Archivi tag: pane

CORONA DEL BUON AUGURIO

Non può proprio mancare per le festività questo pane farcito che , secondo la credenza popolare, è simbolo di fortuna…

Ingredienti per 6 persone: per il lievitino  135 gr di  farina 0 , 15 gr di lievito di birra , 75 ml di acqua , 1 cucchiaino di zucchero ;  per l’impasto 300 gr di farina , 50 gr di parmigiano , 120 ml di latte , 2 tuorli , 100 gr di burro , 1 cucchiaino di sale , 100 gr di pancetta , 100 gr di prosciutto crudo , 150 gr di scamorza , 100 gr di olive verdi , 25 gr di parmigiano
Preparate un lievitino
Mettete la farina, il lievito, lo zucchero e l’acqua in una ciotola
Lavorate fino ad ottenere un panetto morbido poi fate lievitare per 40 minuti
Aggiungete al lievitino i tuorli, parmigiano, farina, burro fuso intiepidito, latte e sale
Lavorate a lungo l’impasto fino ad ottenere un panetto morbido e omogeneo
Formate una palla e fate lievitare per 2 ore
Stendete ora l’impasto su una spianatoia infarinata formando un rettangolo
Coprite interamente la superficie con formaggi, affettati e olive
arrotolate formando un salsicciotto
Tagliare questo rotolo a metà per il lungo,separare delicatamente i due pezzi e formare una treccia tenendo il lato tagliato all’esterno.
Mettere su una teglia da forno e chiudere a ciambella quindi fate lievitare ancora per 40 minuti
Infornate l’angelica salata a 180° in forno già caldo e cuocete per 30 minuti.
Lasciate intiepidire e servite
  BUON APPETITO

PLUM CAKE AL PESTO ED OLIVE NERE CUKO

Con la stagione fredda arrivano anche le ricette dei plum cake salati…ce ne sono davvero tanti , tutti molto buoni.Noi iniziamo con il plum cake al pesto ed olive

Ingredienti: 100 gr  di farina , 100 gr di farina integrale , 3 uova , 100 gr di latte , 50 gr di olio di semi di girasole , 50 gr di pesto, 80 gr di olive nere denocciolate , 50 gr di parmigiano , una bustina di lievito per torte salate , sale , pepe.

Iniziamo rompendo le uova nel boccale : 30 sec vel 6.

Aggiungere latte ed olio 15 sec. vel.6

Ora inseriamo nel boccale le due farine setacciate assieme al lievito ed il parmigiano 1 min vel.4

Aggiungete ora il pesto e le olive nere e fate andare per 2 volte 15 sec. vel 5.

Imburrate ed infarinate uno stampo da plum cake ed infornate a 180° per circa 45 minuti

BUON APPETITO

PAGNOTTA AL SALMONE

Una variante per quanto riguarda il pane per Natale potrebbe essere questa pagnotta al salmone….molto semplice da realizzare  il risultato è un pane morbido che , se ben conservato, si mantiene morbido per 2 o 3 giorni.

Ingredienti:500 gr di farina 00, 1 cubetto di lievito di birra, 300 ml di acqua tiepida, 50 ml di olio , 10 gr di sale, una confezione ndi salmone affumicato da 100 gr.

Nella planetaria mettiamo la farina, il salmone tritato ed il sale;in parte prepareremo il nostro cubetto di lievito sciolto dapprima in poca acqua e quando completamente disfatto  aggiungiamo tutta l’acqua ed un cucchiaino di zucchero per favorire la lievitazione.Attendiamo 5 minuti e poi nel lievito aggiungiamo anche i 50 ml di olio.

Versiamo tutto nella planetaria ed impastiamo per bene.Togliamo il panetto e finiamo di lavorarlo a mano con ,se serve ,ancora un po di farina e mettiamo a   lievitare in una ciotola coperta da uno strofinaccio.Quando il panetto avrà raddoppiato il suo volume lo lavoriamo nuovamente e lo mettiamo ,con la forma desiderata,in uno stampo sul quale avremo messo della carta forno.Facciamo lievitare ancora e quando sarà raddoppiato nuovamente possiamo passare in forno a 180/200° per circa 20 minuti.Una volta sfornato ricordatevi di metterlo a raffreddare su di una gratella altrimenti il vapore che si formerà sotto la pagnotta ve la renderà bagnata.

BUON APPETITO

PANINI ALL’OLIO BIMBY

Sono davvero buoni e molto morbidi e soffici…..vale davvero la pena provare a farli!!

Ingredienti:  per creare il lievitino:50 gr farina manitoba , 100 gr farina 00 , 90 gr acqua , 25 gr lievito di birra

Per l’impasto: 200 gr farina 00 , 150 gr farina manitoba , 160 gr di acqua , 75 gr olio evo , 40 grammi di zucchero , 1 cucchiaino di sale , farina 00 qb (se necessaria)

  1. Come prima cosa preparare il lievitino: mettere gli ingredienti nel boccale e impastare 2 min vel spiga
  2. Formare una palla e metterla in una zuppiera coperta con un canovaccio per circa 45 min (deve raddoppiare di volume)
  3. Preparare l’impasto mettendo tutti gli ingredienti nel boccale seguendo questo ordine: acqua, olio, zucchero, farina ,sale
  4. Impastare 2 min vel spiga
  5. Aggiungere il lievitino e impastare altri 4 min vel spiga, l’impasto deve essere ben amalgamato
  6. L’impasto sarà molto morbido, non deve essere appiccicoso, se lo fosse aggiungere altra farina.
  7. Riporlo in una ciotola a lievitare per un’ora
  8. Formare delle palline con l’impasto e farle lievitare un’altra ora in una teglia con carta forno
  9. Infornare 10 minuti a 210 gradi .

PANINI AI FICHI SECCHI

Questa è una ricetta che penso di realizzare come uno degli antipasti per le prossime festività Natalizie……è facile e non si sta nemmeno molto a realizzarla.Volendo possiamo fare i panini in anticipo e poi congelarli fino a Natale. Intanto però noi ce li gustiamo come antipasto al pranzo domenicale….

Ingredienti: 250 gr di farina 00,  250 gr di farina manitoba , 1 cubetto di lievito di birra, 300 ml di acqua tiepida, 50 ml di olio , 10 gr di sale, 150 gr di fichi secchi , 200 gr di prosciutto crudo tagliato a fette

Nella planetaria mettiamo la farina ed il sale;in parte prepareremo il nostro cubetto di lievito sciolto dapprima in poca acqua e quando completamente disfatto  aggiungiamo tutta l’acqua ed un cucchiaino di zucchero per favorire la lievitazione.Attendiamo 5 minuti e poi nel lievito aggiungiamo anche i 50 ml di olio.

Versiamo tutto nella planetaria ed impastiamo per bene.Togliamo il panetto e finiamo di lavorarlo a mano con ,se serve ,ancora un po di farina e mettiamo a   lievitare in una ciotola coperta da uno strofinaccio.Quando il panetto avrà raddoppiato il suo volume lo lavoriamo nuovamente e  lo stendiamo con l’aiuto di un materello  dandogli una forma rettangolare.

Distribuiamo sulla superficie di pane i fichi secchi precedentemente tagliati a pezzi ed arrotoliamo il tutto.Tagliamo il rotolo in tanti pezzi che sagomeremo  con le mani per  dare la forma di un panetto rotondo.

Disponiamo i panetti ottenuto su di una tedlia rivestita con carta forno e facciamo lievitare ancora e quando saranno  raddoppiati di volume  nuovamente possiamo passare in forno a 180/200° per circa 20 minuti.Una volta sfornato ricordatevi di mettere i panetti a raffreddare su di una gratella altrimenti il vapore che si formerà sotto i panini ve li renderanno bagnati.

Una volta freddi tagliate i panini per metà e farciteli con del prosciutto crudo, quindi portate in tavola.L’abbinamento tra prosciutto e fichi secchi è davvero gradevole.

BUON APPETITO

PANINI INTEGRALI BIMBY

Ingredienti:500g di farina integrale, 1 cucchiaino di malto o zucchero, un cucchaino abbondante di sale, 1 cubetto di lievito di birra, 300 ml di acqua, 1 cucchiaio di olio extravergine.

Mettere  nel boccale lievito, malto (o zucchero) e acqua. Mescolare  50° vel 3 30 sec. Aggiungere olio, farina mescolata al sale ed impastare  2 min. vel. spiga. Lavorare  qualche secondo con le mani la pasta e metterla  a lievitare in una ciotola coperta dalla pellicola o canovaccio per minimo 1h o fino a quando raddoppia di volume.
Dividere l’impasto in piu’ parti e creare  tante palline. Disporre i panini ottenuti  in una teglia con carta da forno e lasciare  lievitare nuovamente, 30 min. circa.
Cuocere a 200° per circa 25/30 minuto controllando allo scadere del tempo la cottura.
BUON APPETITO

SANDWICH POMODORO E PROSCIUTTO

Un’idea per una cena veloce, fresca, ben gradita con questo caldo ,  magari accompagnato da un’insalata…ed il gioco è fatto!!

Ingredienti: pane tipo rosette o quello che gradite, foglie di insalata, prosciutto cotto, pomodori.

Tagliate il pane a metà e farcite iniziando dall’insalata, quindi il pomodoro ed infine il prosciutto.

A questo punto sedersi a tavola e gustare….

BUON APPETITO

PANE AI SEMI MISTI BIO

Se anche a voi come me piace fare il pane in casa ed ogni tanto cambiare gusto, allora vi consiglio di provare questo pane con semi misti ( lino, papavero, girasole, sesamo, ecc) che potete tranquillamente trovare già pronti nei negozi specializzati e che non costano nemmeno tanto…spesso si trovano anche nel supermercato di fiducia..

 

Ingredienti: 250 gr di farina 00,  250 gr di farina manitoba , 1 cubetto di lievito di birra, 300 ml di acqua tiepida, 50 ml di olio , 10 gr di sale, 50 gr di semi misti bio.

Nella planetaria mettiamo la farina, i semi ed il sale;in parte prepareremo il nostro cubetto di lievito sciolto dapprima in poca acqua e quando completamente disfatto  aggiungiamo tutta l’acqua ed un cucchiaino di zucchero per favorire la lievitazione.Attendiamo 5 minuti e poi nel lievito aggiungiamo anche i 50 ml di olio.

Versiamo tutto nella planetaria ed impastiamo per bene.Togliamo il panetto e finiamo di lavorarlo a mano con ,se serve ,ancora un po di farina e mettiamo a   lievitare in una ciotola coperta da uno strofinaccio.Quando il panetto avrà raddoppiato il suo volume lo lavoriamo nuovamente e lo mettiamo ,con la forma desiderata, ( in questo caso io ho realizzato delle piccole rosette con l’apposito attrezzo che trovate nei negozi di casalinghi)in uno stampo sul quale avremo messo della carta forno.Facciamo lievitare ancora e quando sarà raddoppiato nuovamente possiamo passare in forno a 180/200° per circa 20 minuti.Una volta sfornato ricordatevi di metterlo a raffreddare su di una gratella altrimenti il vapore che si formerà sotto la pagnotta ve la renderà bagnata.

BUON APPETITO

Panini con cipolla e salsiccia

Inspirata dalla pubblicità televisiva stasera ho voluto cenare stile ” road house ” e quindi ci siamo gustati un buonissimo panino ( con il pane fatto in casa ovviamente) con cipolla sufata e salsiccia.Che mangiata ragazzi…e che buono

Ingredienti: panini per hamburger ( trovi ricetta già postata sul sito), una cipolla a testa, salsiccia ( circa 1 a testa se piccole anche due), olio evo q.b.

 

Per prima cosa decidete se fare il pane da soli ed allora questa è la prima cosa da preparare o se usare quello già pronto.Ovviamente tenete presente che fra l’impastare e la lievitazione dovete calcolare circa 2 ore prima di avere il pane pronto ma ne vale veramente la pena!!

Una volta pronto il  pane procediamo con il ” ripieno”

In una padella antiaderente fate rosolare la cipolla tagliata non troppo sottilmente con un po di olio evo; quando è ben rosolata aggiungete un po di acqua e cuocete dolcemente fino a quando la cipolla risulta tenera.A  questo punto mettete da parte la cipolla e tagliate la salsiccia a metà ;nella stessa padella in cui avete cucinato la cipolla adagiate la salsiccia senza aggiungere alcun condimento e cucinate piano affinchè si cucini in modo uniforme senza bruciare. A questo punto non vi resta che assemblare il tutto:tagliate il panino a metà e farcitelo con la salsiccia sopra la quale metterete una generosa  cucchiaiata di cipolle e…..

BUON APPETITO

Lo sfincione di San Vito

Chi è di origini siciliane sicuramente conosce la ricetta dello sfincione, ma forse pochi sanno che esiste una ricetta parallela che utilizza la ricotta nell’impasto rendendolo decisamente più morbido e leggero.Facciamolo insieme….

Ingredienti: 150 gr di farina rimacinata, 150 gr di farina 00,  250 g di ricotta, 1/2 bicchiere di latte, 1 cubetto di lievito di birra , 10 gr di sale, 1 cucchiaino di zucchero.Per il ripieno: 4 cipolle medie, 100 gr di salsa di pomodoro, 10  acciughe sott’olio, olio evo, sale q.b., caciocavallo ( se non ne avete potete utilizzare formaggio grana gratuggiato).

Iniziamo dal condimento.

Affettate sottilmente le cipolle o tritarle  al tritatutto, e porle in una casseruola con acqua sufficiente a coprirle appena. Fatele cuocere fino a che l’acqua non si assorbe completamente.

A questo punto aggiungete un pochino d’ olio e continuate la cottura per qualche minuto. Aggiungete le acciughe a pezzi per farle sciogliere e la salsa di pomodoro. Aggiustate di sale, unite un cucchiaio di zucchero  continuando la cottura per 20 minuti circa. La salsa dovrà risultare densa.

Sciogliete il lievito e lo zucchero nel latte tiepido. Versate  nella planetaria la farina,  aggiungete la ricotta  , il sale ed il latte con il lievito sciolto ed iniziate ad impastare.

Fate una palla e mettete a lievitare per un’ora.

Quando l’impasto risulterà raddoppiato di volume stendetelo nella teglia e accendete il forno a 200°, nel frattempo avverrà un’ulteriore lievitazione nella teglia.

Versate la salsa preparata in precedenza distribuendola sull’impasto. Cospargete con un po’ d’origano.

Cospargete lo sfincione col formaggio gratuggiato e infornare a 200° per 20 minuti circa.

Si otterrà una consistenza davvero… “sfinciosa”!

Infine se lo desiderate prima di portare lo sfincione a tavola lo potete tagliare a pezzi……fate vobis…

BUON APPETITO