Archivi categoria: Eventi in Veneto

Bibione Beach Disc Co-Ed Challenge

 

” Bibione Beach Co-Ed Challenge” ritorna sul litorale bibionese per dare spettacolo.

La Bibione FRISBEE BEACH CHALLENGE è una gara internazionale di beach Ultimate e di Freestyle acrobatico che si svolge ogni anno nella tipica località Veneta durante il ponte del 1° Maggio.

L’Ultimate è uno sport a squadre praticato con il Flyig Disc (Frisbee).

L’Ultimate “standard” è giocato a 7 contro 7 su campo in erba di 100×37 mt; il beach Ultimate è la versione su sabbia, le squadre sono composte da 5 giocatori ciacuna e il campo misura 75×25 mt.

Il Freestyle Acrobatico è sicuramente una disciplina tra le più spettacolari nel mondo del disco volante.

Fantasia, abilità, atleticità e capacità artistica si mescolano per proporre un’esibizione originale ed acrobatica, a ritmo di musica.

Le squadre sono solitamente composte da 2 o 3 atleti a seconda della categoria.

Nella gara il disco viene lanciato con la massima rotazione che permette ai “jammers” di controllarlo sulla punta delle unghie per poi realizzaare una sequenza mozzafiato di figure, salti, giravolte con mani, piedi, petto, schiena, braccia, gambe.

Squadre da tutta Europa ma anche dalla Russia e dagli Strati Uniti si danno appuntamento ogni anno a Bibione dove, oltre a praticare l’Ultimate e il Freestyle, possono apprezzare l’ospitalità e godersi l’atmosfera della spiaggia e visitare i dintorni.

Il Fiore e il Miele

  • -> 
  • Asolo (TV)
  • Chiedi info
  • +39042355045

Asolo celebra col mercatino di primavera la creatività e i prodotti tipici.

Al rifiorire della primavera, Asolo vuole celebrare la rinascita di una nuova stagione con un appuntamento che viene ad animare la piazza storica con la creatività e l’operosità di artigiani e produttori locali.

Il centro storico di uno dei Borghi più Belli d’Italia accoglie ogni 25 aprile i suoi numerosi visitatori con una cinquantina di bancarelle nelle quali trovano spazio i lavori degli apicoltori, di aziende florovivaistiche, di artigiani del vetro e delle pietre da bijoux e di tanti altri professionisti.

Forte dello spirito di Città Slow, Asolo vuole essere sempre attenta ad uno dei patrimoni più significativi del suo territorio: l’artigianato e le produzioni tipiche locali.
L’evento promosso dall’Assessorato alle Attività Produttive del Comune di Asolo e organizzato dalla Pro Loco di Asolo offre ai turisti e ai foresti la possibilità di godere di una piacevole passeggiata asolana facendosi stuzzicare dai sapori e lasciandosi stuzzicare dagli oggetti che soddisferanno ogni gusto.

Nella stessa giornata saranno aperti e visitabili anche il Museo Civico, per scoprire o riscoprire l’antica storia di Asolo, e il Giardino di Villa Freya Stark con visite guidate incluse nel biglietto.

Per le aperture ai monumenti info: iat@comune.asolo.tv.it 0423/529046

PORTO FRANCO STREET FOOD

Quando il cibo diventa spettacolo.

Venerdì 20, sabato 21 e domenica 22 aprile torna l’appuntamento con “Porto Franco Street Food”, giunto alla sua quarta edizione.

Semplice, tradizionale e delizioso, queste le caratteristiche che hanno reso popolare il cibo di strada. Lo street food in Italia è caratterizzato da proposte gourmet, frutto della creatività di chef di strada che rivisitano ricette tradizionali italiane e straniere con materie prime del territorio. Contaminazione, sperimentazione e valorizzazione di quella cultura alimentare nata e cresciuta per le strade, in tendenza con il nuovo stile di vita urbano: veloce, sano, appagante.

Una grande festa dedicata al Cibo Di Strada su ruote che, per tre giorni, sarà l’indiscusso protagonista della Città di Thiene, il cui centro storico diventerà il palcoscenico dell’evento gourmet.
I numerosi Trucks ed i ristoratori animeranno la manifestazione proponendo ricercate specialità gastronomiche, da assaporare in libertà nell’incantevole centro cittadino!

A fare da cornice alla manifestazione, lungo le vie del paese verranno allestiti alcuni angoli creativi per tutte le età, Stand musicali con Djs e Live Bands!
Un evento informale, divertente, tipico, gustoso, conviviale…

Venerdì 20 aprile 2018, alle ore 19:00, si terrà un aperitivo di benvenuto con tutti gli street-fooders mentre, alle ore 20:00, si svolgerà l’inaugurazione ufficiale della manifestazione “Porto Franco Street Food”.

GRANFONDO CITTA DI MAROSTICA

 

Una nuova edizione con tante novità

Nel 2018 si cambia nel segno della continuità, del conoscere ed apprezzare le bellezze del territorio fatto di verdi colline, montagne e siti storici, il tutto con due tracciati alla portata di ogni gamba.

Il percorso corto è 60 Km tra colline ed un buon assaggio di montagna. Confermata la partenza nella suggestiva Piazza Castello, il salotto del ciclismo.
Qualche chilometro dopo il via, subito per scaldare le gambe, il doveroso omaggio a La Rosina e alla sua salita più volte tappa del Giro d’Italia. Rientro a Marostica con passaggio per il rettilineo d’arrivo e poi si sale costeggiando le mura scaligere sino a San Luca dove è posto il bivio tra lungo e corto.

Il corto porterà a Crosara ed al bivio di Santa Caterina l’attacco alla salita verso Fontanelle e Conco. Il sapore della montagna, quelle fatta di boschi e prati si potrà scoprire con l’anello della Val Lastaro e Rubbio che domina dall’alto l’intera pianura per un colpo d’occhio emozionante. Da qui inizia la lunga discesa che porterà nuovamente al passaggio per la Rosina e poi tra i borghi di Marostica nel rettilineo d’arrivo.

Il lungo invece porta giù a Laverda tra le verdi colline di Molvena e risale poi in direzione Salcedo. La veloce discesa posta a Fara e poi a Lugo. Lungo il “Camesin” ed a Calvene inizia la lunga ascesa al Monte Corno per assaporare la vera fatica. In Altopiano, giusto per far girare le gambe, si entra in Val Lastaro e poi si scende verso l’arrivo di Marostica.

FESTA DEI VINI CLASSICI

  • -> 
  • San Pietro in Cariano (VR)

Una festa all’insegna del vino della Valpolicella.

Dal 20 aprile 2018 torna la 59^ festa dei Vini Classici della Valpolicella e la Magnalonga.

Anche quest’anno, la festa prevede vari appuntamenti di carattere enogastronomico e culturale. La Festa dei Vini Classici della Valpolicella e Recioto si apre con gli stand enogastronomici della piazza che proporranno i piatti tipici della zona e con la 21^ Magnalonga di Pedemonte del 29 aprile 2018, passeggiata rilassante e non competitiva nel paesaggio di vigneti e colline della Valpolicella per riscoprire il territorio, i vini ed i prodotti tipici.

Le iscrizioni per la Magnalonga apriranno il 12 marzo 2018.

L’itinerario, lungo circa 8-9 km, si disloca tra le bellezze naturali della Valpolicella ed è suddiviso a tappe. Ad ogni tappa vi attenderanno banchi d’assaggio con sommelier, enologi e ristoratori, e momenti musicali e folcloristici.

Si ripeteranno inoltre la Biciclettata tra Ville e Vigneti, organizzata dalla Pro Loco di San Pietro in Cariano domenica 6 maggio ed il Palio delle Botti, che rievoca la rinascimentale sfida tra bottai il 1 maggio.

Il percorso della Biciclettata attraverso la Valpolicella e’ di circa 18-20 km, prevede tratti di sterrato e asfalto. Il ritrovo e’ previsto alle ore 9.00 a Pedemonte in Piazza degli Alpini e la partenza alle ore 9.30.

MELANOTTE D’ESTATE

Andar per mostre di eccellenze e prodotti tipici nelle terre del Piave.

La rassegna unisce ben tredici eventi dedicati ai vini del Piave, come il Raboso, l’Incrocio Manzoni ed il Malanotte del Piave Docg. Si inizia a Camalò con la 42^ Mostra dei Vini Triveneti (5-22 apr).
Dal 20 apr al 6 mag gli appuntamenti sono due: a Candelù è in programma la 43^ Mostra dei Vini del Piave, mentre a Baselghelle si terrà la 41^ Mostra dei Vini.

Il 20 mag, ad Oderzo, si tiene Tralci di Vita. Sempre Oderzo, nel week end dal 20 al 22 lug, ospita Vini in Piazza.

Anche a Tezze di Piave si terranno due eventi: dal 2 al 10 giu Cose di Tempi Antichi ed il 10 ago Calici di Stelle in Borgo Malanotte.

Saranno due gli appuntamenti anche a Portobuffolè: la Sagra di Santa Rosa (17-26 ago) e ad ottobre, dal 13 al 28, la 18^ Rassegna dei Vini tra Piave e Livenza, che chiude la rassegna.

Durante tutta la rassegna sono organizzate delle visite guidate  per conoscere il territorio e gli avvenimenti che lo hanno coinvolto durante la seconda Guerra Mondiale: a Camalò “La Grande Guerra sul Montello” (14 apr) e “Alla scoperta delle cantine” (21 apr), “La Grande Guerra tra Candelù e Saletto” (1 mag), a Borgo Malanotte “A 100 anni dalla Grande Guerra” (17 giu), a Vallonto “Tra vino e storia nel territorio” (21 lug), “Piave, acqua e dintorni” (16 set) ed a Portobuffolè (26 ago, 21 ott). Partecipazione gratuita, su prenotazione: IAT Treviso centro 0422263282, IAT Treviso Aeroporto 0422263282.

ESTE IN FIORE

  • -> 
  • Este (PD)

Ecosistema: natura in equilibrio.

Da venerdì 20 a domenica 22 aprile la città di Este accoglie i colori della natura e della primavera nella suggestiva cornice dei Giardini del Castello Carrarese e domenica 22 aprile anche il centro storico sarà palcoscenico di espositori del mondo del florovivaismo.

Tra le novità di questa edizione, vi è la grande installazione floreale in Piazza Maggiore dal titolo “Ecosistema: natura in equilibrio”, una coinvolgente e scenografica installazione realizzata tramite l’uso di piante d’eccellenza e specie floreali particolari che riproducono l’equilibrio vitale e climatico delle piante nelle cinque fasce climatiche della Terra.

Grande spazio è dedicato alla sensibilizzazione e alla sostenibilità ambientale tramite attività collaterali come mostre, conferenze con esperti del settore, laboratori didattici per adulti e bambini, ospitate nella Sala della Pescheria Vecchia. Il visitatore può esplorare tutti gli aspetti della vita delle piante, i loro comportamenti ed il loro adattamento e misurarsi in prima persona come organismo primario per il mantenimento dell’equilibrio e dei meccanismi regolatori della natura.

Mercoledì 25 aprile torna l’evento “Este in Arte”: artisti e collezionisti d’arte esporranno le loro opere ed i loro lavori nel centro storico di Este.

Orari:
– venerdì 20 aprile ore 16-20.
– sabato 21 e domenica 22 ore 8.30-20 nei giardini del Castello e in Piazza Maggiore.

La manifestazione in centro storico si svolge domenica 22 aprile ore 8-20.

PADOVA MARATHON

 

Un evento imperdibile tra sport, cultura, sociale e natura.

Sempre grintosa e coinvolgente, torna l’appuntamento con la Padova Marathon.

La diciannovesima edizione riconferma il veloce percorso delle precedenti edizioni che – partendo dallo Stadio Euganeo – si snoda attraverso la zona dei Colli Euganei (rimanendo però sempre in pianura)  raggiungendo poi Abano Terme – punto di partenza anche della Mezza Maratona – per poi attraversare le zone più suggestive del centro storico di Padova. Come ogni anno,  la magnifica cornice di Prato della Valle farà da sfondo al traguardo e alla festa che accompagnerà questa giornata.
Padova Marathon è per tutti e di tutti. Le Stracittadine – gare non competitive da 10 Km , 5 Km ed 1 Km – sono corse pensate per tutte le età, famiglie, ragazzi e podisti amatoriali ed hanno come punto di partenza ed arrivo Prato della Valle.   Anche quest’anno i migliaia di partecipanti che il 22 Aprile indosseranno le scarpe da corsa renderanno  il nostro Prato un tripudio di colori ed allegria!

Orario Gare:
Ore 08.45 Partenza Maratona (Km 42,195) – Stadio Euganeo – Padova
Ore 10.05 Partenza Mezza Maratona (Km 21,097) – Via Previtali – Abano Terme
Ore  9.15  Partenza Stracittadine (10 Km – 5 Km – 1 Km) – Prato della Valle – Padova

Expo Village in Prato della Valle :  Venerdi 20 Aprile ( dalle ore 15 alle ore 20), Sabato 21 Aprile (dalle ore 10 alle ore 20) e Domenica 22 Aprile (fino al termine della manifestazione).

Gusta il Veneto

 

Lungo le strade dei vini, dell’olio e dei sapori

Il Veneto è una terra di tentazione anche per la gola, impossibile resistere davanti ai nostri succulenti piatti. Delle prelibatezze che propone la terra e dei prodotti tipici ne hanno fatto il proprio cavallo di battaglia le Strade del vino, dell’olio e dei sapori.
Provate a chiudere gli occhi e preparatevi a un viaggio emozionante, appetitoso, fatto di ingredienti davvero speciali… Le Strade del vino, dell’olio e dei Sapori vi possono accompagnare alla scoperta del nostro territorio, delle tradizioni agricole, dei gusti e dei sapori della Regione Veneto.
I prodotti tipici saranno presentati a Vinitaly 2018 mercoledì 18 Aprile 2018 durante 4 percorsi di degustazione alle ore 10.30, 12.00, 13.30, 15.00 presso lo stand della Regione Veneto (Pad. 4, D4 – E4).

10.30 Strada del vino Soave e Strada del vino Arcole
12.00 Strade del vino e dei Sapori Vicentine: Strada del Recioto e dei vini Gambellara DOC, Strada dei vini Colli Berici e Strada del Torcolato e dei vini di Breganze
13.30 Strada del vino Valpolicella, Strada del radicchio rosso di Treviso e Variegato di Castelfranco e Strada del vino Lessini Durello
15.00 Strada del Prosecco e dei vini di Conegliano e Valdobbiadene, Strada del vino Colli Euganei e Strada del vino Lison Pramaggiore

Tutti gli eventi sono su prenotazione al Desk informativo dello stand della Regione Veneto.

Germogli di Primavera

Andar per mostre dell’Asparago IGP tra le terre del Piave e del Sile.

E’ tempo di festeggiare due tra i prodotti di eccellenza del territorio tra il Sile ed il Piave: l’Asparago Bianco di Badoere Igp e l’Asparago di Cimadolmo Igp.

Quest’ultimo è stato il primo asparago in Europa ad ottenere l’Indicazione Geografica Protetta e ad iniziare un percorso di tutela e promozione. L’Asparago di Badoere invece è stato insignito dell’IGP nel 2010, ma ha una tradizione secolare. Infatti vanta la più antica mostra: a Badoere lo si festeggia dal 1968. Quest’anno la manifestazione, giunta alla 51^ edizione, si svolgerà dal 24 aprile al 6 maggio.

La rassegna però inizia a Quinto di Treviso con “Colori & Sapori di Primavera” domenica 25/03, per proseguire dal 06/047 al 15/04 a Zero Branco con la “22^ edizione della Mostra dell’Asparago di Badoere Igp”.

Gli eventi legati all’Asparago di Cimadolmo IGP si terranno il 22/04 a San Polo di Piave con “Gemme d’Aprile”, dal 24/04 al 06/05 “Primavera in Borgo Malanotte” e dal 27/04 al 06/05 a Cimadolmo ci sarà la “43^ Festa dell’Asparago Bianco di Cimadolmo IGP”. L’ultimo appuntamento della rassegna è la “42° Festa dell’Asparago e della Fragola” a Gardigiano (VE), dal 12/05 al 20/05.

In occasione delle mostre verranno organizzate delle visite guidate nel territorio, con particolare attenzione alla coltura del prodotto principe della rassegna ed alla tematica della Grande Guerra, di cui ricorre quest’anno il centenario (prenotazione obbligatoria).