Archivi categoria: Primi piatti

LASAGNE SFIZIOSE

Se vorrete provare questa ricetta vedrete che di tanto in tanto la rifarete il gusto di questo piatto  è davvero qualcosa di eccezionale

Ingredienti  per 6/8 persone: per una dose di pesto di zucchine fatto con Bimby , 200 g. di salmone affumicato,  due mozzarelle da 125 gr. ,  500 gr.  di besciamella ,  sfoglia fresca per lasagne.

Per prima cosa andiamo a realizzare il pesto di zucchine ….in questo caso io ce l’ho già pronto e conservato in freezer ma vi lascio la ricetta ed il procedimento per poterlo realizzare…….

Ingredienti:300 gr di zucchine, 40 gr di parmigiano( per chi è vegano può omettere di usare il parmigiano ed aumentare un po la dose dei pinoli o può usare anche mandorle o noci), 30 gr di pinoli, 1 spicchio di aglio, 30 gr di erbe aromatiche miste ( io metto origano fresco qualche rametto, un po di erba cipollina e qualche foglia di menta) 50 gr di olio, 100 gr di latte (per i vegani anche latte vegetale), un cucchiaino di sale.

Inserire nel boccale i pinoli ed il parmigiano 8 sec. vel 8 e mettere da parte.

Nel boccale aglio ed erbe aromatiche 2 sec vel. 7 e poi aggiungere le zucchine a rondelle 5 sec. vel 4.Aggiungere l’olio 4 min. 100° vel 1.

Aggiungere latte e sale 6 min. 100° vel. 1.Aspettare che la temperatura scenda a 80° e frullare 15 sec. vel.8.Unire il composto di parmigiano e pinoli e frullare ancora 15 sec. vel. 8.

 

Una volta preparato il pesto di zucchine  lo mescoliamo ed amalgamiamo alla besciamella quindi prendiamo la pasta della per lasagne  , tagliamo il salmone affumicato a pezzettini ,  tagliamo anche  la mozzarella  a pezzetti  ; andiamo ora a comporre le nostre lasagne…..

Prendiamo una pirofila da forno e sul fondo stendiamo un leggero strato di besciamella , quindi procediamo con un foglio di pasta fresca da lasagna , uno strato di besciamella con pesto di zucchine ,  sopra questo metteremo dei pezzi di salmone affumicato ed un po’ di mozzarella …

proseguiamo con altra pasta fresca , besciamella e pesto,  salmone e mozzarella……. e continuiamo così fino a terminare gli ingredienti. Sulla superficie della lasagna metteremo una generosa spolverata di grana ed andremo a cuocere le nostre lasagne in forno a 180 200 gradi per circa 30-40 minuti.

Una volta sfornata attendiamo qualche minuto prima di proseguire a tagliare e impiattare le nostre lasagne

BUON APPETITO

 

ORZOTTO AI PORRI CON PATATE E ZAFFERANO

Cosa c’è di più buono di un piatto di orzotto a cena?

Ingredienti per 2 persone :180 gr di orzo in chicchi, 750 ml di brodo di verdure, 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva, 1 patata media (160 gr),
1 pezzetto di porro (30 gr), 1 pezzetto di gambo di sedano (15 gr),
½ bustina di zafferano, Sale e pepe

Sbucciate la patata e tagliatela a cubetti. Lavate il sedano e il porro, affettate la parte necessaria per entrambi gli ingredienti e tritatela.

 Versate in una padella capiente, dai bordi alti, due cucchiai di olio extravergine d’oliva. Riscaldare l’olio a fiamma media e unite la patata tagliata a cubetti. Lasciate soffriggere per due minuti e aggiungete il porro e il sedano tritati.

Quindi versate in padella l’orzo e tostatelo come se si trattasse di preparare un vero e proprio risotto. A parte portate ad ebollizione in una pentola con del brodo di verdure preparato secondo le vostre abitudini (ad esempio con carote, sedano e cipolla).

A questo punto versate  due mestoli di brodo di verdure in padella con gli altri ingredienti insieme a mezza bustina di zafferano , un pizzico di sale e uno di pepe. Mescolate di tanto in tanto con un cucchiaio di legno e aggiungete altro brodo quando serve, proprio come nel caso del risotto, tenendo sempre mescolato affinche non attacchi.

Per questa ricetta è stato utilizzato orzo perlato con una cottura di circa 20 minuti.

La cottura è completata quando i chicchi d’orzo sono morbidi e quando i cubetti di patate sono teneri ma non si disfano toccandoli con la forchetta. Condite l’orzotto con un filo d’olio extravergine, mescolate,lasciate riposare con il coperchio per un paio di minuti prima di servire e guarnite i piatti con foglioline di sedano o di prezzemolo.

BUON APPETITO

CARBONARA DI CARCIOFI

E chi lo dice che la carbonara si fa solo con la pancetta?

Ingredienti per 4 persone:350 gr di linguine, 400 gr di cuori di carciofo, 80 gr di pancetta, 1 spicchio d’aglio, 200 mlo di brodo, 3 uova, 30 gr di pecorino, sale, pepe, olio evo, prezzemolo.

Tagliate a spicchi i cuori di carciofo.

Scaldate l’olio in un’ampia padella, aggiungete la pancetta e l’aglio e fate rosolare per qualche minuto.

Unite i carciofi, poi il brodo caldo. Salate e cuocete per 15 minuti circa.

In una terrina mescolate le uova con sale, pepe e pecorino: sbattete gli ingredienti fino a quando avrete un composto cremoso e ben amalgamato.

Cuocete la pasta in abbondante acqua bollente salata.
Scolate al dente, versate nella padella con i carciofi, aggiungete il composto di uova.

Mescolate per amalgamare il tutto.

Quindi servite la carbonara di carciofi aggiungendo sui piatti del prezzemolo tritato.

BUON APPETITO

VELLUTATA DI FINOCCHI E PATATE CUKO

Una buona vellutata ……È sempre gradita soprattutto a cena.

Ingredienti per 4 persone : 250  gr. di finocchi  ,500 gr. di  patate  ,700 ml di acqua  , sale q.b.  , olio EVO 2 cucchiai.

Tagliate i finocchi e le patate a pezzetti ed inserite le nella  boccia del Cuko assieme all’acqua ,  salate , ggiungete l’olio di oliva ed impostate 30 minuti 100 gradi velocità 3 . A fine cottura frullare a velocità Turbo per 30 secondi.

La vostra vellutata è pronta per essere gustata .Se lo gradite cospargete in ogni piatto un po’ di prezzemolo tritato

BUON APPETITO

LASAGNE CON SALMONE AFFUMICATO, RICOTTA E BROCCOLI

Questo tipo di lasagna è un po’ diverso nella preparazione rispetto alle lasagne tradizionali  ,ma il risultato finale sarà davvero qualcosa di sorprendente. Ve lo propongo per le prossime festività pasquali…. E vi assicuro che sarà davvero un successo !!Molto semplice anche la preparazione perciò anche le cuoche meno esperte potranno cimentarsi e fare un figurone.

Ingredienti : pasta per pasticcio già pronta 400 grammi  , per la besciamella 500 ml di latte 50 g di farina 25 g di burro un cucchiaino raso di sale noce moscata q.b. ; per il condimento 400 g di ricotta ,  40 g di Parmigiano grattugiato  , un uovo ,  mezza cipolla ,  20 g olio EVO , un broccolo  , sale q.b. ,  200 g di salmone affumicato  , 250 g di mozzarella di bufala.

Iniziamo a preparare le lasagne dal condimento ….in una ciotola mettiamo la ricotta il parmigiano e l’uovo e mescoliamo fino ad ottenere una crema omogenea che lasceremo riposare in frigo .

Continuiamo preparando la besciamella ma potete usare per comodità anche quella pronta Io la preparo con il Bimby: versiamo nel boccale il latte aggiungiamo la farina il burro il sale la noce moscata e cuociamo 7 minuti 90 gradi velocità 4.

A parte in una padella facciamo lessare il nostro broccolo in acqua leggermente salata .Quando è ben cotto lo scoliamo e lo lasciamo raffreddare. Ora procediamo preparando la pasta del pasticcio :mettiamo sul fuoco una padella con abbondante acqua salata e un po’ di olio affinché le sfoglie non si attacchino tra di loro quando l’acqua bolle gettiamo le sfoglie e facciamo cuocere per il tempo indicato nella confezione.

Una volta che avete scolato la pasta delle lasagne stendetela su un canovaccio da cucina e tamponatela  per asciugare l’acqua in eccesso.

Prendete la besciamella tenete da parte un pochino che andrà una parte sotto la teglia come primo strato ed una parte sopra la lasagna come ultimo strato

Scaldate la  besciamella rimasta perbene e incorporatevi il broccolo schiacciandolo con una forchetta ed ottenendo una specie di crema con dei pezzettoni di verdura che restino però visibili.

Andiamo a comporre ora la nostra lasagna :facciamo un primo strato leggero di besciamella quindi adagiamo la sfoglia di lasagna ,  sopra questa metteremo la crema di ricotta  , poi sfoglia di pasta  ,  quindi procediamo con del salmone affumicato un’altro strato di  sfoglia . Ora metteremo la besciamella con il broccolo terminiamo con la sfoglia di pasta la besciamella e sopra quest’ultima la mozzarella di bufala tagliata a pezzettoni un po’ di formaggio grana ed informiamo fino a quando sulla superficie del pasticcio si sia formato un bel colore ambrato.

Togliete dal forno attendete 5 minuti e portate in tavola ben caldo.

BUON APPETITO

RISOTTO CARCIOFI E GAMBERETTI BIMBY

Non c’è niente di più classico che un buon e bel risotto con carciofi e gamberetti da portare in tavola a Pasqua

Ingredienti per 4 persone : 4 carciofi ,  il succo di un limone ,  un ciuffo di prezzemolo ,  400 g di gamberetti ,  800 g di acqua ,  un cucchiaio di dado vegetale ,  mezza cipolla  , 40 g di olio di oliva  , 280 g di riso ,  50 g di vino bianco  , sale q.b. ,  pecorino grattugiato q. b.

Puliamo i carciofi eliminiamo le foglie esterne più dure,  scaviamo con cucchiaio la barbetta e tagliamoli a fettine .Mettiamoli in una ciotola con il succo del limone per non farli annerire e teniamo da parte.

Mettiamo nel boccale il prezzemolo, tritiamo 5 secondi del 7 e teniamo anche questo da parte

Puliamo e sgusciano i gamberetti e sistemiamoli  nella campana del varoma; teniamo da parte i carapaci .

Senza sciacquare il boccale, versiamo al suo interno l’acqua il dado vegetale i carapaci dei gamberetti posizioniamo il varoma e cuociamo 15 minuti temp. Varoma vel  1 .Togliamo il varoma e mettiamo da parte i gamberetti.

Svuotiamo il boccale filtrando il brodo ottenuto e teniamo da parte. Senza lavare il boccale Inseriamo la cipolla e tritiamo 5 sec. vel. 6.

Aggiungiamo l’olio di oliva e soffrigiamo  2 min 100 gradi antiorario vel. 1 Uniamo i carciofi  , il prezzemolo tritato ,  il riso e tostiamo 2 min. 100 gradi antiorario velocità 1.

Versiamo il vino bianco e sfumiamo 3 minuti 100 gradi antiorario velocità 1 ;uniamo 650 grammi di brodo messo da parte una presa di sale e gamberetti e cuociamo 10 min 100 gradi antiorario vel 1.

Controllare il grado di cottura del risotto che dipende da quale riso avete adoperato e se necessario continuare ancora 2/3 minuti.

Serviamo il risotto con una spolverata di pecorino grattugiato e guarnito con i gamberetti messi da parte

BUON APPETITO

PASTA PANCETTA E POMODORO

Questa ricettina risolve tutti i problemi per un primo piatto super veloce ma buono!!

Ingredienti per questa ricetta (4 persone):pasta, g 350 (tortiglioni, maccheroni o spaghetti) , pancetta a cubetti, g 200 , passata di pomodoro, ml 700 (una bottiglia) , cipolla, 1/2 piccola , olio extravergine di oliva, 2 cucchiai , basilico e/o origano, q.b. , sale, q.b. , pepe, q.b. , formaggio grattugiato, q.b. (per servire).

Per preparare la pasta con pancetta e pomodoro iniziate cuocendo la pasta in abbondante acqua salata.

Nel frattempo tritate la cipolla e fatela appassire per alcuni minuti a fuoco basso assieme a 2 cucchiai di olio extravergine di oliva e ai cubetti di pancetta, mescolando continuamente con un cucchiaio di legno. Aggiungete  la passata di pomodoro, il sale (poco, dato che la pancetta è già abbastanza salata), il pepe, il basilico e/o l’origano. Coprite e lasciate cuocere a fuoco moderato per 15-20 minuti, mescolando di tanto in tanto e aggiungendo un po’ d’acqua se il sugo si dovesse asciugare troppo.

Quando la pasta sarà cotta, scolatela e conditela con il sugo.

Servite la pasta con pomodoro e pancetta ben calda, accompagnata con formaggio grattugiato a scelta .

BUON APPETITO

LASAGNE CON RAGU VERDE

Sebbene la ricetta potrebbe non dirvi molto, se assaggiate queste lasagne vedrete che di tanto in tanto la rifarete volentieri….questo piatto farà parte del mio menù di Pasqua…

 

Ingredienti: 2 porri , 500 gr di erbette , 400 gr di vitello macinato , 40 gr di grana , olio evo q.b. , 1 litro di besciamella , sfoglia per lasagne.

Tagliare  a rondelle e rosolare i  due porri con un filo d’olio, unire  la carne di vitello macinata e cuocere per circa 15 minuti.

Aggiungere un pochino  di acqua e le erbette, precedentemente tritate, poi cuocere il ragù di carne per 20 minuti.

Nel frattempo preparare la besciamella ( trovate la ricetta sul sito)

Una volta pronti tutti gli ingredienti prendete una pirofila,  fate sul fondo uno strato di besciamella poi uno strato di  sfoglia per lasagna, altra besciamella e ragù.Ancora uno strato di sfoglia , besciamella e ragù  e continuate nella sequenza  indicata fino ad esaurire tutti gli ingredienti Cospargere la superficie con del grana e passate in forno caldo a 200 gradi per una ventina di minuti fino a quando sulla superficie si è formata una bella crosticina dorata.

Portare in tavola ben caldo e …..

BUON APPETITO

POLPETTE DI RISO CUKO IMETEC

Veramente deliziose queste polpettine….una tira l’altra!!

Ingredienti per circa 20 polpettine: un cipollotto, 40 gr di olio evo , 250 gr di pomodori pelati, sale q.b. 200 gr di acqua calda, 200 gr di riso tipo arborio, dado vegetale, 3 uova, parmigiano gratuggiato q.b. qualche foglia di basilico, pepe, pangrattato, olio per friggere.

Inseriamo nel boccale la cipolla e tritiamo 10 sec. vel.7.Uniamo 40 gr di olio evo e soffriggiamo 3 min. 100° vel.2.

Aggiungiamo nel boccale 250 gr di pomodori pelati, una presa di sale e cuociamo 6 min. 100° vel 2.

Versiamo 200 gr di acqua calda, 200 gr di riso ed un cucchiaino di dado vegetale o solo sale e cuociamo 15 min. 100° vel 1.A due minuti dalla fine della cottura, uniamo un uovo , una spolverata di parmigiano gratuggiato, 3 foglie di basilico e una spolverata di pepe.Terminiamo la cottura.

Trasferiamo, poi, il composto in una ciotola e lasciamolo rapprendere per circa 30 minuti.Una volta raffreddato ,l’impasto, con le mani leggermente infarinate formiamo delle palline non molto grandi che passiamo prima nelle uva sbattute e quindi nel pangrattato.Prepariamo in questo modo tutte le polpettine e lasciamo riposare in frigo per circa 30 minuti.

Friggiamo le polpette in olio di semi bollente poche per volta, e asciughiamole su carta assorbente.Serviamo ben calde.

BUON APPETITO

 

 

RIGATONI AL SUGO DI TRIGLIE ED OLIVE NERE CUKO

 

Ingredienti per 2 persone: 4 triglie , 4 rametti di prezzemolo , 1 spicchio d’aglio , olive nere circa 10 , olio evo q.b. , 300 gr di polpa di pomodoro , sale , zucchero , 160 gr di pasta tipo rigatoni.

Lavare le triglie sotto acqua fresca corrente, eliminare le interiora incidendo il dorso sotto le branchie ed estraendole. Eliminare le squame passando il coltello dalla coda verso la testa. Sciacquare abbondantemente sotto acqua corrente.

Aprire le triglie a libro togliendo la testa, allargando l’incisione ventrale e rimuovendo la lisca e la coda. Sciacquare nuovamente, quindi togliere le spine rimaste imprigionate nella polpa aiutandosi con una pinzetta da cucina. Tagliarle a pezzetti di un paio di centimetri di larghezza.

Fare molta attenzione in tutte le operazioni indicate, poiché le triglie sono un pesce piuttosto delicato si rompono facilmente.

Lavare il prezzemolo, selezionarne le foglie e tritarle finemente con la mezzaluna su un tagliere .Tritare anche l’aglio.

Snocciolare le olive.

Nel boccale del cuko mettere 2 cucchiai d’olio evo e lo spicchio d’aglio tagliato in piccoli pezzi e soffriggere 3 min 80° vel 1 usando la pala mescolatrice.

Unire la polpa di pomodoro e far andare ancora 4 minuti 100° vel 2.Unire anche le olive, un pizzico di sale, un pizzico di zucchero e cuocere 5 min,100° vel 2.

Unire le triglie e continuare la cottura ancora 5 minuti 100° vel 2.Unire il prezzemolo tritato e mescolare ancora 1 min.vel 2.

Lessare la pasta in abbondante acqua salata , scolarla e condirla con il sugo alle triglie ed olive nere.Servire immediatamente con un filo d’olio a crudo ed una macinata di pepe.

BUON APPETITO