intenso ed omogeneo. Sono ammesse sfumature nerastre sulla coda. Nel gallo ammessa una tonalità più intensa nelle copritrici delle ali. Ciuffo bianco.
Tarsi e becco blu ardesia chiaro, color carne ammesso.
Difetti gravi: piumaggio molto disomogeneo, troppo rossastro, brunastro o troppo chiaro; forti striature; penne di altro colore che bianco nel ciuffo.

Immagine correlata

KAKI A CIUFFO BIANCO
GALLO e GALLINA
Mantello di colore marrone grigiastro chiaro senza lucentezza percettibile. Le falciformi del gallo, nonché il piumaggio della groppa, del dorso e delle spalle sono di tonalità leggermente più scura. L’ omogneità prevale sull’ intensità del colore. Ciuffo bianco.

Tarsi e becco grigio ardesia ammessi leggermente più chiari.
Difetti gravi: colore non uniforme, troppo chiaro o troppo scuro; piccole copritrici delle ali del gallo troppo scure; presenza di bianco.

Kaki

NERA A CIUFFO BIANCO
GALLO e GALLINA
Mantello di colore
nero a riflessi verdi. Ciuffo bianco.
Becco corno scuro. Tarsi neri fino a blu ardesia scuro.
Difetti gravi: piumaggio opaco; bianco nel piumaggio del corpo; piume colorate nel ciuffo; forti riflessi gialli nel ciuffo.

anche questo esemplare fa parte della fattoria dell’ortodellafantasia ed i suoi pulcini….

NERA PICCHIETTATA BIANCO A CIUFFO BIANCO
GALLO e GALLINA
Colore di fondo nero a riflessi verdi, estremità delle penne con punta bianca. Nella gallina disegno distribuito il più regolarmente possibile. Nel gallo e nei soggetti giovani il nero predomina. Con l’età il disegno bianco si estende. Ciuffo bianco.
Becco color corno chiaro con macchie scure. Tarsi color carne con qualche scaglia scura.
Difetti gravi:

Gallo: molto bianco nelle remiganti, timoniere e falciformi.

Gallina: disegno grossolano o troppo rado.
Nei due sessi:
nero opaco o con tracce ruggine.

SPARVIERO A CIUFFO BIANCO

GALLO E GALLINA

Ogni piuma barrata trasversalmente, in alternanza multipla,di nero e di grigio chiaro, le barre sono leggermente arcuate. Le barre sono della stessa larghezza nel gallo, mentre nella gallina le barre scure sono un po’ più larghe delle chiare. Il disegno è evidente, ma non è nettamente delimitato. Il piumino deve essere disegnato. Ciuffo bianco.

Tarsi di colore carne fino a leggermente grigio chiaro, qualche scaglia scura tollerata.

Difetti Gravi: disegno sparviero fortemente dilavato; riflessi bruni o giallastri; tracce farinose.

Olandese con ciuffo nana
TUTTE LE COLORAZIONI “MONOCOLORE” CON PIUMAGGIO E CIUFFO DELLO STESSO COLORE ossia mantello e colore del ciuffo uniforme.

Ecco alcuni esemplari di allevatori di questa magnifica razza:

L'immagine può contenere: spazio all'aperto

olandese nera ciuffata bianca di Angelo o Niron

Nessun testo alternativo automatico disponibile.

coppia di olandesi sempre di Angelo o Niron

Alcune foto delle olandesi di  Lorenzo Divià

L'immagine può contenere: uccello

L'immagine può contenere: una o più persone

L'immagine può contenere: uccello

L'immagine può contenere: uccello e cibo

RAZZE AVICOLE: SEBRIGHT

Le sebright sono ,tra le razze di gallinelle nane,tra le mie preferite.Il loro piumaggio sembra disegnato a mano ed è talmente perfetto che sembrano galinelle di porcellana.

La loro origine si deve a  Sir John Sebright, membro del Parlamento inglese, che agli inizi del XIX secolo , con un lungo lavoro di incroci tra varie razze (Sabelpoot, Padovana, Amburghese, Java, ecc.) diede origini a questa razza tutt’oggi particolarmente  apprezzata .

sebright argento orlata nero

Caratteristiche morfologiche

Due sono le tipiche varietà ( cioè le colorazioni che vanno per la maggiore perchè in realtàle colorazioni delle sebright sono 4): bianco argento con penne bordate di nero e rosso con bordatura nera.
La cresta è composta a rosa che anteriormente ricopre quasi la base del becco e posteriormente si prolunga in una breve appendice, rilevata sulla nuca.
Becco corto e leggermente ricurvo.
Ali larghe e basse. Coda ampia e rilevata, nel gallo mancano le falciformi.
Peso medio:
– Galli      kg 0,6 – 0,7
– Galline  kg 0,5 – 0,6.

Standard di razza – FIAV

I – GENERALITA’

Origine: Inghilterra. Razza selezionata da Sir John Sebright verso il 1800.
Uovo
Peso minimo g. 30
Colore del guscio: bianco o crema.
Anello
Gallo : 11
Gallina : 9

II – TIPOLOGIA ED INDIRIZZI PER LA SELEZIONE

Pollo nano autentico dal portamento mediamente alto e di temperamento vivace. Ha il petto prominente, la coda aperta e le ali cadenti. Peculiarità della razza sono le forme e il disegno del piumaggio del gallo che deve essere come quello della gallina. Mantenere la tipologia, migliorare la fecondità.

III – STANDARD

Aspetto generale e caratteristiche della razza
1- FORMA
Tronco: largo e tarchiato, di forma tubolare.
Testa: piccola e corta
Becco: corto e forte, di colore corno scuro.
Occhi: grandi ed espressivi; di colore rosso scuro fino a nero brunastro.
Cresta: a rosa, con fine perlatura, di media grandezza, rosso scuro; larga davanti, si assottiglia progressivamente verso la nuca terminando con una spina dritta e conica.
Bargigli: piccoli, ben arrotondati, rosso scuro. Nella gallina appena visibili.
Faccia: liscia, da rosso purpureo a rosso blu, senza peluria.
Orecchioni: di media grandezza, ovali, lisci e rossi.
Collo: corto, arcuato, con penne della mantellina arrotondate, assenza assoluta di lanceolate.
Spalle: larghe.
Dorso: largo, corto, arrotondato, portato quasi orizzontale. Assenza assoluta di lanceolate della groppa.
Ali: aperte e portate basse, senza toccare il suolo.
Coda: aperta (a ventaglio), senza falciformi, con timoniere larghe e scalate. Nei soggetti giovani è tollerato che le tue timoniere più alte siano un po’ più lunghe e superino le altre.

Portata abbastanza alta , ma senza formare angoli con la linea del dorso.
Petto: largo, pieno, prominente e ben arrotondato, portato alto.
Zampe: gambe corte, ben impiumate, parzialmente nascoste dalle ali. Tarsi lisci, fini, senza piume di colore grigio ardesia; quattro dita.
Ventre: mediamente sviluppato.
Pelle: bianca.
2 – PESI
GALLO : Kg. 0,6-0,7
GALLINA : Kg. 0,5-0,6
Difetti gravi:
Dorso troppo lungo; portamento della coda molto alto; coda chiusa; petto piatto; ali alte; presenza di lanceolate e falciformi nel gallo (anche solo accennate).
3 – PIUMAGGIO
Conformazione: Struttura della penna larga, a forma di mandorla. Penne corte e ben aderenti al corpo, timoniere larghe e ben arrotondate. Il gallo non presenta i caratteri sessuali secondari: lanceolate della mantellina, della groppa e falciformi della coda.

IV – COLORAZIONI

ARGENTO ORLATA NERO (come la foto in alto)
GALLO E GALLINA

Piumaggio in generale: colore di fondo bianco argento con ogni penna regolarmente e uniformemente orlata di nero brillante. Remiganti primarie ammesse orlate solo nella punta. Piumino: grigio scuro.
Difetti gravi:
nei due sessi – colore di fondo giallastro; orlatura a forma di mezzaluna; assenza di disegno nella parte alta del petto, della gola e delle spalle; pepatura visibile; assenza di riflessi verdi; disegno incompleto o assente.
CAMOSCIO ORLO BIANCO

 

GALLO E GALLINA
Piumaggio In generale: colore di fondo camoscio nella tonalità cuoio con ogni penna regolarmente e uniformemente orlata di bianco crema. Nel gallo il colore di fondo è generalmente più scuro: giallo rossastro dorato. Remiganti primarie ammesse orlate solo nella punta. Piumino: crema.
Difetti gravi:
nei due sessi – orlatura a forma di mezzaluna; assenza di disegno nella parte alta del petto, della gola e delle spalle; pepatura visibile; disegno incompleto o assente; bianco nelle remiganti e timoniere.

LIMONE ORLATA NERO


GALLO E GALLINA
Piumaggio in generale: colore di fondo giallo limone con ogni penna regolarmente e uniformemente orlata di nero brillante. Remiganti primarie ammesse orlate solo nella punta. Piumino: grigio blu.
Difetti gravi:
nei due sessi – colore di fondo biancastro o fulvo; orlatura a forma di mezzaluna; assenza di disegno nella parte alta del petto, della gola e delle spalle; pepatura visibile; assenza di riflessi verdi; disegno incompleto o assente.

ORO ORLATA NERO


GALLO E GALLINA
Piumaggio in generale: colore di fondo bruno dorato intenso con ogni penna regolarmente e uniformemente orlata di nero brillante. Remiganti primarie ammesse orlate solo nella punta. Piumino: grigio bruno.
Difetti gravi:
nei due sessi – colore di fondo troppo chiaro; rachide troppo chiara; orlatura a forma di mezzaluna; assenza di disegno nella parte alta del petto, della gola e delle spalle; pepatura visibile; assenza di riflessi verdi; disegno incompleto o assente.

RAZZE AVICOLE:MOROSETA

Viene anche chiamata pollo della Guinea o del Mozambico, ma la sua provenienza non è sicura…Asia dell’est forse Cina.Per alcuni ricercatori proviene dall’Africa del sud, qualcun’altro sostiene sia stata selezionata in Giappone…..quello che è certo è che la Moroseta  viene menzionata nei trattati letterari da oltre settecento anni.

Le galline di razza Moroseta sono allevate generalmente come razza ornamentale e da compagnia per il loro carattere docile e tranquillo.Il loro piumaggio è caratteristico e morbido come la seta.La Moroseta non presenta delle vere e proprie piume ma il suo piumaggio è più simile al pelo: è proprio dal suo piumaggio e dal colore della pelle che deriva il suo nome MOROSETA  mora per il colore della pelle che è nera e seta per la consistenza setosa del piumaggio.

Questo è il mio bel gallo di Moroseta : Totò

Guardate che bella coda….

E’ allevata quasi esclusivamente per esposizione.
La Moroseta veniva classificata in passato unicamente come razza nana. In seguito è stata selezionata una varietà ancora più piccola. Pertanto quella originaria è chiamata Grande e l’altra Nana. Entrambe sono riconosciute dallo Standard Italiano.

Caratteristiche morfologiche

Pollo particolarmente docile. Rispetto agli altri polli grandi ha una taglia più contenuta, decisamente inferiore alla media. Ha forma raccolta ed arrotondata, simile alla Cocincina. il piumaggio setoso e vellutato non presenta vere e proprie penne, esse sono molli e hanno il calamo floscio e le barbe fluttuanti, simili al pelo, donano al piumaggio l’aspetto di morbida seta lucente. Anche il ciuffo ha le stesse caratteristiche, in particolare quello del gallo. Pelle e carne di colore nero bluastro.
La Moroseta, come la razza nana, è selezionata sia con barba che senza. Le due varietà sono due razze diverse e per questo non si devono mai incrociare fra di loro. Quella con la barba ha un piumaggio più abbondante e serico, il ciuffo maggiormente sviluppato e non ha i bargigli.

 

Esemplari dell’ortodellafantasia: 2 Moroseta nere ed una con piumaggio colore blu

Peso medio Moroseta Grande:
– Galli     kg 1,0 – 1,3
– Galline  kg 0,8 – 1,1

STANDARD DI RAZZA FIAV

I – GENERALITA’
Origine: Asia dell’Est, probabilmente la Cina. Per alcuni ricercatori è stata selezionata in Giappone, secondo altri è originaria dell’ Africa del Sud. Nei trattati letterari è menzionata da oltre settecento anni.
Uovo
Peso minimo g. 35
Colore del guscio: bruno-giallastro.
Anello
Gallo : 16
Gallina : 15

II – TIPOLOGIA ED INDIRIZZI PER LA SELEZIONE
Pollo particolarmente docile. Rispetto agli altri polli grandi ha una taglia più contenuta, decisamente inferiore alla media. Ha forma raccolta ed arrotondata, simile alla Cocincina. il piumaggio setoso e vellutato non presenta vere e proprie penne, esse sono molli e hanno il calamo floscio e le barbe fluttuanti, simili al pelo, donano al piumaggio l’aspetto di morbida seta lucente. Anche il ciuffo ha le stesse caratteristiche, in particolare quello del gallo. Pelle e carne di colore nero bluastro. Mantenere la purezza della razza e la spiccata attitudine alla cova. Questa razza è stata selezionata anche con barba e favoriti.

III – STANDARD
Aspetto generale e caratteristiche della razza
1- FORMA
Tronco: Largo, corto, arrotondato in tutte le parti.
Testa: Piccola, arrotondata, senza ernia craniale.
Becco: Corto.
Occhi: Non troppo grandi.
Cresta: A mora sia nella forma che nel colore, con perlatura grossa. Nella gallina è più piccola ma con la stessa tessitura di quella del gallo.
Bargigli: Piccoli, rosso nerastri, rudimentali nei soggetti con la barba.
Faccia: Più scura possibile, con variazione di colore dal blu al nero.
Orecchioni: Piccoli, bluastri, nascosti nei soggetti con la barba.
Barba: Abbondante, come pure i favoriti.
Ciuffo: Di media grandezza, ben impiantato, non diviso, nel gallo è rivolto all’indietro. Non deve coprire gli occhi.
Collo: Corto, con mantellina abbondante.
Spalle: Larghe.
Dorso: Largo, corto, arrotondato, sale verso la coda.
Ali: Portate alte, un po’ aperte.
Coda: Abbastanza alta, corta, timoniere e grandi fa1ciformi poco sviluppate, piccole falciformi soffici e ben arcuate.
Petto: Pieno e arrotondato.
Zampe: Gambe corte e nascoste dal piumaggio; tarsi non troppo grossi, corti, cinque dita, la parte esterna è impiumata.
Ventre: Ben sviluppato.
2 – PESI
GALLO : Kg. 1,0-1,3
GALLINA : Kg. 0,8-1,1
Pregi particolari:
Forme rotonde; piumaggio particolarmente setoso.
Difetti gravi:
Corpo troppo lungo, poco sferico; assenza di cuscini; occhi chiari; cresta allungata con sperone, rosso vivo; assenza del quinto dito o attaccato al quarto; presenza di garretti di avvoltoio. Piumaggio rigido o scarso; assenza di cuscini; falci formi lunghe.
3 – PIUMAGGIO
Conformazione: Calamo morbido con le barbe sciolte e ricche a forma di pelo setoso molto vellutato, abbondante piumino morbido e ricco di peluria.
4 – NOTA
La Moroseta, come la razza nana, è selezionata sia con barba che senza. Le due varietà sono due razze diverse e per questo non si devono mai incrociare fra di loro. Quella con la barba ha un piumaggio più abbondante e serico, il ciuffo maggiormente sviluppato e non ha i bargigli. La presenza di bargigli nella Moroseta con barba è indice di incroci e determina la squalifica del soggetto.

IV – COLORAZIONI

BIANCA


GALLO E GALLINA
Occhi: da nero a bruno scuro; becco: bluastro; tarsi: da molto scure a nere; unghie: bluastre.

BLU


GALLO E GALLINA
Occhi: da nero a bruno scuro; becco: bluastro; tarsi: da molto scure a nere; unghie: bluastre.

FULVA


GALLO E GALLINA
Occhi: da nero a bruno scuro; becco: bluastro; tarsi: da molto scure a nere; unghie: bluastre.

GRIGIO ARGENTO


GALLO E GALLINA
Occhi: da nero a bruno scuro; becco: bluastro; tarsi: da molto scure a nere; unghie: bluastre.

GRIGIO PERLA


GALLO E GALLINA
Piumaggio in generale: grigio perla chiaro e uniforme. Sono tollerate leggere pepature su ciuffo, mantellina, lanceolate della groppa e falciformi del gallo, ciuffo e mantellina della gallina.
Difetti gravi:
colorazione troppo chiara o troppo scura; eccessiva pepatura; presenza di ruggine o riflessi gialli.

NERA


GALLO E GALLINA
Occhi: da nero a bruno scuro; becco: bluastro; tarsi: da molto scure a nere; unghie: bluastre.

ROSSA


GALLO E GALLINA
Occhi: da nero a bruno scuro; becco: bluastro; tarsi: da molto scure a nere; unghie: bluastre.

SELVATICA


GALLO E GALLINA
Occhi: da nero a bruno scuro; becco: bluastro; tarsi: da molto scure a nere; unghie: bluastre.

SPARVIERO


GALLO E GALLINA
Piumaggio in generale: ogni penna barrata trasversalmente d’un disegno sparviero multiplo nero e grigio luminoso. Nel gallo la larghezza delle barre è quasi identica; nella gallina le parti scure delle penne sono un po’ più larghe delle chiare. Piumino: solo leggermente disegnato.
Difetti gravi:
disegno sparviero fortemente irregolare; riflessi bruni; tracce farinose.
Avviso:
a causa dell’incompatibilità del gene “B” (barrato) con quello della pigmentazione nera della pelle della Moroseta in questa colorazione si ammette una pigmentazione chiara per la pelle ed i tarsi, e rossa per la cresta e bargigli. A parità di soggetti va preferito quello che ha queste caratteristiche più vicine allo standard generale.

SPLASH


GALLO E GALLINA
Colore di fondo grigio blu chiaro opaco. Ogni piuma irregolarmente macchiata di blu scuro opaco, con una ripartizione armoniosa su tutto il mantello.
Difetti gravi:
piume di altro colore.

RAZZE AVICOLE: WYANDOTTE

Eccoci nuovamente insieme a parlare delle nostre belle galline…questa volta tocca alla Wyandotte……molto bella vi dirò sopratutto dal vero perchè non sempre le foto rendono giustizia alle stupende colorazioni del piumaggio sopratutto quando,ma non è questo il caso, ci sono delle sfumature cromatiche che difficilmente si percepiscono in foto.

Origine, diffusione e caratteristiche economiche

Razza americana originaria dello Stato di New York, verso la fine del XIX secolo.
Molte sono le razze utilizzate nell’incrocio e diverse a seconda delle varietà (tra le altre ricordiamo Cocincina, Sebright, Amburgo, Brahama, Livorno).
Razza rustica e socievole.
Buona ovaiola (uova a guscio rossiccio). Pelle gialla.

Caratteristiche morfologiche

Numerose sono le varietà ammesse nello Standard Italiano: Argento Orlata Nero, Barrata, Bianca, Bianca Columbia, Blu, Collo Argento, Collo Oro, Fulva, Fulva Columbia, Nera, Nera Picchiettata Bianco, Oro Orlata Bianco, Oro Orlata Blu, Oro Orlata Nera, Perniciata Argento Maglie Nere, Perniciata Maglie Nere, Rossa, Tricolore.
Testa corta e larga con cresta piccola a rosa con appendice posteriore. Bargigli lunghi e rotondi. Addome e gropponi larghi.
Coda larga e corta. Zampe corte gialle con tarsi forti e grossi.

Peso medio:
– Galli     kg 3,4 – 3,8
– Galline  kg 2,5 – 2,9

Esiste anche la varietà ornamentale nana, un’ottima gallina, facile da riprodurre che si adatta al meglio ai diversi tipi di allevamento, da quello rurale con grandi spazi aperti a quello più limitato in gabbia.

Standard di razza – FIAV

I – GENERALITA’
Origine: Selezionata negli U.S.A. e riconosciuta ufficialmente come razza nel 1883. In Europa è presente dal 1890.
Uovo
Peso minimo g. 60
Colore del guscio: bruno scuro:
Anello
Gallo : 20
Gallina : 18

II – TIPOLOGIA ED INDIRIZZI PER LA SELEZIONE
Pollo medio pesante, docile, dalle forme armoniose ed arrotondate. La linea del dorso è rialzata, la cresta a rosa. Selezionare soggetti con sviluppo precoce. Mantenere la buona produttività sia di carne che di uova.

III – STANDARD
Aspetto generale e caratteristiche della razza
1- FORMA
Tronco: ben arrotondato, voluminoso, largo e profondo. Portamento orizzontale.
Testa: di media grandezza, arrotondata, larga e corta.
Becco: corto, ben arcuato, forte. Da giallo a color corno.
Occhi: grandi, espressivi, rosso arancio.
Cresta: a rosa, mediamente grande, ben impiantata, senza incavi e finemente perlata; larga e piena davanti si restringe dietro con la spina che segue la linea della nuca.
Bargigli: di media lunghezza, ben arrotondati, di tessitura fine, rossi.
Faccia: liscia, rossa, senza peluria con pelle fine.
Orecchioni: mediamente grandi, allungati di tessitura fine, rossi.
Collo: da corto a medio, forte, leggermente arcuato, con mantellina abbondante che ricopre bene le spalle.
Spalle: larghe ed arrotondate.
Dorso: mediamente corto, largo fino alla groppa che è ben impiumata. E’ portato leggermente rialzato, sale dalla base della mantellina fino alla coda.
Ali: corte, ben serrate al corpo, portate orizzontali.
Coda: corta, larga ed aperta, falciformi piuttosto corte e ben arcuate, portata mediamente alta. Nella gallina le timoniere sono larghe e tese e non dovrebbero essere completamente nascoste dalle copritrici.
Petto: largo e pieno, arrotondato, portato piuttosto basso.
Zampe: gambe di media lunghezza, poco evidenti e con piumaggio poco rigonfio. Tarsi di lunghezza media, forti, senza piume, gialli. Quattro dita.
Ventre: largo e profondo, con la parte posteriore ben sviluppata.
Pelle: gialla.
2 – PESI
GALLO : Kg. 3,4-3,8
GALLINA : Kg. 2,5-2,9
Difetti gravi:
Mancanza di rotondità, piumaggio troppo gonfio o troppo duro; becco lungo; cresta piccola o grossolana, con perlatura troppo pronunciata o assente, spina rialzata; ali cadenti; dorso troppo lungo o stretto; petto scarso; coda scarsa, cadente; nella gallina timoniere del tutto nascoste dalle copritrici.
3 – PIUMAGGIO
Conformazione: Penne larghe e ben arrotondate, morbide, ben aderenti al corpo, senza cuscini.

IV – COLORAZIONI

ARGENTO ORLATA NERO

Immagine correlata
GALLO
Testa: bianca. Mantellina: bianco argento con fiamma nera che presenta al centro una ‘lancia’ bianca. Dorso, spalle e copritrici delle ali: bianco argento con orlatura nera abbozzata, non formante macchie fuligginose. (Dorso di colore bianco uniforme costituisce difetto). Lanceolate della groppa: bianco argento con fiamma nera che presenta al centro una ‘lancia’ bianca. Grandi copritrici delle ali: bianco argento con marcata orlatura nera, formano le fasce ben distinte. Remiganti primarie: nere all’interno e bianche all’esterno. Remiganti secondarie: nere all’interno e bianche con leggera orlatura nera all’esterno. Petto: ogni penna è bianca orlata di nero brillante (l’orlatura deve aggirare tutta la penna, essere arrotondata e non a forma di lancia). Ventre e gambe: bianchi con orlatura nera molto pronunciata. Coda: nera con, riflessi verdi. Piumino: grigio scuro.
GALLINA
Testa: bianca. Mantellina: bianco argento con larga fiamma nera più pronunciata che nel gallo, al centro di ogni penna una ‘lancia’ bianca. Piumaggio in generale: bianco argento, ogni penna grande, larga ed arrotondata con orlatura uniforme nera. Remiganti primarie: nere all’interno e bianche all’esterno. Remiganti secondarie: nere all’interno e bianche con leggera orlatura nera all’esterno. Coda: nera.
Difetti Gravi:
Gallo – colore impuro o troppo fuligginoso, leggere sfumature gialle sul dorso non sono difetto grave. Mantellina troppo scura, ruggine sulla mantellina o sulle lanceolate della groppa, falciformi bianche.
In entrambi i sessi – orlatura opaca o grigia, grossolana o sfumata, mezze lune o orlatura presente solo sulla punta della penna; muschio o pepe sulle parti bianche; gambe grigie; piumino troppo chiaro.

BARRATA


GALLO E GALLINA
Piumaggio in generale: ogni penna presenta un disegno a barre dove il colore nero e il grigio chiaro si alternano regolarmente. La penna termina con la punta nera. Nella mantellina del gallo le barrature appaiono ‘a spina di pesce’. Nel gallo le barrature nere e quelle grigio chiaro sono di uguale larghezza, nella gallina le barrature nere sono più larghe e quindi appare, nell’insieme, più scura. Piumino: mantiene il disegno.
Difetti gravi:
disegno sfumato; giallo , grigio o marrone nelle righe nere; presenza di ruggine. Nel gallo falciformi bianche. Più di qualche penna nera; disegno grossolano o largo; piumino senza disegno.

BIANCA

Immagine correlata

GALLO E GALLINA
Piumaggio in generale: bianco puro brillante. Piumino: bianco
Difetti gravi:
riflessi giallastri, penne di altro colore, mancanza di brillantezza.

BIANCA COLUMBIA

Immagine correlata
GALLO E GALLINA
Testa: bianca. Mantellina: bianco argento con fiamma nera. Piumaggio in generale: bianco. Lanceolate della groppa: bianche, tollerate leggere fiamme nere. Remiganti primarie e secondarie: nere all’interno e bianche all’esterno. Coda: nel gallo nera con riflessi verdi, è tollerata una leggera orlatura bianca sulle grandi falciformi, è auspicabile l’orlatura bianca sulle piccole falciformi. Nella gallina copritrici della coda nere con orlatura bianca, timoniere nere. Piumino: grigio chiaro.
Difetti gravi:
penne nere sul dorso, colore di fondo impuro o con macchie nere, riflessi bronzati, fiamme nere troppo pronunciate sulle lanceolate della groppa del gallo.

BLU

Risultati immagini per wyandotte blu
GALLO E GALLINA
Piumaggio in generale: blu uniforme, non orlato. Testa, mantellina, dorso, copritrici delle ali e lanceolate della groppa del gallo sono più scure fino ad arrivare a nero velluto. Mantellina della gallina blu scuro. Piumino: grigio chiaro.
Difetti gravi:
fuliggine, muffa o macchie. Brillantezza verde o bianco sulla coda.

COLLO ARGENTO

GALLO
Testa: bianca. Mantellina: bianco argento con fiamma nera a riflessi verdi. Dorso, spalle e copritrici delle ali: bianco puro. Lanceolate della groppa: bianco argento con fiamma nera a riflessi verdi. Grandi copritrici delle ali: nere con riflessi verdi. Remiganti primarie: nere con margine esterno bianco. Remiganti secondarie: nere all’interno, bianche all’esterno, (triangolo dell’ala bianco). Petto: nero. Ventre e gambe: nere. Coda: nera con i riflessi verdi. Piumino: grigiastro.
GALLINA
Testa: bianca. Mantellina: bianco argento con larga fiamma nera più pronunciata che nel gallo. Piumaggio in generale: colore uniforme grigio chiaro con fine pepatura nera. Petto: più chiaro del resto del piumaggio e con leggera orlatura accennata. Ventre e gambe: grigie. Coda: nera.
Difetti gravi:
Gallo – petto e gambe punteggiate di bianco, riflessi giallastri; assenza di fiamme.
Gallina – colore di fondo troppo chiaro o diseguale, presenza di orlatura più chiara; riflessi marroni; fiamme della mantellina assenti o poco pronunciate; presenza di colar salmone sul petto.

COLLO ORO
GALLO
Testa: bruno dorata. Mantellina: bruno dorata con fiamma nera a riflessi verdi. Dorso, spalle e copritrici delle ali: rosso carminio. Lanceolate della groppa: bruno dorate con fiamma nera a riflessi verdi. Grandi copritrici delle ali: nere con riflessi verdi. Remiganti primarie: nere con margine esterno bruno. Remiganti secondarie: nere all’interno, brune all’esterno, (triangolo dell’ala bruno). Petto: nero. Ventre e gambe: nere. Coda: nera con i riflessi verdi. Piumino: grigiastro.
GALLINA
Testa: bruno dorata. Mantellina: bruno dorata con larga fiamma nera più pronunciata che nel gallo. Piumaggio in generale: colore uniforme bruno scuro con fine pepatura nera. Petto: più chiaro del resto del piumaggio e con leggera orlatura accennata. Ventre e gambe: grigio brune. Coda: nera.
Difetti gravi:
Gallo – petto e gambe punteggiate di bruno; assenza di fiamme, rosso su mantellina e lanceolate della groppa; bianco sulla coda o remiganti; nero nel triangolo dell’ala. Gallina – colore di fondo troppo chiaro o troppo scuro o diseguale, presenza di orlatura più chiara; fiamme della mantellina assenti o poco pronunciate; petto color salmone.

FULVA

Immagine correlata
GALLO E GALLINA
Piumaggio in generale: giallo fulvo uniforme. Nel gallo la mantellina, le lanceolate della groppa e le copritrici delle ali molto brillanti; coda con sfumature bronzee ammessa. Piumino: fulvo, ammesso leggermente più chiaro.
Difetti gravi:
nei due sessi – piumaggio troppo rosso, paglia o maculato; disegno nella mantellina, remiganti o timoniere; piumino bianco; parti biancastre nelle timoniere e remiganti; rachide bianca.

FULVA COLUMBIA

Risultati immagini per wyandotte fulva columbia
GALLO E GALLINA
Testa: fulva. Mantellina: fulva con fiamma nera. Piumaggio in generale: fulvo. Lanceolate della groppa: fulve, tollerate leggere fiamme nere. Remiganti primarie e secondarie: nere all’interno e fulve all’esterno. Coda: nel gallo nera con riflessi verdi, è tollerata una leggera orlatura fulva sulle grandi falciformi, è auspicabile l’orlatura fulva sulle piccole falciformi. Nella gallina copritrici della coda nere con orlatura fulva, le timoniere sono nere. Piumino: giallo chiaro.
Difetti gravi:
penne nere sul dorso, colore di fondo troppo chiaro o tendente al bruno, riflessi bronzati fiamme nere troppo pronunciate sulle lanceolate della groppa del gallo.

NERA

Risultati immagini per wyandotte nera
GALLO E GALLINA
Piumaggio in generale: nero brillante, ricco di riflessi verdi. Piumino: grigio scuro.
Difetti gravi:
sfumature rosse sulla mantellina e sulle punte delle penne, piumaggio opaco, senza riflessi; presenza di bianco o di colori diversi dal nero.

NERA PICCHIETTATA BIANCO

GALLO E GALLINA
Piumaggio in generale: nero brillante con riflessi verdi. Alcune penne con la punta macchiata di bianco a forma di ‘V’, formano un disegno il più regolare possibile. Nel gallo il disegno è meno marcato rispetto alla gallina e quindi nel suo insieme appare più scuro. Piumino: grigio scuro.
Difetti gravi:
picchiettatura bianca troppo pronunciata, remiganti con bianco predominante sul colore di fondo; penne della coda bianche; assenza di riflessi verdi; carenza di picchiettatura.

ORO ORLATA BIANCO
GALLO
Testa: bruno dorata. Mantellina: bruno dorata con fiamma bianca che presenta al centro una ‘lancia’ dorata. Dorso, spalle e copritrici delle ali: bruno dorato con orlatura bianca abbozzata, non formante macchie fuligginose. (Dorso di colore bruno dorato uniforme costituisce difetto). Lanceolate della groppa: bruno dorate con fiamma bianca che presenta al centro una ‘lancia’ dorata. Grandi copritrici delle ali: bruno dorate con marcata orlatura bianca, formano le fasce ben distinte. Remiganti primarie: bianche all’interno e bruno dorate all’esterno. Remiganti secondarie: bianche all’interno e bruno dorate con leggera orlatura bianca all’esterno. Petto: ogni penna è bruno dorata orlata di bianco (l’orlatura deve aggirare tutta la penna, essere arrotondata e non a forma di lancia). Ventre e gambe: bruno dorati con orlatura bianca molto pronunciata. Coda: bianca. Piumino: panna.
GALLINA
Testa: bruno dorata. Mantellina: bruno dorata con larga fiamma bianca più pronunciata che nel gallo, al centro di ogni penna una ‘lancia’ dorata. Piumaggio in generale: bruno dorato, ogni penna grande, larga ed arrotondata con orlatura uniforme bianca. Remiganti primarie: bianche all’interno e bruno dorate all’esterno. Remiganti secondarie: bianche all’interno e bruno dorate con leggera orlatura bianca all’esterno. Coda: bianca.
Difetti gravi:
Gallo – colore impuro, mantellina troppo chiara; falciformi nere. In entrambi i sessi – orlatura opaca o grigia, grossolana o sfumata, mezze lune o orlatura presente solo sulla punta della penna; colore di fondo troppo chiaro; gambe grigie.

ORO ORLATA BLU


GALLO
Testa: bruno dorata. Mantellina: bruno dorata con fiamma blu che presenta al centro una ‘lancia’ dorata. Dorso, spalle e copritrici delle ali: bruno dorato con orlatura blu abbozzata, non formante macchie fuligginose. (Dorso di colore bruno dorato uniforme costituisce difetto). Lanceolate della groppa: bruno dorate con fiamma blu che presenta al centro una ‘lancia’ dorata. Grandi copritrici delle ali: bruno dorate con marcata orlatura blu, formano le fasce ben distinte. Remiganti primarie: blu all’interno e bruno dorate all’esterno. Remiganti secondarie: blu all’interno e bruno dorate con leggera orlatura blu all’esterno. Petto: ogni penna è bruno dorata orlata di blu (l’orlatura deve aggirare tutta la penna, essere arrotondata e non a forma di lancia). Ventre e gambe: bruno dorati con orlatura blu molto pronunciata. Coda: blu. Piumino: grigio chiaro.
GALLINA
Testa: bruno dorata. Mantellina: bruno dorata con larga fiamma blu più pronunciata che nel gallo, al centro di ogni penna una ‘lancia’ dorata. Piumaggio in generale: bruno dorato, ogni penna grande, larga ed arrotondata con orlatura uniforme blu. Remiganti primarie: blu all’interno e bruno dorate all’esterno. Remiganti secondarie: blu all’interno e bruno dorate con leggera orlatura blu all’esterno. Coda: blu.
Difetti gravi:
Gallo – colore impuro, mantellina troppo chiara; falciformi nere.
In entrambi i sessi – orlatura opaca o troppo chiara, grossolana o sfumata, mezze lune o orlatura presente solo sulla punta della penna; colore di fondo troppo chiaro; gambe grigie.

ORO ORLATA NERA
GALLO
Testa: bruno dorata. Mantellina: bruno dorata con fiamma nera che presenta al centro una ‘lancia’ dorata. Dorso, spalle e copritrici delle ali: bruno dorato con orlatura nera abbozzata, non formante macchie fuligginose. (Dorso di colore bruno dorato uniforme costituisce difetto). Lanceolate della groppa: bruno dorate con fiamma nera che presenta al centro una ‘lancia’ dorata. Grandi copritrici delle ali: bruno dorate con marcata orlatura nera, formano le fasce ben distinte. Remiganti primarie: nere all’interno e bruno dorate all’esterno. Remiganti secondarie: nere all’interno e bruno dorate con leggera orlatura nera all’esterno, Petto: ogni penna è bruno dorata orlata di nero (l’orlatura deve aggirare tutta la penna, essere arrotondata e non a forma di lancia). Ventre e gambe: bruno dorati con orlatura nera molto pronunciata. Coda: nera con riflessi verdi. Piumino: grigio fulvo.
GALLINA
Testa: bruno dorata. Mantellina: bruno dorata con larga fiamma nera più pronunciata che nel gallo, al centro di ogni penna una ‘lancia’ dorata. Piumaggio in generale: bruno dorato, ogni penna grande, larga ed arrotondata con orlatura uniforme nera. Remiganti primarie: nere all’interno e bruno dorate all’esterno. Remiganti secondarie: nere all’interno e bruno dorate con leggera orlatura nera all’esterno. Coda: nera.
Difetti gravi:
Gallo – colore impuro, mantellina troppo chiara.
In entrambi i sessi – orlatura opaca o troppo chiara, grossolana o sfumata, mezze lune o orlatura presente solo sulla punta della penna; colore di fondo troppo chiaro; gambe grigie.

PERNICIATA ARGENTO MAGLIE NERE
GALLO
Testa: bianca. Mantellina: bianco argento con fiamma nera a riflessi verdi che presenta al centro una ‘lancia’ bianca. Dorso, spalle e copritrici delle ali: bianco argento. Lanceolate della groppa: bianco argento con fiamma nera che presenta al centro una ‘lancia’ bianca. Grandi copritrici delle ali: nere con riflessi verdi (fascia dell’ala nera), orlatura ammessa. Remiganti primarie: nere con margine esterno
bianco. Remiganti secondarie: nere all’interno e bianche all’esterno formano il triangolo della bianco. Petto: nero con piccole orlature bianche all’apice delle penne. Ventre e gambe: neri con piccole orlature bianche all’apice delle penne. Coda: nera con riflessi verdi. Piumino: ardesia scuro.
GALLINA
Testa: bianca. Mantellina: bianco argento con larga fiamma nera più pronunciata che nel gallo, al centro di ogni penna una ‘lancia’ bianca. Piumaggio in generale: da grigio blu ad acciaio con più disegni neri che seguono la forma della penna; la rachide segue il colore del disegno. Remiganti primarie e secondarie: nere all’interno e grigie all’esterno. Coda: nera, eccetto le due timoniere superiori che dovrebbero essere grigie con disegno.
Difetti gravi:
Gallo – riflessi bruni o giallastri; assenza di disegno sul petto.
Gallina – riflessi bruni, assenza di disegno o disegno poco pronunciato; colore di fondo impuro o fuligginoso; assenza di fiamme sulla mantellina.

PERNICIATA MAGLIE NERE
GALLO
Testa: bruno dorata. Mantellina: bruno dorata con fiamma nera a riflessi verdi che presenta al centro una ‘lancia’ dorata. Dorso, spalle e copritrici delle ali: rosso carminio. Lanceolate della groppa: bruno dorate con fiamma nera che presenta al centro una ‘lancia’ dorata. Grandi copritrici delle ali: nere con riflessi verdi (fascia dell’ala nera). Remiganti primarie: nere con margine esterno bruno . Remiganti secondarie: nere all’interno e bruno dorate all’esterno formano il triangolo dell’ala bruno. Petto: nero con piccole orlature brune all’apice delle penne. Ventre e gambe: neri con piccole orlature brune all’apice delle penne. Coda: nera con riflessi verdi. Piumino: grigio scuro.
GALLINA
Testa: bruno dorata. Mantellina: bruno dorata con larga fiamma nera più pronunciata che nel gallo, al centro di ogni penna una ‘lancia’ dorata. Piumaggio in generale: bruno dorato intenso ed uniforme con più disegni neri che seguono la forma della penna. Remiganti primarie e secondarie: nere all’interno e brune all’esterno. Coda: nera, eccetto le due timoniere superiori che dovrebbero essere brune con disegno.
Difetti gravi:
Gallo – assenza di disegno sul petto, penne bianche sulle ali o coda.
Gallina – assenza di disegno o disegno poco pronunciato; colore di fondo impuro o fuligginoso; assenza di fiamme sulla mantellina.

ROSSA
GALLO E GALLINA
Piumaggio in generale: rosso marrone scuro brillante. Piumino: rosso.
Difetti gravi:
molta fuliggine nel piumino, tracce di bianco nelle timoniere e nelle remiganti; tracce di nero nella mantellina e lanceolate della groppa.

TRICOLORE
GALLO E GALLINA
Piumaggio in generale: colore di base castano, ogni penna termina con una macchia nera a forma di triangolo con all’estremità un punto bianco. Il colore di fondo della gallina è leggermente più chiaro. Le remiganti sono marroni con interno nero e punta bianca; le falciformi e timoniere sono nere con punta bianca; bianco un po’ più esteso ammesso. Piumino: grigio.
Difetti gravi:
perlatura bianca troppo intensa nei soggetti giovani; mancanza di marrone sul petto dei galli; colore base sbiadito; molte penne bianche; mantellina colar ottone; troppo bianco su remiganti e penne della coda.