Festa di Colcerver

 

Festa nel borgo dimenticato – Colcerver Val di Zoldo.

Un tuffo nel Passato che ci fa rivivere emozioni uniche, tra antiche abitazioni, i caratteristici fienili in legno e un panorama straordinario sul gruppo del Mezzodì. Il borgo di Colcerver (Val di Zoldo) sabato 14 luglio si mostrerà in tutta la sua bellezza, durante la festa che raccoglie ogni anno visitatori, affezionati e abitanti. Il risveglio di un luogo magico, lontano dalle principali vie di comunicazione, immerso nel silenzio e nella quiete autentica che si respira sulle Dolomiti. Uno scenario unico, che in questa giornata farà da sfondo anche a diverse iniziative culturali, di teatro, musica e canto.

Riscopri la Val di Zoldo antica, con le rappresentazioni di Ki da na Ota, che impersoneranno i personaggi che un tempo abitavano questi paesi. E perché no, rivivi l’emozione della Santa Messa (alle ore 10.30) nella piccola chiesa di Sant’Ermagora e Fortunato, prezioso gioiello d’arte che in quel giorno diventa una tappa obbligata per tutti i visitatori del piccolo borgo. La festa inizierà alle ore 11.30, con concerti, e tante proposte all’aperto.

Per tutto il giorno sarà attivo il servizio navetta dal paese limitrofo di Pralongo. Prima corsa alle ore 9.00. Costo: 2 € andata o ritorno, 3 € andata e ritorno.

Organizzazione: Pro Loco e Protezione Civile di Forno e Associazione i Begarer de Cozolver.