Archivi tag: wurstel

MUFFIN AI WURSTEL BIMBY

Un’idea golosa per i più piccini……

 

Ingredienti: 200 gr farina, 3 uova, 150 ml di latte, 150 gr emmental, 100 gr di wurstel , 50 gr di parmigiano grattugiato, 3 cucchiaini rasi di lievito per torte salate, sale e pepe.

 

Tritate l’Emmental nel boccale del Bimby per 8 secondi a velocità 8 e tenete a parte. Tritate  anche i wurstel per 10 secondi a velocità 7 e tenete a parte.
Nel boccale versate le uova, il latte, il parmigiano, un pizzico di sale e di pepe, frullate per 10 secondi a velocità 5, unite la farina con il lievito e frullate nuovamente per 1 minuto a velocità 5. Aggiungete i triti di Emmental e wurstel e frullate per 1 minuto antiorario velocità 1.
Versate l’impasto in formine per muffin imburrate e infarinate e infornate per 25 minuti in forno preriscaldato a 180°C.
Potete sostituire l’Emmental con del provolone o dell’Asiago: il risultato sarà il medesimo.
 BUON APPETITO

TORTA SALATA WURTEL E MOZZARELLA

Questa è la classica ricetta svuota frigo , ma che nulla ha da invidiare alle altre…. facciamola insieme

Ingredienti :un rotolo di pasta sfoglia,  un pacchetto piccolo di wurstel , due mozzarelle da 125,  4 uova,  sale,  2 cucchiai di panna da cucina

Togliere la pasta sfoglia dal suo involucro e stenderla all’interno di uno stampo da forno . A parte tagliare la mozzarella ed i wurstel in una ciotola e mescolarli bene con un cucchiaio quindi versarli all’interno della pasta sfoglia;  sbattere le uova con un po’ di sale e la panna e versare sopra il composto di wurstel e mozzarella .

Ripiegare i bordi della pasta verso l’interno ed infornare per circa 25-30 minuti fino a quando la superficie della torta sia ben dorata. Sfornare e lasciare intiepidire almeno 10 minuti .

Questa torta è buona sia tiepida che fredda….

BUON APPETITO

 

I WURSTEL

Chi di noi non ha mai mangiato volentieri un buon wurstel….. il wurstel è un alimento insaccato a base di carne molto consumato nel centro Europa…. quella che in Italia si definisce salsiccia  in Europa equivale al wurstel tant’è che la traduzione letteraria del termine wurstel significa proprio salsicciotto.

Il wurstel nasce tra l’Austria , la Germania e la Svizzera ed è un alimento tipico anche  nella regione del Trentino Alto Adige.

Ha riscosso particolare successo anche tra le popolazioni d’oltreoceano  ( vedete per esempio in America l’ Hot Dog.)

Come dicevamo prima il wurstel è un insaccato ottenuto dalla macinatura di carne avicola e suina…. in base alla ricetta  , con cui sono realizzati, i wurstel possono differire tra loro : ne esistono di sola carne suina,  di carne di pollo e tacchino,  di carne di pollo e maiale eccetera eccetera.

Ovviamente tutti sappiamo che il contenuto del wurstel a livello qualitativo non è una cosa proprio eccellente,  ma consumati di tanto in tanto si mangiano volentieri. Non esiste una frequenza di consumo consigliata per il wurstel proprio tenendo conto di ciò che contengono. Si tratta infatti di alimenti eccessivamente grassi e ricchi di colesterolo non che carichi di sodio e quindi responsabili dell’ aumento dell’ ipertensione arteriosa,  e fosforo responsabile della riduzione di assorbimento di ferro e calcio nell’intestino. La qualità dei lipidi contenuta nei wurstel  differisce leggermente tra i wurstel di maiale e quelli di pollo e tacchino , ma in ogni caso si tratta comunque di carne grassa ed insaccata .L’apporto di calcio e maggiore rispetto agli altri prodotti a base di carne grazie alla presenza di ossa animali macinate,   la presenza di ferro rientra nella media. In definitiva si consiglia di mangiare i wurstel con moderazione e soprattutto se possibile cercare di consumare quelli ottenuti per lavorazione tradizionale e non quelli ottenuti per separazione meccanica.

In Italia purtroppo il mercato è saturo del secondo tipo menzionato ( ossia  quelli prodotti per separazione meccanica) ma le persone più esperte ed abituate a leggere l’etichetta dei prodotti, con un po di pazienza troveranno anche wurstel ottenuti per lavorazione tradizionale.

Per concludere direi …..BUON APPETITO

CANNOLI AI WURSTEL

Niente di più azzeccato per una festa di compleanno per bambini….( anche i grandi non disdegnano)

Ingredienti : un rotolo di pasta sfoglia , una confezione (o di più come volete ) di wurstel.

Per realizzare i cannoli di wurstel non dovete fare altro che ritagliare delle strisce lunghe e non troppo larghe dalla pasta sfoglia ed avvolgere attorno al wurstel (come per lasciarlo cercando però di non sovrapporre la pasta mentre la avvolgere attorno al wurstel).

Una volta che avete terminato ed avete preparato tutti i wurstel li potete passare in forno a 180 gradi circa fino a quando sono ben dorati.

I vostri cannoli ai wurstel sono pronti per essere portati in tavola e gustati!!

BUON APPETITO

CUORE DI WURSTEL RIPIENO ALL’UOVO

Ora che c’è gran caldo  un piatto unico la sera è più che gradito…se poi è anche carino abbiamo detto tutto!!Niente di più semplice allora che preparare un wurstel,aggiungerci un uovo e per contorno un pochino di insalata…..cena fatta!

Ingredienti:1 wurstel grande a persona, 1 uovo a persona, olio extra vergine di oliva, sale.Per contorno per chi lo desidera un po di insalatina.

Tagliate i wurstel a metà, nel senso della lunghezza, ma senza dividerli completamente. Girateli al contrario e fermateli con uno stuzzicadenti: magicamente si formerà il cuore di wurstel. Ungete con un filo d’olio una padella antiaderente e fate cuocere per pochi minuti, da entrambi i lati, i wurstel. Rompete un uovo all’interno di ogni cuore, chiudete la padella con un coperchio e lasciate cuocere secondo i vostri gusti. Salate e servite il cuore di wurstel accompagnandolo con l’insalatina .Vedrete che successo   …..poca spesa magica resa!!

BUON APPETITO

Wurstel mummia

Niente di più facile da realizzare  per far felici i nostri bimbi (anche i grandi perchè vi assicuro che i wurstel fatti così sono davvero buoni)

CIMG7045 (FILEminimizer)

Ingredienti:un rotolo di sfoglia,qualche wurstel,qualche oliva nera , un po di maionese.

Ritagliare dalla pasta sfoglia delle strisce larghe circa un cm ed avvolgere i wurstel lasciando libera solo la parte superiore che diverrà la “faccia della mummia”.Guardate la foto per capire bene come fare.Infornare a temperatura attorno ai 180° fino a quando la sfoglia assume un colore dorato.

Sfornare,attendere un attimo che i wurstel non siano troppo bollenti e con la maionese ed aiutandosi con una sac a poche o con una siringa per dolci con il beccuccio liscio e piccolo,creare gli occhi (sui quali adagerete un pezzettino di oliva nera che farà da occhio),e la bocca…..piatto pronto!!!!

BUON APPETITO