Archivi tag: carne macinata

TORTINO DI CARNE

Anche se fa caldo io questo delizioso tortino lo preparo ugualmente e ce lo gustiamo a temperatura ambiente con una bella insalata fresca dell’orto…..

Ingredienti:750 gr di carne trita, 1 kg di patate, 1 cipolla, brodo vegetale q.b., 3 uova sode, origano q.b., olio evo, sale e pepe

Sbucciate le patate e mettetele a cuocere in acqua salata. Nel frattempo fate soffriggere la cipolla tritata in una padella a cui avrete aggiunto un po’ d’olio; quando la cipolla si sarà indorata, aggiungete la carne tritata,  l’origano, sale e pepe.
Fate cuocere a fiamma bassa, aggiungendo gradualmente il brodo di verdure per non far seccare la carne e continuando a mescolare.
Quando le patate sono pronte, schiacciatele fino a ottenere un purè, che condirete con sale e pepe.( se volete aggiungete un pochino di latte per rendere il tutto un pochino più cremoso).
Disponete metà del purè in una pirofila imburrata, quindi aggiungete il composto di carne e stendetelo sopra il purè, lungo tutta la superficie della pirofila. Alla fine, spolverate la superficie del preparato con le uova sode a pezzettini molto fini e ricoprite il purè restante, livellandolo. Cuocete per circa 15 minuti in forno preriscaldato a 200°C.
Io prima di infornare ho cosparso la superficie con del grana.
  BUON APPETITO

RAGU BIMBY

Anche per quanto riguarda il ragù ci sono delle ricette diverse tra loro anche solo di poco ma che,alla fine , conferiscono al sugo quella piccola differenza che ne fa la ricetta perfetta secondo i gusti di ognuno ….ne faremo qualcuna ed ognuno di voi deciderà poi qual’è quella di suo gradimento.Iniziamo  con una ricetta per il bimby  che definirei molto ” comoda “.Tutti sappiamo infatti che un buon ragù deve cuocere lentamente e per molto tempo ma spesso proprio il tempo è l’elemento mancante….sopratutto d’estate.Allora oggi lo facciamo fare al bimby.

Ingredienti:700 gr passata di pomodoro , 200 gr salsiccia di maiale tritata , 300 gr manzo tritato, 70 gr pancetta, 80 gr totali di sedano, carota e cipolla, 1 rametto di rosmarino e qualche foglia di salvia, 1 misurino di vino rosso, 50 gr olio d’oliva, sale e pepe q.b.

 

 Inserire nel boccale le verdure e tritare 10 sec. a Vel.6. Aggiungere la pancetta  10 sec. a Vel.6. Posizionare la farfalla e aggiungere l’olio, cuocere 4 min. a 100°C a Vel.1.
Unire carne e salsiccia  sbriciolata e cuocere altri 4 min. a 100°C a Vel.1.
Aggiungere il vino e cuocere ancora 30  min. a 100°C a Vel.1 togliendo il misurino per far evaporare.
Inserire il pomodoro, rosmarino e salvia il sale e il pepe e cuocere 30 min a 100° con Vel.1, tenendo il misurino inclinato per far evaporare l’acqua in eccesso.
A cottura ultimata aggiungere il burro, condire la pasta e servire.
BUON APPETITO

Cannelloni ripieni di carne e ricotta

cannelloni ripieni di carne e ricotta
cannelloni ripieni di carne e ricotta

Ingredienti per 4 persone:300 gr di pasta all’uovo fresca, 300 gr di polpa di manzo tritata, 80 gr di prosciutto cotto in una sola fetta, 250 gr di ricotta, 70 gr di formaggio grana grattugiato, mezzo bicchiere di vino rosso, una cipolla, mezza carota, 3 cucchiai di olio evo, 40 gr di burro, un mestolino di brodo, chiodi di garofano in polvere, noce moscata, sale e pepe.

Tritare il prosciutto e tenerlo da parte;tritare anche finemente la cipolla con la carota.Versare l’olio in un tegame e farvi appassire il trito di cipolla e carota senza lasciarlo colorire.Unire la polpa di manzo tritata e farla rosolare in modo uniforme,bagnare con il vino e farlo evaporare a fuoco vivace.

Insaporire con una presa di sale ,una manciata di pepe un pizzico di chiodi di garofano in polvere e di noce moscata e continuare la cottura a recipiente coperto e a fuoco moderato per circa 40 minuti aggiungendo se necessario un po di brodo.

Versare il composto in una terrina e lasciarlo raffreddare quindi unirvi la ricotta,il prosciutto ,50 gr di grana ed insaporire con sale e pepe quindi amalgamare bene il tutto.

Ora prepariamo i cannelloni:mettiamo a bollire una pentola con dell’acqua salta ed aggiungiamo anche un pelino d’olio per non far attaccare la pasta durante la cottura.Quando bolle versiamo la nostra sfoglia poca per volta e facciamo cuocere per circa 3/4 quindi; con un mestolo la tiriamo fuori la passiamo sotto l’acqua fredda e la stendiamo su di uno strofinaccio .Se necessario tamponare la sfoglia con un’altro strofinaccio pulito: deve essere asciutta.

Riempire con un po di ripieno i cannelloni partendo dal bordo esterno distribuendo bene il composto con le mani e quindi avvolgere il cannellone  come un cilindro,compattarlo bene ed adagiarlo in una pirofila sul fondo della quale avrete messo dei fiocchetti di burro.

Spennellare i cannelloni con del burro fuso,cospargerli con il restante grana ed infornarli a 200° per 15 min circa.

BUON APPETITO